Ostuni, il tramonto sulla Città Bianca della Puglia

postato in: Puglia, Travels | 2

Ostuni: immagini, colori, sapori e profumi dalla Città Bianca della Puglia

 Ci sono città che vivono tutto l’anno la frenesia della gente che impazza per le strade.

Le città che io preferisco invece sono quelle che tra l’autunno e l’inverno si rilassano e prendono una pausa da tutti quei turisti e visitatori che riempiono le piazze ed i vicoli d’estate!
Ostuni è il posto che vi consiglio di vivere in una bella
giornata d’autunno, magari al tramonto. Tutti la conoscono come la città Bianca della Puglia.
Ostuni città Bianca
Bianca come il colore delle case nel centro storico.
Bianca come il gelato alla vaniglia che mangi tutto l’anno anche quando sei fuori stagione.
Bianca come le chianche che ti guidano dal  centro storico ai punti panoramici, dove ai tuoi piedi trovi un panorama mozzafiato.
Ma Ostuni è anche colori.
Ostuni è il rosso dei fiori che trovi per strada e che ipnotizzandoti, ti obbligano a fermarti ad ammirarli.
Ostuni ha i colori caldi di un tramonto che colora le case ed illumina le pareti dei negozietti di ceramica.
Ostuni è lì che ti aspetta con i suoi colori, con i suoi sapori, con la voglia di essere scoperta e mai più dimenticata, perché poi, come si fa a non essere rapiti da un posto come questo?
foto-14
Come arrivare ad Ostuni

IN AEREO: l’aeroporto di Brindisi dista circa 35 Km, mentre quello di Bari circa 80 Km.

IN TRENO: I maggiori treni provenienti dalla linea adriatica o tirrenica fermano alla stazione ferroviaria di Bari o Brindisi da dove può essere presa una coincidenza con treno locale per la stazione di Ostuni. Questa dista circa 4 Km dal centro cittadino ed è collegata da un comodo servizio di bus di linea.

IN AUTO: per chi proviene dall’autostrada A1, uscire a Bari Nord e proseguire lungo la superstrada litoranea Bari/Brindisi.

 *Spezio*

2 risposte

  1. Mai stato ad Ostuni.

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam