Autore: Ezio Totorizzo

GOOGLE PIXEL 2 XL: il nuovissimo smartphone di google

Avete seguito la mia trasferta romana? Qualche settimana fa sono stato tra i fortunatissimi a ricevere in anteprima il Google Pixel 2 XL ! A Roma ho trascorso un weekend…

Avete seguito la mia trasferta romana?
Qualche settimana fa sono stato tra i fortunatissimi a ricevere in anteprima il Google Pixel 2 XL !

A Roma ho trascorso un weekend breve, ma intenso grazie al team di Google Italia.
Il red carpet per la prima del film Borg- McEnroe  con il DjSet di Marcelo Burlon hanno reso unica questa esperienza che pero’ mi hanno dato la possibilità di provare e testare il nuovissimo Google Pixel 2 xl

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra i tanti motivi per consigliare questo cellulare ad appassionati e non ho deciso di sottolineare 2 aspetti fondamentali per chi vive una vita dinamica e diciamo un po’ frenetica come la mia tra viaggi, lavoro, editing di fotografie e scrittura per il web! Ho voluto ripercorrere un po’ la mia giornata e scegliere gli aspetti più importanti per me.

BATTERIA  In assoluto un plauso alla batteria che è interminabile. Ho utilizzato questo telefono realmente durante il mio viaggio in Valtellina e ragazzi posso dire che la sensazione di avere un cellulare sempre carico e prestante è stata bellissima. No ansie da adesso si scarica e mi abbandona. Come faccio a fare mille aggiornamento con l’ansia di non poter lavorare. Il google pixel 2 grazie all’ausilio della batteria….
Rende l’esprienza quasi interminabile perché per caricare ci metti pochissimo e puoi utilizzare il dispositvo per un arco di tempo molto lungo.

La fotocamera: Tassello importantissimo è l’utilizzo della fotocamera per chi, come me, passa il tempo a scattar foto in viaggio e non riesce ad avere sempre con sé la compatta per immortalare tutti i momenti. La fotocamera frontale perfetta per le stories su Instagram e per scattar selfie di altissima qualità. Se siete sempre in viaggio e avete bisogno di scattare con cellulare questa è sicuramente una scelta da valutare. Calcolate il vantaggio del salvataggio delle foto sul GOOGLE FOTO che ti darà la possibilità di scegliere le migliori soluzioni per lo scatto.

 

Per avere maggiori info sul prezzo Google Pixel 2 XL consultate il sito di distribuzione linkato e per qualsiasi dubbio sul new pixel non esitate a scrivermi perché quando si entra nel #TeamPixel si è tutti un po’ amici.

 

1 commento su GOOGLE PIXEL 2 XL: il nuovissimo smartphone di google

Valtellina cosa vedere: da Tirano al Trenino del Bernina

Valtellina cosa vedere: ecco il racconto di una bellissima esperienza in Valtellina con #AmoLaValtellina Ci sono posti che mi fanno stare bene. Posti che evocano ricordi, profumi e sapori e…

Valtellina cosa vedere: ecco il racconto di una bellissima esperienza in Valtellina con #AmoLaValtellina

Ci sono posti che mi fanno stare bene. Posti che evocano ricordi, profumi e sapori e che ti lasciano fermo con un bicchiere di vino e un sorriso a pensare.

 

È l’ora del tramonto. Eccomi su uno sgabello mentre tamburello con le dita sul vetro di un calice di rosso e penso quanto la vita sia davvero bizzarra. Sono nuovamente in Valtellina dopo anni e ci torno con gli occhi di ventenne chiamato a raccontare la bellezza di questa terra. Ma a me questi posti scaldano il cuore perché mi ricordano il primo viaggio con mio padre in treno, la prima volta che da piccolo preparo il bagaglio per venire in montagna dalla Puglia. Il primo pranzo in vagone ristorante, il primo impatto con il tutto delle Alpi che avevo solamente studiato nel libro di geografia e sono felice perché ritrovo una terra che riesce a emozionarmi.

Ho deciso di racchiudere per voi tutti i motivi che vi obbligano a programmare un prossimo viaggio in Valtellina e perché #AmoLaValtellina per delle Valtellina News.

 

 

 

Valtellina cosa  vedere:

Bernina Express- Valtellina cosa vedere 

Era uno dei miei travel dream. Volevo andarci tanto perché da piccolo causa maltempo non ero riuscito a salire sul Trenino Rosso e mi ero ripromesso di tornarci perché è  una di quelle esperienze consigliate una volta nella vita. Ecco oggi posso dire che questa è una di quelle cose da fare più volte nella vita. Almeno una per ogni stagione. Sintesi perfetta di convivenza tra paesaggio incontaminato e grande opera di ingegneria, la Ferrovia Retica è condiserata Patrimonio Mondiale UNESCO che si snoda in 196 ponti, 55 gallerie e 122 chilometri. Dopo aver acquistato il vostro biglietto presso la stazione di Tirano, preparatevi a perdervi nella bellezza delle Alpi. Ricordate sempre di portare un documento d’identità con voi e di disattivare il roaming dati prima di partire. Qui tutte le info per l’acquisto dei biglietti.

 

 

 

 

 

 

PH David Pinto

Parco delle Incisioni Rupestri- Valtellina cosa vedere 

Il posto dove ho sentito davvero una grande energia. La Rupe Magna di Grosio è una delle più grandi rocce incise dell’arco alpino. Il consiglio migliore è visitare questo posto al tramonto perché si ha la perfetta condizione di luce per poter ammirare le incisioni che risalgono anche alla fine del Neolitico. Il simbolo del Parco è un uomo armato di una spada o bastone con uno scudo rotondo. Grazie alla bella giornata ho avuto la fortuna di poter camminare a piedi nudi  sulla roccia  e ho sentito un forte legame la terra e con la storia. La cornice è perfetta grazie anche ai resti di due manieri : il castello vecchio dedicato al Martire San Faustino e il Castello Nuovo costruito per volere della famiglia Visconti.

 

La via Del Vino- Valtellina cosa vedere 

La Valtellina è un posto di grande fermento e la lungimiranza dei giovani che vivono questi posti sta gettando le basi per una vera e propria via del vino che sin dai tempi più antichi rende questa una delle zone più conosciute per il nebbiolo. Il primo vero incontro è stato quello con un giovane viticoltore che ha deciso di iniziare a raccontare la passione per il territorio facendoci toccare con mano la terra della sua vigna. Il panorama è mozzafiato perché è spettacolare vedere i colori dell’autunno nei terrazzamenti delle valli. Ho avuto la fortuna di scender giù in cantina, per la verità in quasi 5 cantine , e di scoprire quanto passione, dedizione e tradizione si cela dietro un buon bicchiere di sforzato o Grumello e Rosso di Valtellina.  Vini dal gusto deciso, vini che hanno ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali e vini che raccontavano storie di famiglie di sudore e di duro lavoro.

Valtellina Wine Road è un concept che racconta 67 km di terrazzamenti e territorio dove vivere l’esperienza del Nebbiolo delle Alpi in degustazioni, ma anche nella possibilità di poter soggiornare tra le vigne, visitare le cantine e carpire tutti i segreti dei tantissimi associati: produttori, ristoratori, artigiani con la voglia di far squadra per far conoscere la propria filosofia dii vita.

 

Tirano- Valtellina cosa vedere 

Comune di confine è un crocevia di cultura tra Italia e Svizzera. Grazie alla sua posizione strategica accoglie annualmente milioni di turisti e curiosi pronti a vivere la grandissima esperienza del Trenino Rosso Patrimonio dell’UNESCO. In realtà questa è solamente una parte della bellezza della cittadina pronta a raccontare unicità in campo artistico, cultura ed enogastronomico. Dal 2008 è Città Slow e dal 2010 Città del Vino. Passando da Tirano dove assolutamente dedicare un momento alla visita del Santuario uno dei più importanti esempi di Rinascimento in Valtellina che ben raccogliere lo stile romanico della grande torre campanaria, lo sfarzo barocco degli stucchi interni alla cupola cinquecentesca. Una passeggiata nel centro storico della città potrà farvi assaporare tutta la nobiltà e la cultura presente come il seicentesco palazzo Salis e palazzo Merizzi passando per le diverse chiese con diversi stili che rendono armonico il connubio paesaggio architettura cittadina. Tra gli eventi da non perdere assolutamente troviamo il tradizionale Gabinat con l’allegria dei bimbi la vigilia dell’epifania, la Tiranotte – notte bianca estiva e l’Autunno Tiranese rassegna enogastronomica e culturale. Tirano

 

FOOD &   LOVE- Valtellina cosa vedere 

Il cibo è sicuramente uno dei motivi principali per scegliere la Valtellina come destinazione per il vostro prossimo viaggio. Per me esiste un GRANDISSIMO motivo per tornare e questo ha il nome di SCIATT. Non sapete dell’esistenza degli SCIATT? Non ne avete mai mangiato uno? Allora non vi resta che buttar in valigia un cambio, prendere un treno, un aereo, un taxi e andare nel primo ristorante valtellinese per una grandissima abbuffata. Magari ordinate SCIATT su letto di bresaola o salumi.

 

 

Nessun commento su Valtellina cosa vedere: da Tirano al Trenino del Bernina

Curiosità Radio: Primi piccoli passi verso il mondo della radio

Curiosità Radio: Viaggio nel mondo della Radio. Curiosità radio. Il perché mi spinge a scrivere e parlare di Radio non lo so ancora, o forse sì. Ecco, ho già svelato…

Curiosità Radio: Viaggio nel mondo della Radio.

Curiosità radio. Il perché mi spinge a scrivere e parlare di Radio non lo so ancora, o forse sì.

Ecco, ho già svelato il soggetto di questo spazio che mi è stato dedicato su questo blog.

Curiosità Radio: iniziamo a scoprire insieme questo fantastico mondo

Ciancio alle bande, bando alle ciance. Ebbene l’ho già detto, parliamo di radio e di tutto quello che fa parte di questo fascinoso mondo che è nella mia vita da 7 anni e che da già da fine Ottocento ci fa compagnia. Sì direste, ma la radio non è sempre stata uguale, infatti agli inizi la si usava solo come mezzo di trasmissione d’informazioni a grandi distanze.

6 commenti su Curiosità Radio: Primi piccoli passi verso il mondo della radio

Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili. Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere!  Ci siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che…

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili.

Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere! 

Destinazioni Fall/Winter instagrammabiliCi siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che si debba smettere di viaggiare e di condividere le miglior foto di paesaggi, di momenti di relax, di borghi ed altri posti belli da immortalare.

Quando Ezio mi ha chiesto di scrivere un post sulle tendenze dell’autunno e dell’inverno per un po’ ho cercato di pensare su cosa scrivere, su quale delle mie passioni provare ad anticipare le tendenze e alla fine è stato quasi facile. Ho unito le mie 2 passioni più grandi, viaggiare e instagram, voglio provare a suggerirvi alcune mete autunnali perfette anche da un punto di vista foto sharing.

Vediamo quindi di seguito quali sono i viaggi che potrebbero essere perfetti per l’autunno e l’inverno 2017/2018.

 

6 commenti su Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Foliage: dove ammirare tutti i colori e la bellezza dell’autunno

Foliage: cos’è e dove si può ammirare   Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo appena ricominciato la nostra routine quotidiana, ma in tutto questo non abbiamo perso la voglia disegnare…

Foliage: cos’è e dove si può ammirare

 

Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo appena ricominciato la nostra routine quotidiana, ma in tutto questo non abbiamo perso la voglia disegnare e fantasticare, ricordando i colori della passate estate nell’azzurro mare o tra le verdi montagne, o magari nelle cangianti città di tutto il mondo. Il tempo passa, ma la natura ci prepara a ben altri colori, ben più straordinari, con uno spettacolo indescrivibile: il Foliage.

Il foliage in autunno

1 commento su Foliage: dove ammirare tutti i colori e la bellezza dell’autunno

Cosa vedere in Transilvania: viaggio a Covasna

Alla scoperta della Romania: cosa vedere in Transilvania dove Dracula non ci è mai stato!  Se vi dico Transilvania, quanti di voi penseranno al vampiro più famoso della storia, il…

Alla scoperta della Romania: cosa vedere in Transilvania dove Dracula non ci è mai stato! 

Se vi dico Transilvania, quanti di voi penseranno al vampiro più famoso della storia, il leggendario conte Dracula, protagonista di tante storie e film? Quasi tutti suppongo e non vi nascondo che anch’io facevo la stessa associazione prima di decidere di scoprire una terra straordinaria, dove natura e cultura si incontrano per regalare uno scenario spettacolare per quanti vogliono lasciarsi alle spalle il caos delle città e rilassarsi riscoprendo l’autenticità e la genuinità. Anche gli amanti di Hotel Transylvania dovranno ricredersi… Andiamo a scoprire insieme cosa vedere in Transilvania.

COvasna cosa vedere in Transilvania Romania

Nessun commento su Cosa vedere in Transilvania: viaggio a Covasna

I Mercatini di Natale più belli? Tutte le info in Italia e confini

Archiviata l’estate, il pensiero subito corre al prossimo appuntamento importante: il Natale. L’eccitazione per la festa più suggestiva e coinvolgente dell’anno comincia già con novembre quando nelle città fervono i…

Archiviata l’estate, il pensiero subito corre al prossimo appuntamento importante: il Natale. L’eccitazione per la festa più suggestiva e coinvolgente dell’anno comincia già con novembre quando nelle città fervono i preparativi per allestire i tradizionali Mercatini di Natale. I mercatini dell’avvento più suggestivi sono sicuramente quelli immersi nei panorami di montagna e quelli delle città del centro e nord Europa dove non solo la tradizione è forte ma anche la location che fa da cornice a bancarelle e addobbi gioca un ruolo importante. Se volete prenotare una vacanza in Trentino alla scoperta dei mercatini di Natale più belli, quelli capaci di trasformare strade e piazze in luoghi fiabeschi, dove perdersi tra mille luci colorate inseguendo il profumo di dolcetti e vin brulé, ecco le migliori destinazioni. In Italia e in Europa.

 

In Alto Adige le bancarelle di Natale sono green

In fatto di mercatini, il Trentino Alto Adige offre davvero una grande scelta, a cominciare da suoi grandi cinque mercatini di Natale cosiddetti “originali” – Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico– che oggi mostrano la loro anima green prestando rispetto per l’ambiente con una mobilità sostenibile, gestione corretta dei rifiuti, utilizzo di prodotti locali e stagionali.

mercatini di natale trentino

Nessun commento su I Mercatini di Natale più belli? Tutte le info in Italia e confini

#eDreamsFoodie : vinci un viaggio a Napoli taggando lo Streetfood

StreetFood! VINCI UN WEEKEND A NAPOLI con #EdreamsFoodie Quando nasci pugliese e vivi a Bari non puoi che essere innamorato del cibo da strada. Nel tuo DNA hai le prime…

StreetFood! VINCI UN WEEKEND A NAPOLI con #EdreamsFoodie

Quando nasci pugliese e vivi a Bari non puoi che essere innamorato del cibo da strada.

Nel tuo DNA hai le prime uscite con gli amici quando chiedevi ai nonni – Mi dai 1000 lire per comprare il panzerotto o un pezzo di focaccia. Anzi quello costava forse anche 500 lire!

 

Per questo motivo sento molto mio il tema del cibo da strada perché è convivialità. Se viene qualcuno a trovarmi a Bari non posso che invitarlo a bere una birra al Chiringuito e mangiare qualche sgagliozza o panzerotto in compagnia. È il nostro Lifestyle e per questo non possiamo che sentirci fortunati delle nostre radici made in Sud!

Per i più temerari a Bari è possibile  anche trovare pesce crudo servito in piccole porzioni appena pescate da pescatori del posto che nel mercato coperto al Chiringuito ti inviato a provare le bontà del mare pugliese. Questo è un livello PRO che riesce a farti avere  il patentino di amante dello street food.

Per questo motivo sono stato super contento quando Edreams mi ha scelto come travel blogger italiano per giudicare i vostri migliori scatti per vincere un week end nella capitale dello streetfood:Napoli.

Come fare a partecipare al concorso?

Molto semplice basta taggare su Instagram la propria foto con #EdreamsFoodie entro il 30 Ottobre 2017! Così avrai modo di essere selezionato per un week end per due persone a Napoli! Allora cosa aspetti? Scatta lo street food. Oltre a me ci saranno altri due giudici da Spagna e Portogallo.

 

Vinci un viaggio con Edreams

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nessun commento su #eDreamsFoodie : vinci un viaggio a Napoli taggando lo Streetfood

Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Ricetta Flan di zucca e Crema di San Daniele, gustoso piatto autunnale Flan di Zucca. Questo è un post Food. Uno di quei post che non scrivevo da tantissimo tempo…

Ricetta Flan di zucca e Crema di San Daniele, gustoso piatto autunnale

Flan di Zucca. Questo è un post Food. Uno di quei post che non scrivevo da tantissimo tempo e voglio raccontarvi quanto è stato bello per me arrivare  a scrivere queste informazioni per voi dopo aver passato una settimana di ricerca, ma potrà piacere? E se per caso non riuscissi a fare foto belle e andasse tutto in fumo? Per essere tranquillo ho scelto due degli alimenti che adoro: Zucca e Prosciutto San Daniele.Ricetta Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Nessun commento su Flan di Zucca e Crema di San Daniele

Fiera del Levante: le grandi novità della fiera del Sud Italia

Le novità dell’edizione 2017 della Fiera del Levante   La Fiera del Levante: una tradizione che si rinnova e che si mostra agli occhi dei visitatori che a migliaia affollano i…

Le novità dell’edizione 2017 della Fiera del Levante

 

La Fiera del Levante: una tradizione che si rinnova e che si mostra agli occhi dei visitatori che a migliaia affollano i vari padiglioni della campionaria, ormai alle sua 81esima edizione, sempre diversa. Una tradizione fresca e vitale che dal 9 settembre al 17 settembre si ripeterà, una fiera in cui si trova proprio di tutto, un evento che mette in luce le potenzialità del Sud che crea ponti con tutto il mondo. Ogni giorno dalle 10 alle 21 (sabato e domenica fino alle 22) la Fiera del Levante vi aspetta, il biglietto d’ingresso costa solo 3 euro. Ma perché anche quest’anno andare in Fiera? Quali sono le novità dell’edizione 2017?

Nessun commento su Fiera del Levante: le grandi novità della fiera del Sud Italia

Novità bagaglio Ryanair : tutto quello che devi sapere

Novità bagaglio Ryanair: nuove regole per i bagagli Ryanair dal 1 Novembre “Ma quanto deve essere grande il bagaglio? Ma quanto deve pesare? E se supero i limiti cosa succede?”…

Novità bagaglio Ryanair: nuove regole per i bagagli Ryanair dal 1 Novembre

“Ma quanto deve essere grande il bagaglio? Ma quanto deve pesare? E se supero i limiti cosa succede?” Queste sono solo alcune delle domande che ci facciamo prima di salire su un volo… Ansia e preoccupazione per i nostri bagagli, quando il viaggio in aereo dovrebbe essere il più confortevole e il meno stressante. Ryanair però sta per cambiare le regole che riguardano i nostri bagagli. Vediamo un po’ di cosa si tratta.

Ecco tutte le novità bagaglio Ryanair. 

bagagli ryanair

Nessun commento su Novità bagaglio Ryanair : tutto quello che devi sapere

Matrimonio Monopoli da Mille e una Notte: tutti i numeri del grande evento

Tutte le curiosità sul matrimonio più sfarzoso del decennio in Puglia. Puglia a soqquadro per quello che si annuncia uno dei matrimoni più sfarzosi del decennio. La bella Renee Sutton…

Tutte le curiosità sul matrimonio più sfarzoso del decennio in Puglia.

Puglia a soqquadro per quello che si annuncia uno dei matrimoni più sfarzosi del decennio.

La bella Renee Sutton si unirà in matrimonio al giovane Eliot Cohen proprio nei pressi del lussuoso resort Borgo Egnazia, che ha ospitato proprio questa estate ha ospitato anche la cantante Madonna per il suo compleanno. Tanta curiosità, tanto scalpore, come quando, sempre nelle stesse zone si era tenuto uno sfavillante matrimonio indiano, anche se questo sembra attirare l’attenzione più dell’altro. Perché?

Matrimonio Sutton in Puglia

1 commento su Matrimonio Monopoli da Mille e una Notte: tutti i numeri del grande evento

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php