Cosa fare a Ibiza d’insolito: tutti i consigli sull’isola del divertimento

pubblicato in: MrLifestyle | 0

Cosa fare a Ibiza d’insolito. Un posto che nasce per raccontare l’isola del divertimento sotto

altre vesti.

 

Perché ho pensato di scrivere qualcosa su Ibiza? Perché ultimamente per la scelta delle mie vacanze mi sono molto informato sulle isole facilmente raggiungibili dall’Italia e Ibizia è sicuramente una di queste grazie al collegamento con l’aeroporto di ….. dove atterrano numerosissime compagnie low-cost.

Ovviamente come sapete io ho una passione sfrenata per le bellezze insolite che si trovano in una destinazione e per questo motivo penso sia doveroso andare oltre ai soliti locali per la nightlife di Ibiza e scrivere tutte le chicche che sono presenti sull’isola e che non ci si aspetta da una località famosa più per il divertimento che per una passeggiata al tramonto in contesti unici.

Ecco cosa fare a Ibiza . L’’insolito dei  Mercatini Hippy

  • Es Canar. Segnate questo nome perché tutti i mercoledì troverete il mercatino Hippy più bello e caratteristico dell’isola. Da aprile ad Ottobre avrete la possibilità di vivere il mood anni ’70 grazie alle svariate bancarelle dove è possibile acquistare pezzi d’arredamento, gioielli , ma anche prodotti alla moda. Tra i Must-do quando si è al mercatino di Santa Eulalia a Es Canar troviamo la degustazione della birra al rosmarino al riparo della pineta che ospita questo mercato.

Orari:

SANTA EULÀRIA

(sulle Ramblas) Lunedì e martedì  Giovedì e sabato 9.30 -15 Lug/ago fino alle 22.30

ES CANAR  (al club Punta Arabi)

Sicuramente il più grande di tutti Mercoledì 9-19

PLATJA D’EN BOSSA

(Davanti al Sagrato) tutti i Venerdì 11-20

LAS DALIAS è possibile trovare il mercatino hippy più particolare e ricco di tradizioni di Sabato tutto l’anno dalle 11 alle 21 al km 12 della PM 810 poco prima di San Carlos.

Ecco queste sono delle chicche su cosa fare a Ibiza. (D’Insolito)

 

  • Cosa fare a Ibiza . L’insolito tra Natura e bellezze dell’isola.

Nel vostro soggiorno è consigliabile un giorno di puntare la sveglia al più presto così da poter esplorare tutte le bellezze dell’isola da un punto di vista paesaggistico e naturalistico. Da non perdere le decine di colline in fiore se visitate Ibiza da aprile fino a Maggio dove avrete la possibilità di vedere tramonti che colorano il cielo di tonalità calde e avvolgenti. Questi sicuramente alcuni nomi di spiagge e calette Must- see: Ses Salines conosciute per la sabbia bianca finissima e l’acqua di cristallo, Cala Tarida, Portinax, Cala Conta e Cala Bassa non devono assolutamente mancare nel vostro itinerario.

 

  • Cosa fare a Ibiza.  L’insolito tra Mangiare e dormire.

    Pochi conoscono Ibiza da un punto di vista culinario. Se pensiamo ad Ibiza ci viene in mente aperitivo in riva al mare al tramonto mentre sorseggiamo un drink e chiacchieriamo con gli amici. A Cala Comte ci sono tantissimi chioschetti o bar con terrazza dove potersi fermare per mangiare qualcosa e brindare. Da provare i “Pinchos” piatto della tradizione basca che possono accompagnare la vostra voglia di aperitivo un po’ per tutta l’isola. Se cercate qualcosa di più raffinato allora non perdete la casa dello chef Esposito che prepara piatti basandosi sulla ricerca della freschezza e della cucina mediterranea. Se siete alla ricerca di strutture che vi possono regalare relax con un bellissima vista ecco qualche suggerimento per Hotel a Ibiza.

 

Adesso non vi resta che prenotare e cercare la migliore soluzione per il vostro soggiorno. Fatemi sapere cosa prevedere il vostro itinerario e cosa avete aggiunto nella bellissima isola con cosa fare a Ibiza.

 

Nel POST sono presenti #ADV

Lascia una risposta

Protected by WP Anti Spam