Tag: eventi puglia

Polignano a Mare è… 4 Motivi per amarla!

Polignano a Mare è… 4 Motivi per amarla! “ Questo luogo è stato creato prima del paradiso” Il colore blu del mare. I tramonti che riscaldano l’anima. La voglia di…

Polignano a Mare è… 4 Motivi per amarla!

“ Questo luogo è stato creato prima del paradiso”

Il colore blu del mare. I tramonti che riscaldano l’anima. La voglia di sentirsi parte di una bellezza unica.  Questa è Polignano a Mare una ridente cittadina pugliese che anno dopo anno è riuscita a far innamorare migliaia di turisti proveniente da tutto il mondo.

Perché?

Molto molto semplice. Polignano è…

  • Guido il “Flaneur” che ha deciso di deliziare tutti con le sue decorazioni sulle scalinate del centro storico. Chi visita Polignano non può assolutamente perdere le bellissime scritte poetiche che rendono celebre la cittadina barese. Il bianco della pietra, i colori dei fiori e i versi di Emily Dickinson “ Amore è vita e mai la vita muore” riescono a rendere l’atmosfera vibrante, piena di magia e con la voglia di allontanarsi dalla confusione del mare e della spiaggia affollata. Guido è sicuramente una delle anime di questa città e potremmo ipotizzare al simbolo di una località che con semplicità e ingegno ha voglia di farsi conoscere e scoprire.
  • Baci al tramonto sulla scogliera.

Romantica è sicuramente l’aggettivo perfetto per Polignano. Come puoi non essere travolto dalle romanticherie di Polignano? La location sembra elaborata dalla fantasia di un pittore: una città che si affaccia su una scogliera. Un ponte che unisce e che riesce a creare scorci da fiaba. Il colore del cielo che si perde nel blu Polignano del mare. I ristoranti nelle grotte, ma anche i bocconi rubati alla persona che ci si ama quando di notte ci si ferma sulle pietre della spiaggia. Polignano ha il sapore della salsedine sulla pelle . Di mille brindisi e calici di vino bevuti nella felicità di una serata di passione.

 

  • Un pedalò nel Blu dipinto di Blu.

Il modo migliore per vedere Polignano è noleggiare un pedalò da Cala Paura e costeggiare tutta la costa. Gli amici, la musica, e la vista mozzafiato vi accompagneranno per tutto il tragitto. Questo è sicuramente il modo migliore per godere delle sfumature di blu di Polignano.

Non è un caso se il cantante Domenico Modugno ha avuto ispirazione dalla città per la canzone italiana più famosa al mondo.

Chiudete gli occhi mentre siete nella distesa di mare blu e provate a sentire nella vostra mente queste parole:

Penso che un sogno così non ritorni mai più  mi dipingevo le mani e la faccia di blu, poi d’improvviso venivo dal vento rapito, e incominciavo a volare nel cielo infinito.
Volare oh oh cantare oh oh oh, nel blu dipinto di blu, felice di stare lassù, e volavo volavo felice più in alto del sole ed ancora più su, mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù, una musica dolce suonava soltanto per me
.”

 

 

 

 

  • Redbull Cliff Diving torna nella mecca europea del Cliff Diving: Polignano a Mare.

Ormai da qualche anno la manifestazione di tuffi è diventata parte integrante del tessuto cittadino e quando si pensa ad un evento grandioso internazionale non si può escludere questa competizione che vede tuffatori famosissimi giungere da tutti gli angoli del mondo per provare l’esperienza di un tuffo in scogliera.

La competizione avrà luogo sabato 22 e domenica 23 Luglio e torna per la 3 volta di seguito grazie alla collaborazione di Red Bull Italia e Pugliapromozione.

Questa sarà sicuramente una delle tappe più attese e centinaia di spettatori si riverseranno a Polignano a Mare per vedere lo SHOW sportivo più adrenalinico di sempre.

Per la quinta volta si conferma questa data come una delle più attese per due motivi: la piattaforma è posta a 21 e 27 metri d’altezza e tutti i cliff diver per iniziare  la competizione devono entrare nel salotto di un privato cittadino. Scaramanticamente, invece, solitamente chi vince la tappa di Polignano si è portato a casa il titolo. Decine di migliaia gli appassionati che, come ogni anno, occuperanno ogni centimetro libero di costa per godersi la sfida tra i migliori tuffatori del mondo, e per fare il tifo per l’unico italiano in gara, Alessandro De Rose, che proprio qui, nel 2016, ottenne il suo risultato migliore con un quarto posto.

La simpatia dell’atleta e la sua umiltà hanno conquistato il pubblico italiano che ancora ricorda la sua frase pronunciata alla prima convocazione della World Series 2013 “Mi misi a tremare quando arrivò la mail degli organizzatori. Ero così emozionato!”

Oltre al momento sportivo è previsto anche tanto intrattenimento per gli spettatori che arriveranno a Polignano. Una delle terrazze vicino alle piattaforme si trasformerà in un palco d’eccezione per l’esibizione di Baby-K che motiverà  i diver cantando i pezzi più celebri trasformando lo spettacolo in un momento epico.


 

 

CONSIGLI LOCAL

COME ARRIVARE A POLIGANO?

Potete comodamente arrivare a Polignano a Mare in treno seguendo questi consigli.

Stazione Centrale di Bari e poi prendere il treno locale di Trenitalia per Polignano a Mare. Dalla stazione di Taranto prendere il treno locale delle Ferrovie del Sud-Est.

 

E’ possibile raggiungere Polignano a Mare in aereo

Se scegliete l’aeroporto di Bari che dista solo 48 km  prendere la navetta per la stazione ferroviaria centrale di Bari. Prendere il treno per Brindisi e scendere a Polignano a Mare. Dall’aeroporto di Brindisi che dista invece 83 km raggiungere la stazione ferroviaria di Brindisi con la navetta. Prendere un treno per Bari e scendere a Polignano a Mare.

 

Polignano a mare in auto

Arrivando in auto, invece,  prendete l’autostrada A14 (Bologna – Taranto) e A16 (Napoli – Bari) raggiungete Bari e uscire a Bari nord. Seguire le indicazioni per il centro di Bari, Brindisi, Lecce. Continuare a Brindisi sulla SS 16 ed uscire a Polignano a Mare Nord. Da Brindisi prendere la SS16 fino a Bari, uscita Polignano a Mare / Conversano.

 

Ora consiglio da LOCAL PUGLIESE: la SS 16 sarà sicuramente molto trafficate quindi io vi consiglio di partire molto presto perché è prevista tantissima gente. Per il parcheggio cercate di evitare le zone centrali perché saranno chiuse al traffico e con circolazione limitata.

 

E’ possibile seguire la diretta su  www.redbullcliffdiving.com

 

Programma del Red Bull Cliff DIVING di Polignano per avere un punto più chiaro sull’organizzazione dell’evento.

 

Sabato    14:45     Inizio evento

Round 1 – Donne, Round 1 – Uomini

Round 2 – Donne, Round 2 – Uomini

16:30     Conclusione evento

Domenica           15:00     Inizio evento

15:30     Inizio gara

Round 3 – Donne

15:45     Inizio diretta su Red Bull TV

Round 3 – Uomini

Finale – Donne, Finale – Uomini

17:30     Conclusione diretta su Red Bull TV ed evento

 

 

 

Io , Roberta e Manuela saremo a Polignano per raccontare questa bellissima esperienza con il progetto #WeShowPuglia in collaborazione con Puglia Promozione. Seguite i nostri canali social e gli account Facebook e Instagram di @weareinPuglia e @PugliaEvents.

Per maggiori info consulato il sito viaggiareinPuglia.

 

1 commento su Polignano a Mare è… 4 Motivi per amarla!

Locus Festival 2017, emozioni in musica dalla Valle d’Itria

 LOCUS FESTIVAL 2017, INFORMAZIONI E PROGRAMMA DELL’EVENTO ESTIVO DELLA VALLE D’ITRIA    D’estate la Puglia splende di una luce particolare e vibrante ammaliando migliaia di curiosi che puntualmente si riversano…

 LOCUS FESTIVAL 2017, INFORMAZIONI E PROGRAMMA DELL’EVENTO ESTIVO DELLA VALLE D’ITRIA 

 

D’estate la Puglia splende di una luce particolare e vibrante ammaliando migliaia di curiosi che puntualmente si riversano nella nostra terra.  Tra le tantissime proposte innovative, in Puglia, che si sono aggiunte al buon cibo, ai ritmi lenti e al mare cristallino sicuramente troviamo gli eventi che raccolgono sempre più gente di anno in anno.  Uno degli eventi musicali più importanti da non perdere è il Locus Festival organizzato nella città di Locorotondo, tra i borghi più belli d’Italia, nella spettacolare cornice della Valle D’Itria.

 

Il Locus Festival 2017 è giunto alla sua XIII edizione ed è ormai conosciuto come uno dei festival italiani con più influenze internazionali in grado di creare un racconto armonico che unisce la valorizzazione del territorio alla globalità artistica presente in tantissime sue date e al superamento dei confini.  La Valle d’Itria è la cornice perfetta perché con i suoi borghi e le sue colline riesce a offrire un paesaggio incantevole a chi decide di trascorrere qualche giorno immerso nella buona musica e nella convivialità pugliese.  Le location degli eventi raccontano un po’ la bellezza del Locus Festival 2017: i turisti avranno la fortuna di ascoltare grandi musicisti e cantanti non solo  nelle piazze della città di Locorotondo come Piazza Aldo Moro e la Villa Comunale, ma anche in masseria per rivivere l’atmosfera di una Puglia che accoglie gente rispettando l’autenticità dei propri ritmi.

 

Locorotondo – PH Carlos Solito

Locus Festival : musica per le tue orecchie. 

 

Ecco programma Locus Festival 2017

 

Ecco tutto il programma dettagliato degli eventi del Locus Festival 2017 con inizio 9 Luglio fino al 15 Agosto nelle diverse location scelte per ospitare gli artisti:

 

09 luglio 2017 / Locorotondo | Bonobo live al Locus festival 2017 –  Migration Live Tour

 

15 luglio 2017 / Locorotondo | The Heliocentrics live al Locus Festiv al 2017

 

22 luglio 2017 / Locorotondo | Bokantè live al Locus Festival 2017

 

23 luglio 2017 / Locorotondo | Benjamin Clementine live at Locus Festival 2017

 

29 luglio 2017 / Locorotondo | Dayme Arocena live al Locus Festival 2017

 

30 luglio 2017 / Locorotondo | Robert Glasper Experiment live al Locus Festival 2017

 

05 agosto 2017 / Locorotondo | Yussef Kamaal live al Locus festival 2017

 

06 agosto 2017 / Locorotondo | Deproducers live al Locus Festival 2017

 

12 agosto 2017 / Locorotondo | Nicolò Fabi al Locus Festival 2017

 

Dalla dance elettronica “intelligente”di Bonobo al funk cosmico degli Heliocentrics, alla forte anima jazz africana di Bokanté(nuovo progetto del leader

di Snarky Puppy, Michael League) passando per il  carismatico poeta di strada Benjamin Clementine,  ai progetti italiani Deproducers(con il live “Botanica”) fino al  grande Niccolò Fabi che celebra il suo ventennale. Questa è sicuramente l’anima vibrante del Festival fatta di connessioni e intrecci musicali in armonia con il tema di questa XII edizione del Locus “ Genius Loci” ovvero lo spirito di un luogo che si valorizzano attraverso la buona musica internazionale in perfetta sintonia con il territorio il suo ambiente e il suo vissuto.  Il tutto terminerà con una festa conclusiva sulla spiaggia di Ostuni con i canadesi Badbadnotgood, giovane band dell’hip hop

contemporaneo.

Ph Credit: Umberto Lopez

 

Che cosa fare a Locorotondo durante il LOCUS FESTIVAL?

 

Il Locus Festival 2017 non è solo musica. Per vivere l’atmosfera pugliese fatta di buon cibo, vini pregiati, la tranquillità delle contrade e la vivacità delle spiagge non potete assolutamente perdere le attività organizzate in loco. Tantissime le conferenze, mostre d’arte, eventi di cicloturismo, visite guidate e cinema all’aperto organizzate per arricchire le giornate trascorse in Valle D’Itria  nel vero stile Pugliese.

Da segnare i seguenti appuntamenti:

 

LOCUS MOVIES

Una serata di cinema al Locus festival, dedicata alle figure di due grandi icone della musica di fine millennio: Nina Simone e Miles Davis, raccontati da due ottimi film americani prodotti nel 2015.

What Happened, Miss Simone?” e “Miles Ahead” saranno proiettati di seguito, venerdì 28 luglio a partire dalle ore 20.

 

LOCUS FOCUS

il celebre scrittore newyorkese Ashley Kahn incontra in pubblico due grandi artisti del Locus 2017, per parlare di due loro fondamentali ispiratori. Con Dayme Arocena ricorderemo NINA SIMONE, e con Robert Glasper discuteremo di MILES DAVIS!

 

THIS LAND IS MY LAND

Mostra fotografica di JEAN-MARC CAIMI & VALENTINA PICCINNI.

Dal 15 Luglio al 6 Agosto 2017 / Chiesa di Sant’Anna, Locorotondo (Ba). Ore 10 – 13,30 e 16,30 – 21 (lunedì chiuso).

In collaborazione con l’Associazione culturale Il Tre Ruote Ebbro.

 

BIKE TO THE LOCUS

Sei escursioni guidate in bici durante il Locus festival, a cura di Ciclomurgia. Tre sabati pomeriggio nella stupenda Valle D’Itria, fino ai concerti in piazza. Tre domeniche mattina da Locorotondo alla costa, con bagno nelle acque cristalline fra Monopoli e Polignano.

15, 16, 29 e 30 luglio – 5 e 6 agosto.

Info e prenotazioni: ciclomurgia.com

LOCUS TOUR

Alla scoperta del borgo rotondo con visite guidate. A cura di IAT Locorotondo – Sistema Museo. Prima di ogni concerto del Locus, dalle ore 19.

Info e prenotazioni: IAT Locorotondo, piazza Vittorio Emanuele 26. Tel. +39 080 4312788 – [email protected]

 

 

Io non vedo l’ora di prendermi delle lunghe pause e perdermi nell’atmosfera frizzante del Locus Festival 2017. E voi? Che cosa state aspettando? Siete pronti a dare un sapore diverso alla vostra estate pugliese? Potremmo anche trovarci in una delle tantissime attività organizzate a Locorotondo e bere un calice di vino insieme mentre ascoltiamo della buona musica in piazza.

Da persona scrupolosa quale sono vi lascio alcuni riferimenti su come arrivare a Locorotondo perché sono sicuro che dopo la lettura di questo post prenoterete il primo treno/ aereo per non perdere la bellezza del Locus Festival 2017!

 

Come arrivare al Locorotondo  Locus Festival 2017?

 

 

 

Aeroporti più vicini:

Bari- Aeroporto Karol Woitila di Palese a 80 km da Locorotondo

Brindisi- Aeroporto del Salento a 70 km da Locorotondo

Treno:

Con le Ferrovie dello Stato (FS) arrivare fino alla fermata di Fasano Scalo e si proseguirà con un pullman per circa 13 km.

Con le Ferrovie Sud Est (F.S.E) si arriverà alla stazione di Locorotondo.

 

 

Per maggiori info non esitate a consultare il sito ufficiale del turismo in Puglia . 

Nessun commento su Locus Festival 2017, emozioni in musica dalla Valle d’Itria

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php