Tutorial per creare un porta Ipad in legno riciclato

pubblicato in: MrLifestyle | 3

Rilegno: pomeriggio creativo per creare un porta IPad in legno riutilizzando una cassetta della frutta. Ecco a voi il mio tutorial.

Avete mai pensato ad un modo carino, economico e molto creativo per riutilizzare il legno?

Siete capitati nel posto giusto perché voglio condividere con voi una bellissima esperienza vissuta a Bologna lo scorso 4 Marzo  con Rilegno, il Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo degli imballaggi di legno.

In un pomeriggio social, blogger, instagramers ed appassionati si sono cimentati nella creativa arte del riutilizzo del legno per creare un utilissimo porta I pad. Questa iniziativa si inserisce in una delle tante attività che il consorzio attua per sensibilizzare i cittadini a non sprecare questo prezioso materiale e ancora di più a darne nuova vita attraverso momenti di creatività. Devo essere sincero: io mi sono divertito da matti a creare, costruire ed inventare e penso che possa piacere un sacco anche a voi.

Ecco il tutorial per creare un porta Ipad utilizzando una vecchia cassetta di legno, colla a caldo, colori per il legno e tanta creatività. Cosa state aspettando? Mettiamoci all’opera.

tutorial-porta-i-pad

  1. tutorial-porta-i-padTagliate i punti metallici con la tronchesina. Con la pinza andiamo ad estrarre i punti metallici.
  2. Smontata la cassetta abbiamo: 4 angolari, 2 stecche lunghe (30 cm) e due più corte (20 cm)
  3. Prendiamo la stessa di 20 cm ed andiamo a misurare con righello 1 cm dal lato inferiore dell’asticella per segnare una linea dritta. Tracciare la stessa linea di distanza 1 cm questa volta dal lato superiore.
  4.  Sulle asticelle più lunghe (30 cm) andiamo a segnare i centri.
  5. Spalmiamo la colla a caldo nel settore da 1 cm segnato sulle asticelle più piccole e andiamo ad unirle a quella più grandi da 30 cm facendo combaciare la linea tracciata.
  6. Facciamo la stessa operazione per la parte superiore facendo coincidere i due centri ed incollando con colla a caldo.
  7. Prendiamo gli angolari a base triangolare. Scriviamo una lettera A sulle basi maggiori e segnando il centro di questo angolare misurandolo con righello.
  8. Sul retro della nostra base andiamo a segnare il centro della parte inferiore. Incolliamo i due centri tracciati che serviranno come prima base d’appoggio.tutorial-porta-i-pad
  9. Prendiamo il pezzo piccolo da 20 cm che era avanzato e calcoliamo il centro sul lato inferiore. Andiamo a mettere della colla sulla base A rimasta.
  10. Sul lato inclinato del piano che funge da base per il posta I-pad, calcoliamo il centro e troviamo il centro anche nel vertice superiore di un altro angolare. Mettiamo della colla facendo in modo che la parte A sia rivolta verso l’esterno  e facendo coincidere i tue centri che abbiamo segnato.
  11. Per irrigidire la nostra struttura, prendiamo l’angolare rimasto e mettiamo sul lato A abbondante colla, posizionandolo perpendicolarmente all’angolare precedentemente posizionato.
  12. Non ci resta che incollare l’ultimo angolare per creare il punto d’appoggio del nostro porta Ipad trovando il centro della parte inferiore e facendo combaciare con la parte inferiore dell’angolare.
  13. Terminato l’oggetto non ci resta che decorare il tutto con colori acrilici e dare libertà alla nostra fantasia.

Ecco il video del tutorial:

Se vi siete cimentati nel riutilizzo del legno, non vi resta che partecipare al concorso fotografico promosso da Rilegno. E’ molto semplice partecipare, basta taggare le foto di legno riciclato con l’hashtag #legnorilegno e caricarle sul sito legnoerilegno.org e inviare una mail a [email protected] .

Le migliori vinceranno un premio molto creativo. 😀

tutorial-porta-i-pad

3 Risposte

  1. Ma è fighissimo! Un’amante dell’ecologia e della sostenibilità come me non poteva che apprezzarlo 🙂

  2. Ciao, molto grazioso il tuo blog.
    Se ti va, mi farebbe molto piacere se facessi un salto sul mio, mi trovi come laverame.it (lavera_me sui social)!

    Grazie,
    Vera

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam