Phest 2018: programma ed eventi raccontati da WeShowPuglia

pubblicato in: Puglia | 0

#WeShowPuglia il progetto che racconta gli eventi in Puglia arriva a Monopoli per il Phest.

 

 

Amanti dell’arte e della fotografia? Se siete in Puglia dal 6 al 9 settembre non potete perdere il PhEST – festival internazionale di fotografia e arte di Monopoli, giunto alla sua terza edizione.  Per l’edizione 2018 un valore aggiunto: il progetto ALBUM – Archivio di Famiglia, in cui vengono recuperate le fotografie e i film amatoriali di Monopoli e della Puglia per condividerli, conservando e valorizzando questo patrimonio inestimabile che sarà reso pubblico attraverso la mostra #WeWereInPuglia a PhEST 2018. Avrete la possibilità di visitare i luoghi del Phest dal 6 di Settembre fino al 4 di Novembre per non perdere uno degli eventi più particolari organizzati in Puglia. Chi deciderà di partecipare al Phest potrà  ammirare le ventuno mostre che, contemporaneamente, abiteranno spazi e luoghi al chiuso e all’aperto nel cuore di Monopoli. Vari artisti coinvolti  e tra questi ricordiamo il progetto di Edorardo Delidde che ha concentrato il suo lavoro sui due porti di Bari e Brindisi, Kole Idromeno con ” Le due strade di Idromeno” a cura di Adrian Paci e Alessio Rollo con “Fata Morgana” un racconto tra realtà e immaginazione.

Per la giornata inaugurale di giovedì 6 settembre primo appuntamento alle 18 a Palazzo Palmieri con l’intervento delle autorità del Comune di Monopoli,  Giovanni Troilo (direzione artistica), Arianna Rinaldo (curatela fotografica), Roberto Lacarbonara (curatela arte contemporanea), relazioni istituzionali e partner. A seguire aperitivo con vino offerto da Tormaresca. Dalle 19 Palazzo Palmieri e dalle 20 il Castello Carlo V saranno aperti per visitare le mostre.

 

Ma il PhEst è anche musica: alle 20 presso il Castello Carlo V – Molo Margherita la Performance Dimore, 2011-2018 di Francesco Schiavulli, mentre alle 22 in Piazza Palmieri DJ Set in collaborazione con BassCulture.

 

Venerdì 7 settembre si potrà avere un contatto diretto con gli artisti: partiranno infatti una serie di visite guidate a Palazzo Palmieri alle 10.30 con Francesco Strabone, alle 11:30 con Daniele Ferrero (Collettivo Azimut) e alle 12:30 con Alex Majoli.

 

Nel frattempo, sempre a Palazzo Palmieri, ci saranno dei talk, in particolare alle 16 ci sarà un talk sul tema delle migrazioni con Daniele Ferrero e Alessia Rollo e alle 17 con Lucjan Bedeni, Direttore del Museo Marubi di Scutari, e Lek Gjeloshi, curatore della collezione Museo, sul tema dell’Archivio e della mostra “Le due strade” di Idromeno Kolë.

 

In serata anche cinema: alle 20 sarà proiettato il film “Se lasciassi il mio paese” di Maria Pia Bernardoni e Patrick Willocq e alle 20.30 un altro film selezionato da PhEST, ma dalle 21 in Piazza Vittorio Emanuele II Nina Zilli in collaborazione con Costa dei Trulli Festival e BassCulture animerà con la sua musica straordinaria.

 

Sabato 8 settembre protagonisti saranno ancora gli artisti che presenteranno le loro opere: alle 10.30 alla Muraglia di Porta Vecchia Alessia Rollo e alle 11:30 alle Mura di Castello Carlo V Edoardo Delille.

 

Intanto a Palazzo Palmieri si chiacchiererà ancora: alle 15:30 con Maria Pia Bernardoni (LagosPhoto) sul progetto di Patrick Willocq, alle 16:30 con Francesca Spiller che presenterà Camera – Centro Italiano per la Fotografia, alle 17:30 con Antonio Frugis e Roberto Lacarbonara, sul tema “Pino Pascali – Forme del mare” e infine alle 18:30 con Marco Neri e Roberto Lacarbonara sul tema “Costruire”.

 

In serata ancora musica e film: al Porto Vecchio ore 19 “Paesaggi sonori” di Lunar Soundscapes dal peschereccio, a Largo Castello ore 20 la proiezione in esterni di progetti fotografici (LensCulture, Circulation(s), PHMuseum, LFI Magazine, #wewereinpuglia) e musica e in ultimo, sempre al Porto Vecchio, alle 21 un Live dal peschereccio con DJ Khalab (Alias Raffaele Costantino DJ Radio2).

 

Per concludere le giornate inaugurali Domenica 9 settembre presso la Banchina Solfatara alle 21 il concerto di Akua Naru in collaborazione con  Costa dei Trulli Festival e BassCulture.

 

Primo esito della raccolta di fotografie d’epoca promossa da PhEST, ALBUM – Archivio di Famiglia, è la mostra in esterni #WEWEREINPUGLIA: una selezione delle foto d’archivio è oggetto di una suggestiva installazione nell’antico borgo di Monopoli realizzata dal duo artistico francese Leo & Pipo, esperti nella tecnica di collage fotografico di grande formato. Vi sembrerà di fare un giro a spasso nel tempo e tutta la città avrà il sapore di ricordi, di tradizioni e di nonni.

 

 

Giornate dense di eventi dunque, da non perdere assolutamente. Vi aspettiamo allora a Monopoli dal 6 al 9 settembre!

Per tutti gli appassionati di Instagram e mondo social: il 15 Settembre dalle ore 16 a Monopoli sarà organizzato il primo WeShowPugliaMeet che vedrà la partecipazione di tutte le più influenti community Instagram di Puglia oltre che blogger e appassionati di mobile photography. Io, Roberta Longo e Manuela Vitulli saremo super contenti di salutarvi e passare un pomeriggio insieme all’insegna dell’arte e del passaggio da mondo online a offline.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam