Cheers & Chat con Consuelo, vincitrice di Hair su Real Time

postato in: Instagram | 5

Due chiacchiere con Consuelo Stoto, trionfatrice di Hair, il programma di Real Time condotto da Costantino della Gherardesca.

Cheers & Chat. Ritrovarsi virtualmente per bere qualcosa insieme, per fare due chiacchiere ascoltando musica in un locale.

Il posto trendy dove ti rifugi dal quotidiano, dove inizi a ridere in maniera compulsiva e senza senso. Da oggi si inaugura su Spezio questo salotto un po’ glam, a tratti ironicamente cool, ma molto personale.

La protagonista di oggi è Consuelo Stoto, Valdostana DOC e vincitrice del Programma Hair di Real Time.

Una personalità molto forte e determinata, ma allo stesso tempo  anche fragile ed emotiva. Consuelo si racconta e ci regala anche un consiglio per quest’estate 2015.
Consuelo Stoto vincitrice Hair Real Time

 

Tardo Pomeriggio In un locale del centro di Milano. Cosa ordini da bere per fare due chiacchiere e perché?
Ordino uno spritz alla viola … Mi piacciono i sapori particolari e il contrasto tra il frizzante e fresco leggermente alcolico mi mette allegria e con due patatine sono la persone più contenta dell universo.

Devo essere sincero, guardandoti in Hair ho mandato tanti tweet sulle tue lacrime. Pensi che l’emotività abbia giocato a tuo favore o sfavore?
Non credo che i giudici si siano fatti condizionare dalle mie lacrime, per quanto riguarda il pubblico, dico solo una cosa:  date un’occhiata ai social. 😀 Sinceramente durante la gara non mi preoccupavo dei miei atteggiamenti, perché ero solo concentrata su quello che dovevo fare.

Il momento in cui hai detto, NO è finita per me…
Nella quarta puntata dove Serena mi ha messo in difficoltà e Luca aveva già fatto fuori tre ragazze pensavo di essere la quarta. Ero davvero preoccupata nn volevo uscire per colpa degli altri, avevo deciso che se fossi uscita sarebbe stato solo per colpa mia, perché ognuno è responsabile dei propri errori.

Cosa ti ha spinto a partecipare ad un programma televisivo?
L’idea è nata  quando ho iniziato a fare la parrucchiera (appena 7 mesi fa) e notavo che  le persone erano felici di incontrarmi. Essendo appassionata di reality, mi sono messa tutte le sere su internet aspettando che facessero prima o poi un talent sui capelli e sognavo ad occhi aperti … Finché una sera ecco trovato il casting dei miei sogni. Non potevo credere alle mie orecchie quando mi hanno detto che ero stata presa, una sensazione unica e travolgente.

L’ultima volta che hai pianto e perché?
L ultima volta che ho pianto? Devo essere totalmente sincera? Scrivendo anche questa intervista … Ah ah ah mi commuovo con molto poco; mi basta ascoltare   una bellissima canzone, ricevere  una sorpresa non aspettata, oppure guardando un bellissimo film. Le lacrime non fanno male, la rabbia e il non esprimersi porta tante sensazioni negative al nostro organismo.
Verseresti nuovamente tutte quelle lacrime o magari faresti vedere un tuo lato inedito che dal programma non è emerso?
Si verserei tutte quelle lacrime perché sono io … Non ho voluto mettere nessuna maschera, nessun filtro tra me e la gente, altrimenti a casa avrebbero visto una persona  che nn sono io…Finta, costruita e senza senso. Cerco di spiegarmi meglio é come avere un testo e una musica che  fa commuovere e che mi spinge a  restare sullo stesso canale, oppure, al contrario,  un cantante tecnicamente bravo,ma piatto non mi trasmette nulla, e mi spinge a cambiare  canale all’istante. Sono così, non mi vergogno di me stessa e non mi interessano le critiche della gente.

La scena simbolo per me è stata l’abbraccio finale. Nessuno tifava per te (tranne Luca). Come mai? Tra i concorrenti chi inviteresti a prendere un tè e perché?

Si, non potrò mai dimenticare l’abbraccio con Agostino. Ero davvero incosciente, incredula di quello che mi stava succedendo nn ci potevo proprio credere. Devo dire la verità, non  ricordo l abbraccio con gli altri, ero talmente felice che avrei abbracciato anche il mio peggior nemico. Risultavo  antipatica per: il mio comportamento troppo riservato e troppo competitivo, per le mie lacrime e la mia ipersensibilità. Avevano fatto gruppo il giorno dopo che ho vinto le forbici d’oro . Non mi conoscevano e non volevano neanche impegnarsi a  farlo, ma io non obbligo nessuno. Ero lì con il mio sogno in mano e non volevo farmelo scappare per niente al mondo e quindi mi sono isolata. Ho lottato da sola, mi è piaciuto tanto e finalmente trovato la vera me. Inviterei tutti a prendere un te perché la trasmissione è finita, voglio bene a tutti allo stesso modo come dice Costantino. 😛

Consuelo sogna un giorno di..
lavorare portando tanta felicità alla gente che  incontra

Costantino, quanto è stata importante la sua figura per te nel programma?
Costantino e’ la mia stella guida in una notte buia. Senza di lui a strapparmi qualche sorriso e qualche lacrima, a incoraggiarmi ad andare avanti, non avrei notato che si può essere felici anche senza gli altri. Se qualcuno ti  “bullizza” è  perché ha paura di te, ti vuole mettere in difficoltà con le parole, ma noi non  dobbiamo farci abbattere dalle opinioni altrui.

Maurizio e Simone sono sicuramente altri due personaggi molto forti di questa trasmissione.
La loro più grande qualità o il loro peggior difetto?
Non posso giudicare due persone che conosco poco, ma posso dire che il regista in 50 min, ha saputo cogliere perfettamente chi siamo…bellissimo no?
Il personaggio che vorresti acconciare nei tuoi sogni?
Donna italiana: Antonella Clerici
Uomo Bisio, Zalone e Crozza …. Ah ah ah scherzo ! In verità penso ad Alessandro Cattelan.
Acconciatura creativa : Nina Zilli e Lady Gaga.

Acconciatura ALBERO. Hanno twittato tantissimo su questo momento. Dall’albero Azzurro di Dodò a  madrina per Expo2015. In realtà cosa si nasconde dietro questa scelta?
Questa acconciatura era l’albero della vita che si trovava all interno di una foresta impenetrabile, raggiungibile solo a piedi . Voglio Dedicarlo  a tutte le famiglie, compresa la mia, perché deve essere un simbolo d’orgoglio per noi figli pensando un po’ ai nostri genitori come ancore di protezione. ( Se siamo qui ed ora, e’ anche grazie a loro) .  L’acconciatura  è stata  sin dall’inizio accostata all’ albero della vita di  expo 2015, e quando il  giudice Charity C ha sottolineato questo parallelismo,  ne sono rimasta  onorata e lusingata.
Let’s get personale. Gelato: Cioccolato, stracciatella, frutta o crema?
Tutta la vita Cioccolata e Nocciola con panna.

Tè o caffè?
Caffè decaffeinato con cioccolata e panna … Il top

Per te l’infanzia ha il sapore di… il profumo di..
( Ti prego non dire macchinetta che rasava i capelli, perché altrimenti mi sento triste)
Ha il sapore di salsiccia e carne appena arrostita, di pasta fatta in casa , di uovo sbattuto, di pane appena sfornato , di fieno e fiori campagna.

Il viaggio più bello che hai fatto.
Il viaggio fatto in America nel 2011 con mio padre. Non era mai stato in aereo! Siamo andati a visitare i miei zii.Un viaggio che rimarrà nella storia!
Nella tua valigia cosa non manca assolutamente quando devi partire..
Nella mia valigia? L olio per i capelli

Sei stata forse uno dei personaggi più discussi/odiati, chi è la vera Consuelo?
La vera Consuelo ??? In realtà sono un maschio… No,non scherzo,davvero! Non sono per niente delicata mi piacciono i lavori manuali. Ma il resto l’avete visto in tv. Non mi sono proprio nascosta, appena iniziato il programma mi sono detta : “mi devono accettare così come sono,a chi non va bene pazienza”.

Mare o montagna?
Adoro la montagna, la natura, le piante, il rumore dell acqua che scorre, le passeggiate nei boschi dopo la pioggia e  raccogliere funghi oppure bacche per fare marmellate… Beh bellissimo, un lato di me che magari non si aspetta 😀

Le tue prove SHOW erano molto manuali. Nascondi una passione per il bricolage o le creazioni fatte in casa?
La creatività viene fuori perché sono un ex maestra di asilo nido e se non hai creatività con i bambini non  puoi lavorare. Ho anche tanta manualità perché mia nonna mi insegnava a lavorare a maglia ,a cucire , intrecciare, cucinare. Mia madre mi ha insegnato a dipingere casa, scolpire e modellare, infatti mi piace molto inventare prodotti bio x i capelli oppure fare i fermagli con oggetti riciclati.

Se dovessi associare un vino alla tua visione della vita, saresti…
Un vino fatto in casa con i propri cari. Rosso scurissimo con tutti i profumi della natura e i sapori della terra Calabrese.

Visto che ti piace un sacco preparare qualcosa di BIO per il benessere di capelli, hai qualche MUST per questa’estate 2015?

L’estate è il momento in cui dobbiamo proteggere  maggiormente i capelli perché il sole, il sale, il cloro possono renderli disidratati. Molti oli in commercio hanno i siliconi all’interno quindi vi consiglio di non usarli, perché i siliconi non ammorbidiscono i capelli, anzi hanno un effetto contrario. Vi consiglio dei rimedi naturali, ecco un protettore fai da te: in un contenitore di plastica mettete una miscela di oli (olio di riso 30 g, di ricino 4 g, di cocco 40 g, olio sesamo 15 g, jojoba 15 g, topoferolo 3 g (vitamina E) più un olio essenziale che ci piace di più) miscelate. Portatelo sempre al mare o in piscina e poi fate una coda, uno chignon oppure una treccia. Ogni volta che fate il bagno, sciacquate con l’acqua dolce e poi rimettete la protezione.

Consuelo Stoto vincitrice Hair Real Time

5 risposte

  1. Sempre sorprendente Consuelo, e in ogni nuova intervista traspare quel fantastico charme di un carattere che accosta alla perfezione sensibilità e determinazione, tradizione e innovazione in una donna che ha saputo imporsi in una competizione non semplice, nonostante tutto.
    Il segreto della sua energia è palese a chi la osserva senza anteporre pregiudizi: ha lo spirito di chi ha scelto di dedicarsi completamente alla propria passione, senza riservare spazio a costruirsi un personaggio magari più piacente o adatto alla critica dei tantissimi spettatori.
    Intervista frizzante e piacevole, complimenti alla bravissima Consuelo e a colui che ha avuto la maestria di intervistarla in questo modo inconsueto e originale.
    Chiudendo gli occhi si aveva seriamente l’impressione di stare in un elegante bar milanese, a godersi insieme la gradita pausa di un “Happy Hour”. ^_^

    • Ezio Totorizzo

      Ma grazie mille! Sei davvero tanto tanto gentile! E sono contentissimo di aver trasmesso quello che era nei miei pensieri:D

      • Hai fatto un lavoro magistrale Ezio, ho ricevuto e letto tante interviste nel corso degli anni, e l’impronta di quella che hai portato avanti è davvero innovativa. Simpatica e spigliata anche Consuelo, ha un carattere davvero originale 🙂

  2. Luisa Coppola

    Wau consuelo molto meglio di quello ke compri al supermercato. ..ci proverò e ti saprò dire…un abbraccio forte…

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam