Categoria: Travel

Saint-Malo cosa fare e vedere nella città corsara

Saint Malo Francia  Il racconto di un sabato  tra i bastioni e i vicoli di uno dei posti più affascinanti della Bretagna.  Saint-Malo è uno dei miei posti del cuore,…

Saint Malo Francia 

Il racconto di un sabato  tra i bastioni e i vicoli di uno dei posti più affascinanti della Bretagna. 

Saint-Malo è uno dei miei posti del cuore, ci sono tornata più volte e ogni volta ne sono sempre più conquistata. I luoghi di mare hanno per me un fascino particolare, sono nata al mare e l’elemento acqua ha su di me un’enorme attrazione, ma Saint Malo ha un allure ancora piu forte perchè ha una storia molto appassionante.

Il tour che vi racconto parte dalla spiaggia dell’Eventail, che confina e prosegue fino a diventare la lunghissima spiaggia du Sillon che unisce Saint-Malo a Paramé.

La vista dei tronchi utilizzati come frangiflutti che vengono dal vento e dalle onde dell’alta marea mi emoziona ogni volta. In tarda mattinata il mare ha iniziato già a ritirarsi perciò cammino e lascio che le mie scarpe affondino dolcemente sulla sabbia mentre respiro a pieni polmoni e guardo di fronte a me il Fort National sull’isolotto dell’Islet.

Costruito alla fine del 1600 da Vauban, è possibile accedere al forte dalla spiaggia con la bassa marea, la visita è consentita solo se la bandiera francese è issata.

Saint-Malo

I frangiflutti della spiaggia dell’Eventail – Saint Malo Francia. 

2 commenti su Saint-Malo cosa fare e vedere nella città corsara

Edinburgh: la capitale della Scozia e Royal Mile

Nei vicoli della misteriosa Edinburgh, partendo dal Royal Mile Anche se non l’avete mai visitata, molto probabilmente ne avrete sentito parlare: la Old Town di Edinburgh è un intrico di vicoli,…

Nei vicoli della misteriosa Edinburgh, partendo dal Royal Mile

Anche se non l’avete mai visitata, molto probabilmente ne avrete sentito parlare: la Old Town di Edinburgh è un intrico di vicoli, passaggi e stradine, che nulla ha da invidiare al centro storico di Napoli o di Genova, tra i piu estesi d’Europa. Un inconfondibile residuo – così come il famoso Edinburgh Castle – d’origine medievale: camminando per la città, si respira la storia della Scozia di un tempo, quella di Willian Wallace e del poeta Robert Burns.

Royal Mile Edinburg

1 commento su Edinburgh: la capitale della Scozia e Royal Mile

Valtellina cosa vedere: da Tirano al Trenino del Bernina

Valtellina cosa vedere: ecco il racconto di una bellissima esperienza in Valtellina con #AmoLaValtellina Ci sono posti che mi fanno stare bene. Posti che evocano ricordi, profumi e sapori e…

Valtellina cosa vedere: ecco il racconto di una bellissima esperienza in Valtellina con #AmoLaValtellina

Ci sono posti che mi fanno stare bene. Posti che evocano ricordi, profumi e sapori e che ti lasciano fermo con un bicchiere di vino e un sorriso a pensare.

 

È l’ora del tramonto. Eccomi su uno sgabello mentre tamburello con le dita sul vetro di un calice di rosso e penso quanto la vita sia davvero bizzarra. Sono nuovamente in Valtellina dopo anni e ci torno con gli occhi di ventenne chiamato a raccontare la bellezza di questa terra. Ma a me questi posti scaldano il cuore perché mi ricordano il primo viaggio con mio padre in treno, la prima volta che da piccolo preparo il bagaglio per venire in montagna dalla Puglia. Il primo pranzo in vagone ristorante, il primo impatto con il tutto delle Alpi che avevo solamente studiato nel libro di geografia e sono felice perché ritrovo una terra che riesce a emozionarmi.

Ho deciso di racchiudere per voi tutti i motivi che vi obbligano a programmare un prossimo viaggio in Valtellina e perché #AmoLaValtellina per delle Valtellina News.

 

 

 

Valtellina cosa  vedere:

Bernina Express- Valtellina cosa vedere 

Era uno dei miei travel dream. Volevo andarci tanto perché da piccolo causa maltempo non ero riuscito a salire sul Trenino Rosso e mi ero ripromesso di tornarci perché è  una di quelle esperienze consigliate una volta nella vita. Ecco oggi posso dire che questa è una di quelle cose da fare più volte nella vita. Almeno una per ogni stagione. Sintesi perfetta di convivenza tra paesaggio incontaminato e grande opera di ingegneria, la Ferrovia Retica è condiserata Patrimonio Mondiale UNESCO che si snoda in 196 ponti, 55 gallerie e 122 chilometri. Dopo aver acquistato il vostro biglietto presso la stazione di Tirano, preparatevi a perdervi nella bellezza delle Alpi. Ricordate sempre di portare un documento d’identità con voi e di disattivare il roaming dati prima di partire. Qui tutte le info per l’acquisto dei biglietti.

 

 

 

 

 

 

PH David Pinto

Parco delle Incisioni Rupestri- Valtellina cosa vedere 

Il posto dove ho sentito davvero una grande energia. La Rupe Magna di Grosio è una delle più grandi rocce incise dell’arco alpino. Il consiglio migliore è visitare questo posto al tramonto perché si ha la perfetta condizione di luce per poter ammirare le incisioni che risalgono anche alla fine del Neolitico. Il simbolo del Parco è un uomo armato di una spada o bastone con uno scudo rotondo. Grazie alla bella giornata ho avuto la fortuna di poter camminare a piedi nudi  sulla roccia  e ho sentito un forte legame la terra e con la storia. La cornice è perfetta grazie anche ai resti di due manieri : il castello vecchio dedicato al Martire San Faustino e il Castello Nuovo costruito per volere della famiglia Visconti.

 

La via Del Vino- Valtellina cosa vedere 

La Valtellina è un posto di grande fermento e la lungimiranza dei giovani che vivono questi posti sta gettando le basi per una vera e propria via del vino che sin dai tempi più antichi rende questa una delle zone più conosciute per il nebbiolo. Il primo vero incontro è stato quello con un giovane viticoltore che ha deciso di iniziare a raccontare la passione per il territorio facendoci toccare con mano la terra della sua vigna. Il panorama è mozzafiato perché è spettacolare vedere i colori dell’autunno nei terrazzamenti delle valli. Ho avuto la fortuna di scender giù in cantina, per la verità in quasi 5 cantine , e di scoprire quanto passione, dedizione e tradizione si cela dietro un buon bicchiere di sforzato o Grumello e Rosso di Valtellina.  Vini dal gusto deciso, vini che hanno ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali e vini che raccontavano storie di famiglie di sudore e di duro lavoro.

Valtellina Wine Road è un concept che racconta 67 km di terrazzamenti e territorio dove vivere l’esperienza del Nebbiolo delle Alpi in degustazioni, ma anche nella possibilità di poter soggiornare tra le vigne, visitare le cantine e carpire tutti i segreti dei tantissimi associati: produttori, ristoratori, artigiani con la voglia di far squadra per far conoscere la propria filosofia dii vita.

 

Tirano- Valtellina cosa vedere 

Comune di confine è un crocevia di cultura tra Italia e Svizzera. Grazie alla sua posizione strategica accoglie annualmente milioni di turisti e curiosi pronti a vivere la grandissima esperienza del Trenino Rosso Patrimonio dell’UNESCO. In realtà questa è solamente una parte della bellezza della cittadina pronta a raccontare unicità in campo artistico, cultura ed enogastronomico. Dal 2008 è Città Slow e dal 2010 Città del Vino. Passando da Tirano dove assolutamente dedicare un momento alla visita del Santuario uno dei più importanti esempi di Rinascimento in Valtellina che ben raccogliere lo stile romanico della grande torre campanaria, lo sfarzo barocco degli stucchi interni alla cupola cinquecentesca. Una passeggiata nel centro storico della città potrà farvi assaporare tutta la nobiltà e la cultura presente come il seicentesco palazzo Salis e palazzo Merizzi passando per le diverse chiese con diversi stili che rendono armonico il connubio paesaggio architettura cittadina. Tra gli eventi da non perdere assolutamente troviamo il tradizionale Gabinat con l’allegria dei bimbi la vigilia dell’epifania, la Tiranotte – notte bianca estiva e l’Autunno Tiranese rassegna enogastronomica e culturale. Tirano

 

FOOD &   LOVE- Valtellina cosa vedere 

Il cibo è sicuramente uno dei motivi principali per scegliere la Valtellina come destinazione per il vostro prossimo viaggio. Per me esiste un GRANDISSIMO motivo per tornare e questo ha il nome di SCIATT. Non sapete dell’esistenza degli SCIATT? Non ne avete mai mangiato uno? Allora non vi resta che buttar in valigia un cambio, prendere un treno, un aereo, un taxi e andare nel primo ristorante valtellinese per una grandissima abbuffata. Magari ordinate SCIATT su letto di bresaola o salumi.

 

 

Nessun commento su Valtellina cosa vedere: da Tirano al Trenino del Bernina

Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili. Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere!  Ci siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che…

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili.

Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere! 

Destinazioni Fall/Winter instagrammabiliCi siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che si debba smettere di viaggiare e di condividere le miglior foto di paesaggi, di momenti di relax, di borghi ed altri posti belli da immortalare.

Quando Ezio mi ha chiesto di scrivere un post sulle tendenze dell’autunno e dell’inverno per un po’ ho cercato di pensare su cosa scrivere, su quale delle mie passioni provare ad anticipare le tendenze e alla fine è stato quasi facile. Ho unito le mie 2 passioni più grandi, viaggiare e instagram, voglio provare a suggerirvi alcune mete autunnali perfette anche da un punto di vista foto sharing.

Vediamo quindi di seguito quali sono i viaggi che potrebbero essere perfetti per l’autunno e l’inverno 2017/2018.

 

6 commenti su Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Foliage: dove ammirare tutti i colori e la bellezza dell’autunno

Foliage: cos’è e dove si può ammirare   Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo appena ricominciato la nostra routine quotidiana, ma in tutto questo non abbiamo perso la voglia disegnare…

Foliage: cos’è e dove si può ammirare

 

Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo appena ricominciato la nostra routine quotidiana, ma in tutto questo non abbiamo perso la voglia disegnare e fantasticare, ricordando i colori della passate estate nell’azzurro mare o tra le verdi montagne, o magari nelle cangianti città di tutto il mondo. Il tempo passa, ma la natura ci prepara a ben altri colori, ben più straordinari, con uno spettacolo indescrivibile: il Foliage.

Il foliage in autunno

1 commento su Foliage: dove ammirare tutti i colori e la bellezza dell’autunno

Cosa vedere in Transilvania: viaggio a Covasna

Alla scoperta della Romania: cosa vedere in Transilvania dove Dracula non ci è mai stato!  Se vi dico Transilvania, quanti di voi penseranno al vampiro più famoso della storia, il…

Alla scoperta della Romania: cosa vedere in Transilvania dove Dracula non ci è mai stato! 

Se vi dico Transilvania, quanti di voi penseranno al vampiro più famoso della storia, il leggendario conte Dracula, protagonista di tante storie e film? Quasi tutti suppongo e non vi nascondo che anch’io facevo la stessa associazione prima di decidere di scoprire una terra straordinaria, dove natura e cultura si incontrano per regalare uno scenario spettacolare per quanti vogliono lasciarsi alle spalle il caos delle città e rilassarsi riscoprendo l’autenticità e la genuinità. Anche gli amanti di Hotel Transylvania dovranno ricredersi… Andiamo a scoprire insieme cosa vedere in Transilvania.

COvasna cosa vedere in Transilvania Romania

Nessun commento su Cosa vedere in Transilvania: viaggio a Covasna

I Mercatini di Natale più belli? Tutte le info in Italia e confini

Archiviata l’estate, il pensiero subito corre al prossimo appuntamento importante: il Natale. L’eccitazione per la festa più suggestiva e coinvolgente dell’anno comincia già con novembre quando nelle città fervono i…

Archiviata l’estate, il pensiero subito corre al prossimo appuntamento importante: il Natale. L’eccitazione per la festa più suggestiva e coinvolgente dell’anno comincia già con novembre quando nelle città fervono i preparativi per allestire i tradizionali Mercatini di Natale. I mercatini dell’avvento più suggestivi sono sicuramente quelli immersi nei panorami di montagna e quelli delle città del centro e nord Europa dove non solo la tradizione è forte ma anche la location che fa da cornice a bancarelle e addobbi gioca un ruolo importante. Se volete prenotare una vacanza in Trentino alla scoperta dei mercatini di Natale più belli, quelli capaci di trasformare strade e piazze in luoghi fiabeschi, dove perdersi tra mille luci colorate inseguendo il profumo di dolcetti e vin brulé, ecco le migliori destinazioni. In Italia e in Europa.

 

In Alto Adige le bancarelle di Natale sono green

In fatto di mercatini, il Trentino Alto Adige offre davvero una grande scelta, a cominciare da suoi grandi cinque mercatini di Natale cosiddetti “originali” – Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico– che oggi mostrano la loro anima green prestando rispetto per l’ambiente con una mobilità sostenibile, gestione corretta dei rifiuti, utilizzo di prodotti locali e stagionali.

mercatini di natale trentino

Nessun commento su I Mercatini di Natale più belli? Tutte le info in Italia e confini

Novità bagaglio Ryanair : tutto quello che devi sapere

Novità bagaglio Ryanair: nuove regole per i bagagli Ryanair dal 1 Novembre “Ma quanto deve essere grande il bagaglio? Ma quanto deve pesare? E se supero i limiti cosa succede?”…

Novità bagaglio Ryanair: nuove regole per i bagagli Ryanair dal 1 Novembre

“Ma quanto deve essere grande il bagaglio? Ma quanto deve pesare? E se supero i limiti cosa succede?” Queste sono solo alcune delle domande che ci facciamo prima di salire su un volo… Ansia e preoccupazione per i nostri bagagli, quando il viaggio in aereo dovrebbe essere il più confortevole e il meno stressante. Ryanair però sta per cambiare le regole che riguardano i nostri bagagli. Vediamo un po’ di cosa si tratta.

Ecco tutte le novità bagaglio Ryanair. 

bagagli ryanair

Nessun commento su Novità bagaglio Ryanair : tutto quello che devi sapere

APERITIVO CON VISTA IN PUGLIA: tutto quello che devi sapere

Aperitivi con vista in Puglia. Tutto quello che dovete sapere per scegliere i milgiori aperitivi con vista in Puglia   Summer mood on!  Questo è sicuramente il periodo migliore in…

Aperitivi con vista in Puglia. Tutto quello che dovete sapere per scegliere i milgiori aperitivi

con vista in Puglia

 

Summer mood on! 

Questo è sicuramente il periodo migliore in Puglia per passare del bellissimo tempo in compagnia di amici, un buon bicchiere di vino e qualche tipicità pugliese. Chiudete gli occhi.

Immaginate il rumore del mare, il profumo di una frisa e dei pomodorini appena colti in un campo del foggiano. Ditemi se questa non è vera vita. Ditemi se questo non può essere considerato come uno dei più grandi piaceri della vita.

 

Cosa può mancare a questa cornice fantastica per rendere questo piccolo sogno ad occhi chiusi una bellissima realtà?  Ecco una TOP 3 dei posti dove fare aperitivo con vista in Puglia in stile #PensaPulito solo positività, amicizia e felicità.

 

Dove fare aperitivo con vista in Puglia?

Nessun commento su APERITIVO CON VISTA IN PUGLIA: tutto quello che devi sapere

Spiagge Puglia: 10 Consigli da non perdere.

10 spiagge Puglia e località turistiche da non perdere durante le vostre vacanze pugliese La Puglia è sicuramente una delle destinazioni più trendy degli ultimi anni. Perché andare in vacanza in…

10 spiagge Puglia e località turistiche da non perdere durante le vostre vacanze pugliese

La Puglia è sicuramente una delle destinazioni più trendy degli ultimi anni. Perché andare in vacanza in Puglia? Perché ha un po’ tutto quello che i turisti cercano. I ritmi lenti, la buona cucina, strutture attrezzate, mare limpido e azzurro, spiagge che accontentano tutti i gusti, quelli di chi ama gli scogli, che merlettano la costa pugliese con tante piccole calette, e quelli di chi ama la sabbia dorata, che diventa incandescente al primo solleone. Ecco creata una TOP 10 delle migliori Spiagge di Puglia che un po’ ricordano la filosofia del #PensaPulito della positività, del rispetto per la natura e l’ambiente, fattore fondamentale per noi pugliesi.

Nessun commento su Spiagge Puglia: 10 Consigli da non perdere.

Week end di Pasqua – Ecco alcuni viaggi last minute

Weekend di Pasqua: ecco alcune idee last minute Pasqua   “ Mi suggerisci un posto dove andare a Pasqua?” “ Guarda non saprei. Una meta che sia vicina, che possa…

Weekend di Pasqua: ecco alcune idee last minute Pasqua

 

“ Mi suggerisci un posto dove andare a Pasqua?”

“ Guarda non saprei. Una meta che sia vicina, che possa proporre agli amici, che sia in Italia”

Queste sono un po’ le conversazioni che si sentono nelle ultime settimane. In ufficio, in palestra e tra amici si cercano destinazioni per il week end di Pasqua. Sarà che da quando siamo piccoli ci ripetono “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi.” Si, sarà questo che ci spinge a trovare la location giusta per il nostro Weekend di Pasqua .

Io ho deciso di stilare una TOP 5 di posti perfetti per il vostro weekend di Pasqua in Italia.

VENEZIA- Weekend di Pasqua 

E’ sempre invasa da turisti. Per raggiungere Piazza San Marco si impiega sempre tantissimo tempo. Il fascino “decadente” di questa città però non ha eguali. Nessun posto al mondo riesce a regalare emozioni così profonde. Il momento migliore per vivere la città? Il pomeriggio al tramonto. Perdetevi nelle calle e cercate il primo bar per bere uno spritz rigorosamente veneto. Cosa vedere a Venezia? Io posso consigliare un giro tra le isole di Venezia. I colori di Burano e l’artigianato di Murano potrebbero farvi conoscere Venezia da un punto di vista diverso.

Venezia week end Pasqua viaggio

MARCHE – Weekend di Pasqua 

Le Marche sono una delle regioni più belle d’Italia (anche se l’Italia è tutta bella!) perchè riescono ad unire perfettamente mare, montagna e tanto buon cibo.

Per il mare non potete perdere le bellissime spiagge del Conero con i suoi paesini arroccati sul monte che attraverso sentieri sono collegati alle spiagge più azzurre della regione. Sirolo ha una delle viste panoramiche più incantevoli delle Marche. Nella piazzetta è possibile rilassarsi per un aperitivo per poi scendere a godersi il tramonto nella spiaggia Urbani.

Marche è anche montagna e per chi è appassionato di alta quota, trekking e passeggiate tra le nuvole: dovete fare un salto al Monte Nerone che quest’anno ha regalato momenti unici tra neve, giochi di luce con ghiaccio e tramonti infuocati.

Conero Marche weekend Pasqua

VITERBO- Weekend di Pasqua 

Una destinazione insolita, ma che bisogna assolutamente vedere una volta nella vita è Civita  di Bagnoregio. Arroccata su di una collina e collegata alla città da un ponte, viene anche denominata la città che muore proprio per le poche persone che vi abitano. In un soggiorno a Viterbo non potete perdere questa perla del centro Italia. Se siete in zona, non perdetevi il Sacro Bosco di Bomarzo: anche qui il tempo sembra essersi fermato, sembra di essere bloccati in una favola in cui le mostruose strutture prendono vita, magari grazie al tocco di una ninfa o di una fata nascosta nella fitta vegetazione.

Civita Viterbo weekend Pasqua

Se avete bisogno di consigli su strutture ed ulteriori esperienze da fare nel week end di Pasqua visitale il sito di Weekendesk : troverete tantissimi spunti per preparare la valigia e partire.

Allora cosa state aspettando? Dove andrete per il vostro weekend di Pasqua?

Nessun commento su Week end di Pasqua – Ecco alcuni viaggi last minute

La Battaglia di Hacksaw Ridge: la Seconda Guerra Mondiale raccontata da Mel Gibson

La Battaglia di Hacksaw Ridge: un film di Mel Gibson Ne abbiamo visti tanti di film sulla Seconda Guerra mondiale; si potrebbe studiare questo argomento a scuola semplicemente guardando le…

La Battaglia di Hacksaw Ridge: un film di Mel Gibson

Ne abbiamo visti tanti di film sulla Seconda Guerra mondiale; si potrebbe studiare questo argomento a scuola semplicemente guardando le numerose pellicole che trattano questo evento. Ma la battaglia di Hacksaw Ridge è qualcosa di diverso. In questo film Mel Gibson mostra tutto il suo essere credente presentandoci una storia che molti ignorano. Quella di un ragazzo che armato esclusivamente della propria fede decide di servire il proprio paese andando in guerra non per togliere vite, ma per salvarne. Ed è effettivamente quello che fa.

Hacksaw ridge

Nessun commento su La Battaglia di Hacksaw Ridge: la Seconda Guerra Mondiale raccontata da Mel Gibson

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php