Ringraziamenti: solo dicendo grazie vedi le cose belle

postato in: MrLifestyle | 0

Ringraziamenti. Quando la fine ha il sapore di un nuovo inizio.

“Ringraziamenti”

L’assenza dai social. La fine che ha il sapore di un nuovo inizio. Le ansie miste a nostalgia.

Oggi mi ritrovo qui con la voglia di condividere con voi un pezzo importante di questa settimana trascorsa e per fare dei ringraziamenti.  Una laurea che segna la fine di un percorso e di tanti sacrifici e cambiamenti che mi hanno portato ad essere così come sono: eccentricamente sognatore.

Questi sono i ringraziamenti della mia tesi. Tutti per voi che ormai mi seguite da più di 4 anni.

Ringraziamenti

“I momenti speciali arrivano e ti travolgono. Non hanno bisogna di chiederti cortesemente di poter passare e non si organizzano mesi prima per farti questa sorpresa.

Tu non puoi essere pronto e questo rende tutto speciale.

Le ansie. Le notti insonni. La voglia di rimandare. I pensieri negativi.

Questi diventano solo piccoli ricordi che ti fanno sorridere e pensare:

Come sono arrivato qui ?”

Questi ultimi due anni sono stati gli anni della determinazione. Non potrei scegliere parola migliore per descrivere tutto quello che è successo, così velocemente, in così poco tempo. La voglia di cambiamento e la necessità di nuove sfide: alzare l’asticella della competizione con me stesso è diventato uno stile di vita. In realtà non mi aspettavo niente. Mi conoscevo e sapevo che non mi sarei arreso, anche se le difficoltà sono state tante. Due anni di gioia, nuove amicizie, indipendenza, ma anche tanti sacrifici e chilometri macinati per l’Italia. La valigia è stata la vera compagna di viaggio. Sempre pronta sotto il letto per partire, per accompagnarmi in quelle pause che servivano per ricaricarmi e darmi tanta energia.

Non è facile dire grazie, ma è doveroso farlo perché solo facendo dei ringraziamenti potrai vedere le cose belle. 

Alla famiglia che ha sempre sostenuto i miei sogni. Mi avete aiutato a guardare la meta finale senza mai sottolineare le difficoltà del percorso.

All’amicizia che nutre la mia anima.

A chi è stato accanto con il pensiero, con un gesto, con una telefonata, con una chat, con il semplice essere lì per me.

Ai nuovi amici che mi hanno fatto sentire a casa e che hanno colorato le mie giornate.

Al web diventato valvola di sfogo e luogo dove trarre ispirazione. Mi sono sentito veramente libero, veramente me stesso.

Agli amici super disponibili che hanno reso possibile questa ricerca di tesi.

 

E adesso? Un nuovo inizio, tutto da scoprire, da modellare, da colorare. Voglio solo augurami di essere sempre un positivo sognatore con un sorriso stampato. Per sempre.” 

 

Ezio

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam