Torta coi Bischeri: la ricetta di Dolcemente alla Leopolda di Pisa

pubblicato in: Food | 0

La torta coi Bischeri: la ricetta del dolce tradizionale toscano preparata in preparazione di “Dolcemente” alla Leopolda di Pisa

Da forse troppo tempo non postavo una ricetta sul blog. Saranno i troppi impegni, la vita frenetica o forse le partenze, ma non ho mai tempo di fermarmi e raccontare l’arte della buona cucina, dei suoi sapori e fotografare la felicità delle mani in pasta. Questo week end però io dal buon cibo sono stato stregato e devo essere sincero non mi sono assolutamente limitato, anzi sapete l’espressione Pancia fatti capanna, beh.. io sono diventato il testimonial dello slogan. 😀 Eccovi la ricetta della Torta coi Bischeri:

Torta coi bischeri

 

INGREDIENTI

– 350 gr di riso
– 800 gr di cioccolato fondente
– 500 gr di zucchero
– 250 gr di canditi
– pinoli di San Rossore
– Uvetta australiana
– 1 uovo
– 1 bicchiere di Strega
Per la Pasta:
4 uova; 4 etti di zucchero; 2 etti di burro; 2 bustine di lievito per dolci; scorza grattugiata di limone; farina q.b.

Ecco come preparare il ripieno della Torta coi Bischeri:
Cuocere il riso nel latte, scolare e mescolare ancora bollente assieme al cioccolato fatto scogliere in precedenza a bagnomaria. Lasciamo raffreddare, uniamo gli altri ingredienti e amalgamiamo il composto. (L’uvetta da rinvenire con Strega)

Ripieno torta coi Bischeri ricetta

Ecco come preparare la pasta:
Disporre farina a fontana. Creare un buco al centro, uniamo le uova, poi zucchero e burro. Aggiungete tutti gli ingredienti cercando di creare un impasto morbido da stendere facilmente. Ricordate di tenere da parte una parte del composto per decorare la torta coi BISCHERI.

Torta coi Bischeri realizzazione ricettaPrepariamo la torta..

Utilizzare una teglia dai bordi alti, imburrata e cosparsa di farina. Stendere l’impasto facendolo fuoriuscire dai bordi. Riporre il ripieno preparato all’interno della teglia. Formiamo le striscioline decorative tagliandole con una rotella e ripieghiamo formando delle punte conosciute come BISCHERI.
Cuocere a 150 gradi per un’ora.

Torta coi Bischeri finita ricetta

L’occasione ghiotta per conoscere questa magnifica Torta coi Bischeri è stata quella di un viaggio a Pisa, dove sono stato gentilmente invitato per gustare e raccontare le bellezza di una delle più belle manifestazioni in città, Dolcemente il 22 e 23 Novembre presso la Stazione Leopolda l’evento dedicato alla pasticceria artigianale della tradizione italiana. Tema centrale per quest’anno le spezie, presenti in moltissime preparazioni e che ricordano un po’ le origini della città marinara antico porto nel mediterraneo e protagonista indiscussa di storie, tradizioni e ricette in viaggio.
Per questo ho deciso di raccontarvi questa bellissima manifestazione attraverso la ricetta della buonissima torta coi bischeri che ho assaggiato e vista preparare da Michele Sbrana, pasticcere nell’omonima gastronomia di Gello (Pi)… Questo è il mio modo per dire a Novembre non prendete altri appuntamenti e prenotare un week end a Pisa. Unico consiglio: “ Preparatevi una settimana prima perché mangerete prodotti tipici squisiti e non saprete dire BASTA a tanta bontà”.

Spezio e la torta coi Bischeri ricetta

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam