Tag: ricetta

Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Ricetta Flan di zucca e Crema di San Daniele, gustoso piatto autunnale Flan di Zucca. Questo è un post Food. Uno di quei post che non scrivevo da tantissimo tempo…

Ricetta Flan di zucca e Crema di San Daniele, gustoso piatto autunnale

Flan di Zucca. Questo è un post Food. Uno di quei post che non scrivevo da tantissimo tempo e voglio raccontarvi quanto è stato bello per me arrivare  a scrivere queste informazioni per voi dopo aver passato una settimana di ricerca, ma potrà piacere? E se per caso non riuscissi a fare foto belle e andasse tutto in fumo? Per essere tranquillo ho scelto due degli alimenti che adoro: Zucca e Prosciutto San Daniele.Ricetta Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Nessun commento su Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Tolosa, ricordi al sapore di crepe alla nutella e nocciole

Conoscete quei momenti inaspettati quando sei un po’ pensieroso e tamburelli con una matita sulla scrivania? Io oggi ero così fino a quando non mi è capitata tra le mani…

Conoscete quei momenti inaspettati quando sei un po’ pensieroso e tamburelli con una matita sulla scrivania?

Io oggi ero così fino a quando non mi è capitata tra le mani una foto di 10 anni fa del mio viaggio a Tolosa.

Devo ammetterlo: io per la Francia ho proprio un debole.  Sarà perché il destino ha voluto che studiassi il francese per 12 anni dalle scuole elementari, sarà per il savoir faire di questo popolo che con il minimalismo riesce a stupirti, sarà perché il primo viaggio serio, senza genitori e con gli amici, è stato in Francia e per la precisione ad Albi e Tolosa.

Questa foto mi ha strappato un sorriso innocente che mi ha fatto tornare indietro nel tempo.

Tolosa, Maggio 2006

Ho lasciato da pochissimo tempo Albi, la ridente cittadina del sud della Francia, dove ho vissuto per qualche settimana ospite di una simpaticissima famiglia. Ah dimenticavo Adrien, il cagnolino a macchie nere che per tutto il tempo ha dormito vicino al mio letto e mi ha fatto compagnia in questa esperienza che ricordo ancora oggi.

Ho deciso di prendere del tempo per scoprire Tolosa e per avere la possibilità di fare tutte quelle cose che avevo in mente: ammirare un carosello con i cavalli a dondolo in piazza, passeggiare nei parchi in fiore e ammirare paesaggi dai ponti che si trovano in città. E poi dovevo mantenere una promessa golosa, mangiare una crepe.

Alla ricerca della dolcezza

Ingrediente Nutella – Crepes alla Nutella con Nocciole

Mi ero sempre ripromesso di fermarmi in uno di quei tipici localini francesi con la musica soffusa, con la gente che passa e che decide di fermarsi per un dolce, perché sente la necessità di mangiare qualcosa che possa addolcire il sapore un po’ amaro della giornata.  Per questo motivo quando ho girato l’angolo di Place du Capitole e ho trovato il posticino che faceva per me, non ho esitato e mi sono accomodato con un sorriso stampato in volto.  Quando la cameriera mi ha portato la carte per scegliere cosa mangiare, io sapevo già cosa volevo. Bramavo da un sacco di tempo una crepe in un posto così bello e senza pensarci troppo ho ordinato.

Non riesco a descrivere l’emozione provata con l’arrivo del piatto, ma ahimè la delusione era dietro l’angolo. Mi sono accorto di non aver ordinato delle Crepes con nutella e nocciole come desideravo, ma una alla confettura. Oggi rido ancora se penso a quel ragazzino solo in Francia con una voglia matta di crepe che però da quell’esperienza ha imparato che non bisogna mai ordinare di fretta e che ora, quando ho voglia di rivedere gli amici del liceo e passare una bella giornata assieme, devo mettermi ai fornelli, invitare tutti a casa mia e preparare delle buonissime crepe alla nutella in ricordo di quel locale di Tolosa che mi ha lasciato l’amaro in bocca, ma che mi ha fatto diventare un campione di crepe ai fornelli e l’idolo dei miei amici.

Nessun commento su Tolosa, ricordi al sapore di crepe alla nutella e nocciole

Cherry Pie: la ricetta del mese delle ciliegie

Semplice, veloce e buona: Cherry Pie, la ricetta del dolce con le ciliegie Tutti conoscete ormai la mia situazione di studente expat dalla Puglia. 😀 Sicuramente chi mi segue sui…

Semplice, veloce e buona: Cherry Pie, la ricetta del dolce con le ciliegie

Tutti conoscete ormai la mia situazione di studente expat dalla Puglia. 😀 Sicuramente chi mi segue sui social avrà letto qualche stato di “denuncia” da meridionale che vive al Nord e che si sente rapinato al mercato dell’orto frutta quando per poco più di 500 gr di ciliegie mi è stata chiesta una cifra pari quasi ad 8 euro.

Si le ciliegie sono tra i miei frutti preferiti. Hanno il sapore di casa, delle marmellate di mia madre, della voglia matta che arriva improvvisa in un pomeriggio e che mi porta ad andare direttamente in campagna a raccogliere le più nere, le più grandi, quelle che sono più in alto sull’albero.

Per questo ho cercato diversi modi per rievocare quei sapori  ed ho pensato ad una soluzione: mettersi ai fornelli.

Virtualmente sono con voi che preparo questo dolce grazioso e molto buono, a base di ciliegie. L’ingrediente segreto che non troverete al supermercato? Passione ed un pizzico di semplicità.

Con molto piacere introduco un amico conosciuto virtualmente online su Instagram e che spero possa far parte sempre più spesso della parte Food di questo blog perché mi piace un sacco il suo accostare la fotografia alla passione per la buona cucina.

Ciao a tutti da Simone @Sguzzo1975, con una nuova ricetta….Giugno mese delle CILIEGIE 😉 e allora cosa meglio di una CHERRY PIE, semplice, veloce e buona.

Cherry Pie ricetta

1 commento su Cherry Pie: la ricetta del mese delle ciliegie

Dolcetti di Pasta sfoglia, Crema Chantilly e Frutti di bosco

La ricetta semplice e veloce per preparare degli ottimi dolcetti di pasta sfoglia con crema chantilly frutti di bosco. Questo sicuramente è uno di quei periodi di stress dell’anno. Quando sono…

La ricetta semplice e veloce per preparare degli ottimi dolcetti di pasta sfoglia con crema chantilly frutti di bosco.

Questo sicuramente è uno di quei periodi di stress dell’anno. Quando sono tutto il giorno sui libri con una voglia di viaggiare, di uscire per fare un aperitivo con gli amici, di ascoltare musica e vedere telefilm, ma in realtà sono seduto tutto il giorno con i libri in mano.

Durante la triennale avevo come passatempo la cucina. Ora devo essere proprio onesto con voi… Non avrei mai la voglia di preparare cose buonissime, perché il pensiero di lavare e rilavare pentole ed arnesi mi uccide. L’unica evasione? Il cellulare e sbirciare un po’ le gallery su Instagram. Tra le tante mode, quella delle composizioni Food è sicuramente quella che più mi piace e mi sazia gli occhi, per questo oggi voglio presentarvi una ricetta veloce, ma molto golosa per fare una pausa mentre siete super stressati.

E’ stata realizzata da Simone alias @sguzzo1975 su IG che vi consiglio di seguire se cercate ispirazione food.

Dolcetti di pasta sfoglia crema chantilly e frutti di bosco

5 commenti su Dolcetti di Pasta sfoglia, Crema Chantilly e Frutti di bosco

Tra i piatti tipici della Spagna è il più famoso: ricetta Paella per tutti i gusti

La ricetta più nota della tradizione culinaria spagnola: la paella e le sue varianti. Uno dei ricordi più piacevoli del viaggio in Spagna la scorsa estate è stato sicuramente sedermi…

La ricetta più nota della tradizione culinaria spagnola: la paella e le sue varianti.

Uno dei ricordi più piacevoli del viaggio in Spagna la scorsa estate è stato sicuramente sedermi a tavola a pranzo ed abbuffarmi di piatti tipici della Spagna, in particolare di Paella. Sì lo so non sarà un’immagine molto elegante, ma io amo il riso e non potevo resistere a quelle pentole giganti che mi richiamavano in ogni ristorante o punto di ristoro dove mi fermavo: “Ezio, cosa aspetti… Ordinaci”

Per questo sono diventato un cultore di tutti i tipi di Paella e voglio condividere con voi tutti i segreti “duramente” imparati a tavola, magari chiacchierando con il cameriere e sbirciando un po’ nelle cucine.

La “paella” è uno dei piatti tipici della Spagna più famosi. Deve il suo nome alla pentola di ferro molto larga e poco profonda con manici di ferro su parti opposte. Il piatto è originario di Valencia, anche se è diffuso in tutta la Spagna, tuttavia la migliore si può gustare proprio nella sua città d’origine e nella vicina Alicante, la versione di Madrid è degna di nota, tuttavia è considerata dagli stessi spagnoli più “turistica”. Gli ingredienti base per prepararla sono riso, zafferano e carne.

Piatti tipici della Spagna: la Paella

3 commenti su Tra i piatti tipici della Spagna è il più famoso: ricetta Paella per tutti i gusti

Carciofi in Pastella fritti… Una ricetta della semplicità in Puglia

Una ricetta semplice e veloce: i carciofi in pastella fritti Cosa mi fa sentire veramente a casa di domenica? L’odore di carciofi in pastella fritti della mamma. Per me quello…

Una ricetta semplice e veloce: i carciofi in pastella fritti

Cosa mi fa sentire veramente a casa di domenica?

L’odore di carciofi in pastella fritti della mamma.

Per me quello è il profumo di Puglia, di casa quando sono a casa, quando mi sveglio e non so se far colazione o aperitivo in famiglia. Quello che più mi piace è sedermi  a chiacchierare e maldestramente riuscire a prenderne uno o due senza che nessuno se ne accorga. Adoro il fritto, ma non quello delle patatine o patate fritte, ma quello della nonna, perché noi qui in Puglia friggiamo tutto anche l’aria prima di respirarla.  I carciofi poi, se teneri, uno dietro l’altro diventano il passatempo più goloso del pre-pranzo. E allora ecco svelata la ricetta dei carciofi in pastella fritti, perché condividere le gioie è sempre un piacere 😀

Carciofi in pastella

Carciofi in pastella Fritti. Ricetta di Spezio

2 commenti su Carciofi in Pastella fritti… Una ricetta della semplicità in Puglia

Ricetta Chiacchiere: la ricetta del dolce di Carnevale

Bugie, Frappe, Rosoni, Frappole… Nomi diversi in tutta Italia per i dolci della tradizione di Carnevale: ecco la ricetta Chiacchiere pugliesi Chi di voi da piccolo non ha aspettato il…

Bugie, Frappe, Rosoni, Frappole… Nomi diversi in tutta Italia per i dolci della tradizione di Carnevale: ecco la ricetta Chiacchiere pugliesi

Chi di voi da piccolo non ha aspettato il carnevale per fare la lotta dello zucchero a velo con le chiacchiere pugliesi?

Sì, questi sono i dolci più famosi del carnevale, che ritrovi sempre a casa della nonna a Febbraio e che da Nord a Sud riempiono le tavole, anche se con nomi diversi.

ricetta chiacchiere

Chiacchiere Pugliesi

In tutta Italia c’è un vero e proprio scioglilingua di nomi date alle chiacchiere, che mi diverto già a scrivere: frappole, sfrappole, frappe, sfrappe, crostoli, bugie (che un po’ si avvicina all’idea di chiacchiera), rosoni, risole

(Se per caso ne ho lasciato fuori qualcuno, lascia un commento e fammi sapere dalle tue parti come si chiamano.) 😀

1 commento su Ricetta Chiacchiere: la ricetta del dolce di Carnevale

Pappardelle Zucca e Speck

Zucca Party: Tagliatelle con Zucca e Speck… con alternativa VEG L’avete capito ormai. Sono uno a cui piace far festa e star sempre in buona compagnia. Ecco perché uno dei momenti che…

Zucca Party: Tagliatelle con Zucca e Speck… con alternativa VEG

L’avete capito ormai. Sono uno a cui piace far festa e star sempre in buona compagnia. Ecco perché uno dei momenti che preferisco è quando ti ritrovi a casa con gli amici e tra chiacchiere e risate si decide di cucinare qualcosa assieme. Perché?  Secondo me aumenta  la complicità tra le persone e mette tutti sicuramente di buone umore. Per questo vi racconto una ricetta con la zucca, perché ho creato un piccolo #TEAMZUCCA tra i miei amici ed ogni volta che qualcuno di noi porta a casa una fetta, è subito uno ZUCCA PARTY.

PAPPARDELLE ZUCCA e SPECK

Ezio Totorizzo tagliatelle zucca e speck

2 commenti su Pappardelle Zucca e Speck

La Colva Pugliese: ricetta autunnale di Grano, Melograno e Cioccolato dalla Puglia

Colva Pugliese: una delle ricette tradizionali autunnali La COLVA PUGLIESE è una delle cose più buone che si possono mangiare a Novembre in Puglia.

Colva Pugliese: una delle ricette tradizionali autunnali

La COLVA PUGLIESE è una delle cose più buone che si possono mangiare a Novembre in Puglia.

Colva Pugliese

6 commenti su La Colva Pugliese: ricetta autunnale di Grano, Melograno e Cioccolato dalla Puglia

Vellutata di Funghi e Zucchine, caldo piatto autunnale

Una vellutata gustosa e semplice da preparare Con l’arrivo dei primi freddi e dell’autunno, inizia per me il periodo delle vellutate. In realtà io preparerei zuppe tutto l’anno, ma devo…

Una vellutata gustosa e semplice da preparare

Con l’arrivo dei primi freddi e dell’autunno, inizia per me il periodo delle vellutate.

In realtà io preparerei zuppe tutto l’anno, ma devo ammettere che con il cado non sono proprio l’ideale.

Perché preparare una vellutata?

Perché è facile da cucinare, veloce, sana ed anche light.

Adesso vi propongo una gustosa vellutata funghi e zucchine.

Funghi (vellutata ai gunghi e zuccine Spezio)

 

Nessun commento su Vellutata di Funghi e Zucchine, caldo piatto autunnale

Cupcakes: un rito in amicizia

La ricetta dei famosi dolci americani: i cupcakes Se c’è qualcosa che mi  mette allegria quando sono giù di morale è cucinare. Non l’atto in sé, ma quello che c’è…

La ricetta dei famosi dolci americani: i cupcakes

Se c’è qualcosa che mi  mette allegria quando sono giù di morale è cucinare. Non l’atto in sé, ma quello che c’è dietro il semplice infornare un tegame. C’è l’indecisione su cosa devi preparare, su quale blog consultare, su cosa ti ha colpito in qualche viaggio che vuoi riproporre ai  tuoi amici. Io ho deciso per il mio compleanno di preparare quella che per me è diventata ormai una specialità: i CupCakes.

Provati per la prima volta negli Stati Uniti nell’estate 2010, sono diventati  fonte di pura ossessione. Ho sempre voglia di provarne di nuovi e in ogni viaggio sono alla ricerca del cupcake perfetto. Associo ad ogni gusto uno stato d’animo o un particolare avvenimento.

Agosto 2010 New Jersey Chocolate cupcakes: L’eccesso di dolcezza ti lascia senza fiato come la vista delle bellezze d’America.

Dicembre 2010 Usa: Red Velvet: specchio dell’eccentrico e contagioso spirito natalizio americano. 

Ottobre 2011 Brighton: Biscuit cupcakes: lo stupore di un bambino in un negozio di dolci. 

Varsavia 2012: Fruit Cupcakes: buone imitazione degli originali, in armonia con tutte le altre imitazioni trovate.

Cupcakes Spezio

2 commenti su Cupcakes: un rito in amicizia

Ricetta Baklava: dolce tipico mediorientale

Ricetta Baklava: un dolce etnico con pistacchi e miele “Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una…

Ricetta Baklava: un dolce etnico con pistacchi e miele

“Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina.

Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute.”

(Banana Yoshimoto, “Kitchen”)

 

Ho scelto di inziare questo post con la citazione di Kitchen perchè penso che in questo libro sia espresso perfettamente il concetto di amore per la cucina: desiderio di preparare qualcosa per qualcuno in momenti particolari della propria vita.

Io solitamente associo la cucina al viaggio. Ho inziato a preparare qualcosa in modo non convenzionale, diciamo non in una di quelle cucine che si vede pubblicizzata in televisione, ma in campeggio con i miei amici quando ero piccolo e per di più sul fuoco.

 

Nell’ultimo viaggio a Brighton in un’ora di lezione creativa il nostro insegnate ha deciso di deliziarci preparando del caffè della colombia per tutti e delle mie amiche turche hanno portato per l’occasione un dolce tipico da loro preparato che mi ha stravolto per l’estrema dolcezza e particolarità: Baklava, un dessert ricchissimo di zuccherofrutta secca e miele molto popolare in Turchia e in quasi tutte le cucine arabe e balcaniche.

Ricetta Baklava

 

5 commenti su Ricetta Baklava: dolce tipico mediorientale

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php