Senigallia, un’amabile città tra mare e divertimento pronta per l’Estate

postato in: Travels | 4

Alla scoperta di una delle città più trendy delle Marche: Senigallia

Quando ho saputo che avrei partecipato al progetto #IloveSenigallia sono stato subito entusiasta. I primi ricordi che ho di Senigallia sono le vacanze da bambino con i miei genitori, per questo mi piaceva l’idea di tornarci collaborando con una squadra ben affiatata come quella del Social Media Team delle Marche.

I love Senigallia

L’idea è raccontare Senigallia, destinazione che solo qualche mese fa è stata violata e colpita da un’alluvione che con inaspettata prepotenza ha cercato di piegare l’intera città. C’è riuscita? Assolutamente NO! Da subito l’ho capito guardando negli occhi i senigalliesi che mi hanno accolto con lo sguardo fiero di chi ha subito un dramma inaspettato e si è rialzato senza lasciarsi piegare, munito di forza di volontà, voglia di farcela e non arrendersi mai. Quello che ho imparato da questa esperienza? Che un po’ tutta l’Italia dovrebbe prendere questa città come modello di forza, determinazione e positività tanto da dire tutti assieme #IloveSenigallia.

Beh, se tutta la condivisione Live non vi è bastata ed avete voglia di sentire altro,  lascio a questo racconto il compito di farvi capire perché ho trovato questa città AMABILE, TRENDY e GIOVANE.

AMABILE perché…

Puoi prenderti del tempo per noleggiare una bici e fare lunghe passeggiate sulle piste ciclabili presenti in tutta la città. Io sono arrivato fino al porto e posso dire che, complice il primo week end di sole, assaporare il tramonto marchigiano vicino a Penelope, la sirenetta di Senigallia, è sicuramente un Must Do. Questo è il posto perfetto per fare due passi, per fermarsi a chiacchierare con gli amici, guardare i pescatori mentre pescano silenziosi e le barche tornare dopo una giornata di lavoro. Un posto vero, come il suo mercato del pesce al mattino, come l’escursione in barca fatta all’alba. Si perché se avete tempo regalatevi un’uscita in mare per guardare questa perla dell’Adriatico dall’acqua. La prospettiva cambia, ti senti parte di un sistema perfetto: saluti i pescherecci che passano vicino, osservi con stupore gli appassionati di  SUP che remano su una tavola da surf e pagaiano su tutto il litorale e tu puoi osservare la costa e in quel preciso momento ho capito perché viene chiamata la “Spiaggia di Velluto“. La sabbia sembra così morbida e delicata, il mare è di un celeste intenso, la voglia di tuffarsi a bomba è tantissima, io però preferisco restare in silenzio e osservare le meraviglie ed i colori di questa città dal mare per non perdere nessun dettaglio.

I love Senigallia

E’ TRENDY

Ora faccio uscire il MrLifestyle che è in me e vi dico, ma voi vi sareste aspettati una Senigallia così Trendy? Sinceramente io no, però posso assicurarvi che ci sono delle chicche in città che dovete assolutamente provare se avete voglia di vivere un’esperienza di tendenza con tanto stile marchigiano.

Seguendo i colori del tramonto ( e se siete fortunati ne avrete di bellissimi) per continuare il Mood estivo, non potete che fare un aperitivo in spiaggia nei tantissimi locali vicino al mare. Verrete sicuramente travolti dal calore dei senigalliesi che si uniranno a brindare con voi e allora penserete: “Cosa voglio di più?”  Sono in compagnia a fare un aperitivo in spiaggia al tramonto con gente simpatica,nel posto più trendy  in estate delle Marche. Ecco per questo vi consiglio di fare one stop al Buco 14, bagno inaugurato da poco, vicino la Rotonda a mare dove poter sostare in compagnia di pomeriggio e prepararsi ai djset in spiaggia la sera. L’atmosfera è molto ricercata e cool e la gestione è la stessa dell’ Hotel Terrazza Marconi, uno dei migliori Hotel in città.

Ma questo non è tutto. Se non siete grandi amatori della spiaggia, ma volete rilassarvi  a bordo piscina con un cocktail, chiacchiere e tanta musica, allora dovete assolutamente fermarvi dall’oasi di mare “Acquapazza“, dove essere a bordo vasca in estate è un MUST DO.

Ai foodies  all’ascolto invece dico: a Senigallia puoi mangiare tanto tanto buon pesce, in tutti i modi e tipi, ma trovi anche due ristoranti stellati degli chef super premiati Uliassi e Cedroni, dove potrete vivere una vera e propria esperienza sensoriale gastronomica. Per uno spuntino veloce invece io consiglio Anikò, la prima salumeria Ittica al mondo aperta da Moreno Cedroni in Piazza Saffi, 10 dove la ricercatezza e la genuinità nella scelta degli ingredienti renderanno il vostro pranzo veloce, un momento di piacere unico. Dovevate vedere la mia espressione di stupore quando mi sono accorto che il panino ordinato veniva servito in una scatola bianca come fosse un cadeau. Quanta bontà.

I love Senigallia

Ma Senigallia è GIOVANE!

Ebbene si, come rappresentate della categoria Young posso dire che di notte la città è veramente da vivere. Locali sul mare dove poter sorseggiare cocktail per un pre-serata per  poi essere pronti ad un bagno di gente che si riversa frenetica nelle strade alla ricerca del divertimento. C’è davvero musica di tutti i tipi. Io mi sono scatenato con qualsiasi tipo di musica a partire dall’ Afro per arrivare all’evergreen del revival degli anni 80. Per essere un week end di Maggio, non oso immaginare cosa sia Senigallia d’estate. Anzi penso proprio che quest’estate ci tornerò e darò un’occhiata in prima persona. 😛

Per gli amanti del mare, per chi vuole sentirsi parte della città e della sua spiaggia di velluto, sicuramente non può mancare il momento relax in spiaggia. Qui a Senigallia io ho avuto il piacere di conoscere Filippo, il giovane proprietari dei bagni 77 che mosso da estro innovativo ha unito il mondo della tecnologia, del rispetto per l’ambiente al servizio turistico. Infatti ai bagni 77 c’è la possibilità tramite APP di prenotare sdraio ed ombrelloni che si aprono con comando elettronico (Per Iphone/Mac scarica la App da QUI, per Android invece clicca QUI) Ora, vi sareste mai aspettati tanta innovazione nella nostra bella Italia? Io negli occhi di Filippo ed in tutti gli altri senigallesi che ho incontrato durante il mio soggiorno ho letto tanta voglia di fare, di mettersi in gioco e di sfidare un po’ la sorte e di vincere.

I love Senigallia

Ora siate onesti, ditemi se mentre leggevate avete pensato solo un secondo alla parola: “Alluvione”. Io mentre ricordavo i momenti fantastici passati lì no, anzi ho pensato alle parole SCOPERTA, voglia di fare, estate e ovviamente #ILoveSenigallia.

4 risposte

  1. sono una guida turistica di Firenze e vi aspetto per visitare la mia città, immersa nella storia e
    nella bellezza. Sarà indimenticabile.

  2. […] “ho capito perché viene chiamata la “Spiaggia di Velluto“. La sabbia sembra così morbida e delicata, il mare è di un celeste intenso, la voglia di tuffarsi a bomba è tantissima, io però preferisco restare in silenzio e osservare le meraviglie ed i colori di questa città dal mare per non perdere nessun dettaglio.” (Ezio Totorizzo – Spezio) […]

  3. […] Senigallia è la destinazione per tutti i giovani che vogliono trovare una realtà fresca, dinamica, molto rilassante, ma che la sera regala tanta musica e divertimento. “Se avete voglia di vivere un’esperienza di tendenza con tanto stile marchigiano non potete che fare un aperitivo in spiaggia nei tantissimi locali vicino al mare. Verrete sicuramente travolti dal calore dei senigalliesi” Volete scoprire perché Senigallia è così trendy?  Date un’occhiata qui. […]

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam