Alle Falde del Kilimangiaro e Spezio: consigli low cost per Creta

pubblicato in: Travels | 0

Spezio, ospite su Rai 3 di “Alle falde del Kilimangiaro”: consigli e suggerimenti per una vacanza low-cost a Creta, la perla dell’Egeo.

Sapete quei momenti di euforia? Quelli da farfalle nello stomaco, quelli da sono a mille e non riesco a fermarmi?

Beh domenica scorsa io ero così! Per alcuni sarà una cavolata, ma per me essere in collegamento con Alle Falde Del Kilimangiaro su Rai 3 è stata una bella soddisfazione. (Se non avete potuto vedermi in puntata, potete guardarla qui! Mi trovate a 1:44:00…)

Alle falde del Kilimangiaro Creta

E’ stato bello raccontare un bel viaggio in un posto che mi ha tanto colpito. Dare consigli utili ad appassionati di viaggi come me e sentire l’affetto ed il calore di amici vicini. Si perché è tutto un priscio, ( Termine pugliese per descrivere una situazione molto piacevole), c’è l’ansia della diretta, c’è l’ansia da ti prego linea adsl non mi abbandonare proprio adesso, mentre sono in diretta e poi c’è LUI o LEI, la simpatica persona che mi ha chiamato in contemporanea al collegamento e che mi ha fatto pensare OK è tutto finito! 😛

Io ho raccontato in qualche minuto, perché CRETA deve essere nei vostri progetti di viaggio per il 2015. E’ il posto perfetto per chi cerca mare, cibo ed anche divertimento, non tralasciando la cultura. Sembrava fosse lì per me, perché io sono di quelli che starebbero in spiaggia sul lettino a bere cocktail tutto il giorno e che si staccano solo per fare il morto in acqua o quando scatta l’Happy HOUR! ( Io qui ne ho trovati di fantastici con birra Mythos a fiumi). Poi dopo mi piace andare a mangiare bene e tanto, fare caciara con l’oste o ristoratore e poi uscire a bere. A tutto questo però voglio alternare sempre luoghi da visitare e per me il palazzo di Knosso o la grotta di Zeus, non potevano mancare! Sì perché sono un appassionato di archeologia e storia antica, anche se forse non si direbbe.

Creta Alle falde del Kilimangiaro

Per questo ho deciso di postare una serie di scatti che raccontano un po’ Creta, quel miscuglio di mare, acqua cristallina, cibo buonissimo e  siti archeologici che fanno sognare. Lascio alle immagini il compito di raccontare quello che io ho vissuto!

Taverna Creta Alla falde del Kilimangiaro

Creta Alle falde del kilimangiaro

Le nonnine greche sono di una bellezza! Sembra quasi di essere nel nostro SUD italia. Lì fuori con la sedia che raccontano pettegolezzi con le vicine, che parlano della figlia del pescatore o del salumiere. Peccato per la lingua che non mi ha dato la possibilità di mettermi lì e chiedere una sedia per spettegolare con loro. Potevo solo sorridere e dire KALIMERA o KALISPERA.

Creta Alle Falde del Kilimangiaro

Tra le zone che ho preferito sicuramente c’è AGIOS NIKOLAOS, una zona di Creta che comprende sia il mare che altopiani. Qui puoi notare proprio la differenza tra chi è nato vicino al mare, i colori, i modi di comportarsi e chi invece ha vissuto su una montagna con un paesaggio mozzafiato ai suoi piedi.

Creta Alle falde del Kilimangiaro

E ‘ poi c’è LUI, il palazzo di Cnosso! E’ il posto dove perdersi, tra leggenda e mito e magari chissà anche ritrovarsi, tra un dipinto e l’altro, tra il rosso ed il blu delle decorazioni al bianco della pietra viva che ti parla e ti racconta storie!

Ezio Totorizzo Creta Alle falde del Kilimangiaro

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam