Snorkeling Puglia, alla scoperta del mare in Puglia

postato in: Travels | 1

Alla scoperta del mare pugliese per capire dove fare Snorkeling  Puglia con EasyBreath, la nuova maschera.

Ormai la Puglia è globalmente riconosciuta come una delle destinazioni turistiche più di tendenza d’Italia. Io, da orgoglioso pugliese, non posso che confermare questo trend rilanciando però una maggiore attenzione al rispetto del nostro patrimonio naturale per poter meglio apprezzare quanto di più bello abbiamo.

La Puglia è belle da Nord a Sud, ma possiamo dirlo onestamente?  I turisti che arrivano da noi hanno una grandissima voglia di vedere le spiagge più bella della Puglia dal Gargano al Salento ed ecco perché oggi voglio raccontarvi i 3 migliori posti dove fare Snorkeling  Puglia.

TORRE GUACETO: 

Parto dal racconto di un posto al quale io sono davvero affezionato. Torre Guaceto è una riserva naturale protetta in provincia di Brindisi che si distingue per biodiversità e bellezze naturalistiche. Oasi paradisiaca è il posto ideale per tutti gli appassionati di mare perché qui avrete la possibilità di effettuare delle visite guidate organizzate dai volontari della riserva, oltre le tantissime escursioni tra trekking ed esplorazione. Se siete incuriositi da questo scenario non potete assolutamente perdere il racconto ” Torre Guaceto, Selvaggio paradiso pugliese“.

Torre Guaceto Spezio

MONOPOLI Se avete voglia di scoprire le bellezze del mare barese e della ricca fauna presente nelle tantissime calette rocciose presenti ecco il posto perfetto per voi. A pochi km da Polignano avrete così la possibilità di unire la passione per i panorami mozzafiato e la voglia di scoprire le mille sfumature di blu che Monopoli riesce a regalare grazie alle insenature naturali e alle tantissime grotte presenti sul territorio.

Monopoli Spezio

ISOLE TREMITI: Una delle zone più suggestive della Puglia. Le Isole Tremiti si trovano nella zona del Gargano e sono assolutamente il posto giusto per ammirare le bellezze dei fondali marini pugliesi. Tantissimi sono i turisti che si riversano in estate nelle diverse isole quindi, quando siete immersi per fare snorkeling  state attenti alle imbarcazioni che visitano i posti sotto citati.

Cala Matano – Isola di San Domino

La cala è collocata  nell’isola di San Domino. E’ possibile ammirare questa  insenatura naturale tra la roccia calcarea che scende a strapiombo sul mare, immersa nella tipica vegetazione mediterranea . Il  fondale sabbioso con un ’acqua limpida e dal colore turchese è perfetto per lo snorkeling. Chi segue la musica di   di Lucio Dalla  riconoscerà il nome di cala Matano , infatti è proprio sulle rive di questa baia che il cantante  scrisse  uno dei suoi più grandi successi: “Luna Matana”.

Grotta del bue marino – Isola di San Domino

Sul fondale  della grotta vi è un piccolo  arenile. Data la poca profondità delle acque in questa zona è possibile osservare il particolarissimo fenomeno della luminosità: la luce del sole,attraversando  le acque basse della cavità, dona una colorazione sulle tinte dell’azzurro a tutto il luogo.

Punta Secca- Isola di Caprara 

Punta secca è collocata  all’estremità orientale dell’isola di Caprara. Al primo sguardo vi renderete conto che la costiera è caratterizzata da roccia molto scoscesa e frastagliata con falesie a picco sul mare a causa delle fortissime correnti e dei venti di  maestrale e tramontana. In questo posto arrivano i subacquei di tutta europa per la bellezza dei fondali tra i più suggestivi delle Tremiti. Unica problematica da prendere in considerazione è la forza delle correnti di mare in queste zone.

Ecco invece qualche posto dove fare snorkeling in Puglia nel Salento.

Porto Badisco, nel Comune di Otranto, potete trovare questo fantastico posto  tra Punta Scuru e Punta Palascia  nella zona di Capo d’Otranto, molto suggestiva  per la posizione degli scogli. La scelta di consigliare questa zone è data dalla possibilità di ammirare   la Grotta dei Cervi.

Porto Cesareo non è solamente una delle destinazioni turistiche più in voga nel Salento, ma è anche un ottimo posto dove sostare per fare snorkeling per   i fondali  ricchi di animali e vegetali e soprattuto  di spugne di notevoli dimensioni, di tartarughe marine e di pesci multicolori.

Marina d’ Ugento, invece è la destinazione perfetta se avete voglia di incontrare ricci,  di polpi, murene, e  una vasta gamma di fauna da scoglio.

Lo snorkeling piace davvero a tutti perché al contrario delle immersioni non si ha bisogno di un corso di preparazione per potersi tuffare in acqua in sicurezza. Quello che vi serve è l’attrezzatura giusta ed io posso assolutamente consigliarvi la nuovissima maschera prodotta da Decathlon: EasyBreath. Sostanzialmente questa maschera modifica la vecchia idea di fare snorkeling dandovi la possibilità di respirare sott’acqua come siete abituati all’aria aperta. La particolarità è quella di sentirsi un po’ sirene e tritoni del mare senza dover utilizzare il boccaglio e parecchie volte ci rende insoddisfatti delle nostre piccole immersioni. Ovviamente ho scelto la maschera con lo stesso colore della mia gallery Instagram @EzioMrLifestyle BLU. In realtà esistono anche due diverse tonalità rosa e blu.

Quindi cosa aspettate? Venite in Puglia a Fare Snorkeling

Puglia mare

 

 

Una risposta

  1. Wow che colore il tuo mare

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam