Viaggi Green: 5 destinazioni di viaggio

pubblicato in: Travels | 2

Viaggi Green: le 5 destinazioni più belle e verdi

                                    

                                     ” Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima ” 

Viaggi green. In questo 2017 ho sicuramente voglia di vedere tantissimi posti nuovi. Posti che riescano a farmi battere il cuore. Posti che abbiano qualcosa da raccontare e che mi facciano raccontare qualcosa alle persone che decidono di leggermi. Io adoro seguire un filo conduttore nei miei viaggi e soprattutto nelle ricerche di viaggio. Per questo motivo ho pensato di cercare delle destinazioni in linea con le parole chiave di quest’anno per me: EQUILIBRIO, POSITIVITA’ e INCONTRO. Dove andare?

Grazie al progetto Pensa Pulito ho deciso di raccogliere una mia personale TOP 5 di destinazioni Green: dove incontrare se stessi quando si è alla ricerca di risposte positive.

ISLANDA GREEN: Questa è la prima destinazione da salvare nel vostro diario degli appunti di viaggio. E’ il trend del momento. Il posto dove poter vivere la bellezza della natura senza contaminazione e dove essere soli diventa un bellissimo valore per il vostro viaggio. Immaginate voi con degli amici che noleggiate un auto e vi perdete alla scoperta dei geyser oppure delle distese di muschio che creano uno scenario unico quando si incontrano con la sabbia nera della spiaggia di Vik. Una destinazione Green? Sapete che in Islanda la natura viene utilizzata come fonte di energia alternativa? Le centrali geotermiche sono tantissime e riescono a soddisfare l’esigenza dell’isola. Da non perdere tra le esperienze più belle fatte nell’isola la vista delle Balene nel mare del Nord a 50 km dal circolo polare e il relax nelle acque termali della Laguna Blu.

Islanda green

CILE GREEN: Tante sono le osservazioni che ci permettono di inserire il Cile tra i luoghi green per eccellenza da visitare nel 2017. Io sono stato tanto incuriosito da queste due notizie: la prima metro al mondo alimentata da rinnovabili e l’intenzione entro il 2050 di utilizzare per il 70% fonti rinnovabili. Queste sono delle bellissime notizie che mi hanno fatto pensare ad una nazione che sognavo da quando da piccolo leggevo i romanzi di Isabella Allende. Quello che sogno è un tour vinicolo in questa destinazione che è ormai diventata famosa tra gli appassionati per attenzione nei dettagli e capacità di stupire i turisti. Il sogno di viaggio green per eccellenza non può che essere, però, che l’isola di Pasqua. Isola vulcanica del Pacifico è quel posto da vedere una volta nella vita per avere una foto con MOAI.

Cile green

MAROCCO GREEN: Se dovessi pensare ad un posto in Africa dove, in questo momento, si cerca di dare molta importanza ai viaggi green allora non possiamo non menzionare il Marocco. Tutti conosciamo Ouarzazate come set di fantastici film ambientati in Africa, ma adesso questa città è balzata alle cronache per ospitare il più grande impianto fotovoltaico al mondo (Primo di un progetto di 5 centrali d’energia rinnovabile). Chi è stato in Marocco può testimoniare che parecchie strutture ricettive e riad hanno davvero un’attenzione maniacale per il risparmio energetico, lo spreco e l’utilizzo dell’acqua. Per questo non vi posso che consigliare una visita in una delle grandi città come Marrakech, Fez o Essaouira. Per chi invece vuole incontrare un Marocco che solitamente non si racconta, consiglio il Sud. Ci sono posti a confine con la Mauritania che hanno il sapore della vita quotidiana di oasi di sole donne che lavorano i campi, di bimbi che macinano chilometri per arrivare a scuola. Ecco perché vi dico di segnarvi la zona di Mirleft, Tafrout e Tourandant perché sono luoghi più autentici dove perdersi diventa un piacere.

Marocco green

PERU’ GREEN: La scelta del Perù non è casuale. Questo posto bellissimo, culla di una delle 7 meraviglie del mondo, è nella mia personalissima lista di viaggi green per un’esperienza particolarissima da provare assolutamente in questa destinazione: dormire sospesi in delle capsule chiamate Skylodge, sospese a 120 metri nella Valle degli Inca sulle Ande peruviane. Questa è sicuramente una di quelle cose da fare nella vita per la sensazione di assoluta libertà che si può provare. Queste particolarissime strutture architettoniche sono state costruite proprio nell’ultimo avanposto prima di arrivare a Macchu Picchu precisamente a Ollantaytambo.

Perù Green

EOLIE GREEN: Non poteva mancare un po’ della nostra bella Italia in questa classifica sulle destinazioni green. La scelta è ricaduta sull’arcipelago delle Isole Eolie una delle realtà più esclusive della Sicilia, ma anche di tutta la penisola. La partenza per qualsiasi isola delle Eolie  è da Milazzo e di lì potete scegliere la tipologia del vostro soggiorno. La spiaggia bianca di Lipari e la spiaggia nera di Vulcano sono due tappe imperdibili in un tour delle isole Eolie dove potete aggiungere dei trattamenti benessere nelle tantissime strutture posizionate in posti strategici delle varie isole con oli agli agrumi siciliani e sali profumati. Il modo giusto per pensare pulito e rilassarsi in pace. 

Eolie green

E adesso non vi resta che prenotare una di queste 5 destinazioni GREEN! Io ho scelto la mia? Voi? Scrivetemi nei commenti la vostra scelta!

2 Responses

  1. anna

    Sono dei posti affascinanti, non saprei a quale dare preferenza 🙂 In Cile sono già stata, ma tornerei volentieri!

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam