Elezioni USA 2016 Snapchat. Ecco i momenti più importanti

postato in: Senza categoria | 0

Elezioni 2016 USA- Snapchat : moda o necessita?

 

Solamente qualche anno fa nessuno avrebbe scommesso su Snapchat come nuovo social da integrare nella strategia di comunicazione politica per la campagna presidenziale americana 2016. Oggi però l’app del fantasmino è una grandissima realtà negli Stati Uniti e per questo motivo tutti i candidati alla Casa Bianca hanno deciso di investire nel social network con la crescita più grande di utilizzatori raggiungendo il 41 % degli americani tra i 18 ed i 35 anni.

Elezioni usa 2016 Snapchat

Fare un passo indietro è doveroso per capire quanto siano importanti i social network per la cultura comunicativa politica americana. Il presidente in carica Barack Obama ha dimostrato con la sua seconda rielezione che grazie al web è possibile raccogliere tantissimi consensi e riuscire a raccontarsi in un modo più autentico che raccoglie maggiori consensi. Obama nel 2008 ha sfruttato tantissimo Facebook sia per raccogliere fondi per la sua campagna che per intercettare una fetta di elettori indecisi. Nel 2012 invece ha puntato tantissimo su Twitter accorciando la distanza con i cittadini grazie alle interviste in Town Hall organizzate esclusivamente con le domande degli elettori. Per questo motivo, nonostante l’assenza di metriche d’analisi dei risultati rispetto ai social network più tradizionali, si è comunque investito su Snapchat  che ha sicuramente segnato il dibatto politico per la corsa alla Casa Bianca nel 2016.

There is no harder riddle to solve in politics than reaching young Americans who are very interested in the future of their country but don’t engage with traditional news-  Dan Pfeiffer– Snapchat may have just made it a whole lot easier to solve this riddle.” 

Come affermato da Dan Pfeiffer, senior Advisor per la strategia e comunicazione alla Casa Bianca, non esiste problema più grosso per la politica nel raggiungere l’elettorato più giovane che è interessato al futuro della propria nazione, ma non interagisce con il mondo delle informazioni tradizionale. Forse Snapchat ha reso più semplice questo percorso avvicinando queste due realtà.

 

Che strategia hanno utilizzato? Elezioni usa 2016 Snapchat

I candidati alla Presidenza degli Stati Uniti hanno deciso di utilizzare Snapchat utilizzando testi, emoji, filtri geolocalizzati, frasi che potessero attaccare gli avversari, LIVE STORY ed anche snap Adv da far vedere agli elettori tra uno snap e l’altro. I colpi inferti sono stati tantissimi, alcuni molto simpatici, altri dai toni molto duri come è stata questa campagna elettorale.

 

Elezione Usa 2016 Snapchat. Ecco qui sintetizzati i momenti più incisivi della campagna presidenziale americana. 

Bernie Sanders è sicuramente il primo candidato democratico ad utilizzare Snapchat per raggiungere i più giovani del Iowa con una campagna di 9 giorni mirata a convincere il suo elettorato a votarlo come candidato per il Partito Democratico. Slogan dei suoi filtri la celebre frase ” Are u ready to feel the BERN?” Inizialmente inserito nel LIVE STORY dal team di Snapchat, per Bernie questo social è stato fondamentale per creare quel fresco legame con i ragazzi, vera anima della sua campagna. Anche a New York, tassello decisivo per la campagna, il candidato ha investito in geo filter per invitare gli utenti al voto.

 

 

bernie_sanders_snapchat

 

Elezioni Usa 2016 Snapchat – Bernie Sanders

Anche gli altri candidati repubblicani hanno utilizzato tantissimo Snapchat per la corsa alla Casa Bianca. Da non dimenticare Ted Cruz che trolla il suo competitor Donal Trump con un filtro sponsorizzato iconico ed ironico. Uno dei momenti più simpatici di queste elezioni Usa 2016 Snapchat

 

DUNCKING DONALD

            Elezioni Usa 2016 Snapchat – TED CRUZ

Con la nomina dei due candidati per il Partito Democratico e Repubblicano inizia un nuovo stile comunicativo su Snapchat fatto di attacchi tra Hillary Clinton  e Donal Trump che per tutti questi mesi hanno deciso di sponsorizzare contenuti su Snapchat per attirare elettori e sottolineare, allo stesso tempo le debolezze dell’avversario.

 

Donald Trump propone un Filtro Vote Trump con una sua emoji personalizzata. Il suo Slogan ” MAKE AMERICA GREAT AGAIN” è stato il suo cavallo di battagli per tutti questi mesi. Sicuramente quello che verrà più ricordato è il Filtro-cornice del Debate Day:

 

14503331_14738319383203_funddescription

DONALD TRUMP vs CROOKED HILLARY.

La forza di questa iconografica creata dal Team Trump per sminuire con un solo aggettivo l’avversario è nella scelta dei colori degli Stati Uniti, di uno slogan d’effetto che sintetizza il pensiero del candidato repubblicano.

160926095646-trump-debate-snapchat-instory-780x439

 

HILLARY inizia ad usare Snapchat già dalla corsa democratica e per questo motivo imposta la sua campagna comunicativa in modo diverso da Trump con più messaggi forti e chiari.

A Cleveland decidi di creare un geo-filter con un semplice messaggio STOP TRUMP con i nastri gialli tipici delle scene del crimini.

stop-trump-screenshot

 

Alla convention Democratica è possibile inserire una sua emoji ai contenuti multimediali. Sempre più presenti per Hillary snap che raccontano momenti di incontro con elettori, bagni di folla con marito Bill e back stage dei dibattiti politici.

Hillary Clinton

 

Ultimo filtro a poche ore dal voto è apparso una lente che permette di impersonare la candidata americana con una frase iconica:

I’m with HER, MAKE HISTORY TOMORROW. ” Questo è sicuramente il messaggio più forte di Hillary in queste Elezioni Usa 2016 su Snapchat

clinton-campaign-sponsored-geofilter

Per Hillary è sceso in campo anche il Presidente Obama che per la prima volta registra un’intervista per il programma politico su Snapchat Good Luck America enfatizzando quelle che sono le qualità della candidata in modo da convincere gli elettori a sceglierla come futuro presidente degli Stati Uniti.

Sarà veramente deciso Snapchat per queste elezioni 2016? I millenials riusciranno  ad essere l’ago della bilancia nell’assetto di voto? Quale dei due candidati ha entusiasmato di più il popolo degli under 35? Non ci resta che aspettare. Queste sono state le elezioni USA 2016 Snapchat

Lascia un commento

Protected by WP Anti Spam