Piazza Jemaa el Fna e lo Street food di Marrakech

pubblicato in: Food, Travels | 3

Dove gustare il meglio dello Street Food di Marrakech: Piazza Jemaa el Fna, patrimonio orale e immateriale dell’UNESCO

Marrakech è una di quelle città che ti rimane dentro. Se  qualcuno mi dovesse chiedere  “Chiudi gli occhi e dimmi la prima cosa che ti viene in mente pensando a questo posto”  Io direi: Piazza Jemaa el Fna.

Questo è il cuore vibrante della città.

Piazza Jemaa el Fna street Food

Piazza Jemaa el Fna è il posto dove si racchiude tutta l’anima della città: quella folle delle persone che si riuniscono intorno ad un uomo che parla ad una gallina su di un secchio, quella delle donne che iniziano una baruffa strappandosi via il velo, iniziano a tirarsi i capelli incuranti di chi è  intorno o persino di una gara di box improvvisata tra ragazzi che da spettatori diventato pugili mercenari.

Ho adorato prendere il tè alla menta al tramonto in uno dei caffè con terrazza panoramica in Piazza Jemaa el Fna e posso dirvi che dall’alto queste sensazioni si amplificano perché mentre voi siete lì a rilassarvi un po’ dal trambusto, ecco che arriva il richiamo del Muezin che fa eco prima dalle piccole moschee lì vicino e dopo possente arriva  quello del minareto della Koutubia. 

Street Food Piazza Jemaa el Fna

A questo punto vuol dire che è arrivata sera e che la piazza inizia ad animarsi tra fumi ed odori perché da padrone adesso c’è solo lo STREET FOOD.

Tutti conoscete la mia passione per il cibo, per le foto ai piatti e per le ricette, ma devo essere sincero: io a queste bancarelle ci sono arrivato per necessità ed anche per curiosità.

La scorsa estate per #SpagnaMaroccoTour sono capitato a Marrakech proprio nei giorni di festa per la chiusura del grande Ramadan e alla mia domanda in Riad “Abbiamo fame, dove possiamo andare a mangiare qualcosa” la risposta illuminante è stata: ” E’ tutto chiuso, però prova Aicha in piazza, lì qualcosa la trovi  sicuramente”.

Aicha street Food Piazza Jemaa el FnaEcco non sapevo cosa aspettarmi e la risposta è arrivata in Piazza Jemaa el Fna, quando mi sono mosso alla ricerca della bancarella numero uno ed ho trovato dei geni della comunicazione. Non solo hanno il vantaggio del numero 1, ma i proprietari del chiosco  hanno anche  brandizzato il logo di tripadvisor sia sui menù che sulla targa . Ebbene sì oggi Aicha ha 3 stelle e mezzo su 5 su tripadvisor con tante recensioni positive. E non è stato difficile capire il perché…

Il cibo è tipico delle bancarelle della piazza. Carne di tutti i tipi grigliata con aggiunta di verdure a scelta. Spiedini quasi carbonizzati serviti su di un piatto con l’aggiunta  di qualche salsa.  In più c’è la possibilità di  ordinare anche una tajin ( che posso assicurarvi  non essere niente male) e le varie zuppe preparate in calderoni giganti posizionati vicino allo chef.

Street Food Piazza Jemaa el Fna

Street Food Marrakech Piazza Jemaa el Fna

Se per caso si ha voglia di un dolce, ecco che la Piazza Jemaa el Fna risponde con gli ambulanti con il carrello mobile che hanno in esposizione leccornie e biscotti  di tutti i tipi. Qui però sono onesto e vi dico  che non ne ho assaggiati perché in realtà sono coperti da mosche ed api, anche se vengono serviti accuratamente con le pinze 😛 Vere contraddizioni della città. Per dissetarsi, nessun problema, verrete richiamati dai numerosi ragazzi che preparano spremute di arancia fresca al momento in quasi ogni angolo della piazza a prezzi davvero bassi.

Street Food Marrakech Piazza Jemaa el Fna

Ho adorato i colori e gli odori che dal fuoco si liberavano per tutta la piazza, assieme alle urla della gente in strada. Ok le condizioni igieniche non erano il massimo però chi se ne frega, ne valeva proprio la pena.

*Spezio*

3 Responses

  1. La Ste

    Che dire, ho adorato questo tuo post come ho adorato Marrakech… infatti sul blog ne ho scritto in lungo e in largo 🙂 Anche io ovviamente ho percorso tutte le tue tappe, sono letteralmente impazzita per lo street food in piazza! Lo sai che ho ancora stampato in testa il frastuono della piazza? Bellissimo

  2. Greta

    Io mi sogno in particolare la più buona spremuta di arance mai bevuta! Al caldo del pomeriggio…

  3. Marti

    Marrakech è un posto unico, Jemaa El fna è surreale, ti rapisce completamente, ed ho scolpito nella mente quel viaggio meraviglioso. Lo rifarei milioni di volte… Tantissimi sono i locali italiani e pensa che ci volevamo trasferire lì per inventarci un lavoro di ristorazione, poi però la vita ci ha divisi e ciao. Ma quella città mi resterà per sempre nel cuore. Affascinante da morire, è ti trovi a conoscere una realtà che non pensavo esistesse. Ad esempio ricordo sulle strade al posto delle fontanelle, dei barili d’acqua sudici con attaccati ad una cordicella dei bicchieri di rame da cui tutti indistintamente bevevano..

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam