Il rito del tè alla menta in Marocco

postato in: Food, Travels | 4

Tè alla Menta, un rito simbolo di ospitalità

Marocco. Un posto tutto da scoprire, da vivere, da cercare.

Come tutti sapete, mi sono laureato in Arabo e per questo la mia passione per i paesi arabi va ben oltre il semplice viaggio, ma comprende cultura e tradizioni.

Se dovessi chiudere gli occhi, e pensare al Marocco, la prima sensazione che mi viene in mente è sicuramente l’odore di tè alla menta. Sì io sono un grande appassionato di tè e i profumi e la bontà di questa bevanda mi hanno completamente rapito.

Tè alla Menta

Il tè alla menta è un simbolo in Marocco. Viene offerto come segno di stima e di benvenuto ed è di una bontà sconvolgente. Immaginate che nonostante i 48 gradi ad agosto non vedo l’ora di bere questa calda bevanda.

Ora vi svelo i segreti della preparazione del rito del tè in Marocco, magari per creare a casa vostra l’atmosfera di una Riad di Marrakech.

Gli ingredienti per prepararlo sono pochi e semplici: acqua, tè verde, zucchero e menta fresca. Viene preparato nel Barrad, un piccolo bollitore tipico del posto. Si aspetta il bollire dell’acqua e si aggiunge il tè verde lasciandolo in infusione per 3-4 minuti. Quando i baccelli sono aperti, si aggiungono le foglie di menta e lo zucchero ( in base ai propri gusti). Il tè va servito dall’alto e viene offerto in piccoli bicchieri di vetro molto decorati per creare una schiuma che intensifica i sapori. Si effettua un travaso dai bicchieri al Barrad alcune volte per meglio amalgamare il tè che viene servito un’ultima volta.

Il tè alla menta è il fil rouge per un viaggio in Marocco. Quando tornerete alle vostre vite sentirete la mancanza del suo sapore e dei momenti che vi siete regalati per degustarlo. Ecco che adesso mentre sono qui che scrivo, mi immagino a Marrakech su una terrazza in piazza Jemaa el Fna e penso: “Non vedo l’ora di tornarci… “

A ma non vi ho detto che ho prenotato un volo e che a Marzo sarò nuovamente in Marocco per un  viaggio indimenticabile? 😀

Presto maggiori dettagli..

                                                                                               *Spezio*

4 risposte

  1. ma allora siamo telepatici! che ne dici di trovarci in piazza a Marrakech per un buon the alla menta?
    Ovviamente ordini tu?

  2. Ho letteralmente adorato il tè alla menta marocchino, poi anche se viene servito caldo è molto dissetante! Ne ho fatto il pieno. Ora tra le erbe aromatiche ho anche la menta marocchina 😀

    • Ezio Totorizzo

      Hai proprio ragione.. Penso che il tè alla menta possa creare dipendenza ed io ne sono dipendente. 😀
      Oggi ho pranzato e preso tè in una tenda di un villaggio berbero e posso dirti che era di una bontà travolgente. Era alle spezie però non solo alla menta. Da provare.

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam