Categoria: MrLifestyle

Cosa fare a Ibiza d’insolito: tutti i consigli sull’isola del divertimento

Cosa fare a Ibiza d’insolito. Un posto che nasce per raccontare l’isola del divertimento sotto altre vesti.   Perché ho pensato di scrivere qualcosa su Ibiza? Perché ultimamente per la…

Cosa fare a Ibiza d’insolito. Un posto che nasce per raccontare l’isola del divertimento sotto

altre vesti.

 

Perché ho pensato di scrivere qualcosa su Ibiza? Perché ultimamente per la scelta delle mie vacanze mi sono molto informato sulle isole facilmente raggiungibili dall’Italia e Ibizia è sicuramente una di queste grazie al collegamento con l’aeroporto di ….. dove atterrano numerosissime compagnie low-cost.

Ovviamente come sapete io ho una passione sfrenata per le bellezze insolite che si trovano in una destinazione e per questo motivo penso sia doveroso andare oltre ai soliti locali per la nightlife di Ibiza e scrivere tutte le chicche che sono presenti sull’isola e che non ci si aspetta da una località famosa più per il divertimento che per una passeggiata al tramonto in contesti unici.

Ecco cosa fare a Ibiza . L’’insolito dei  Mercatini Hippy

  • Es Canar. Segnate questo nome perché tutti i mercoledì troverete il mercatino Hippy più bello e caratteristico dell’isola. Da aprile ad Ottobre avrete la possibilità di vivere il mood anni ’70 grazie alle svariate bancarelle dove è possibile acquistare pezzi d’arredamento, gioielli , ma anche prodotti alla moda. Tra i Must-do quando si è al mercatino di Santa Eulalia a Es Canar troviamo la degustazione della birra al rosmarino al riparo della pineta che ospita questo mercato.

Orari:

SANTA EULÀRIA

(sulle Ramblas) Lunedì e martedì  Giovedì e sabato 9.30 -15 Lug/ago fino alle 22.30

ES CANAR  (al club Punta Arabi)

Sicuramente il più grande di tutti Mercoledì 9-19

PLATJA D’EN BOSSA

(Davanti al Sagrato) tutti i Venerdì 11-20

LAS DALIAS è possibile trovare il mercatino hippy più particolare e ricco di tradizioni di Sabato tutto l’anno dalle 11 alle 21 al km 12 della PM 810 poco prima di San Carlos.

Ecco queste sono delle chicche su cosa fare a Ibiza. (D’Insolito)

 

  • Cosa fare a Ibiza . L’insolito tra Natura e bellezze dell’isola.

Nel vostro soggiorno è consigliabile un giorno di puntare la sveglia al più presto così da poter esplorare tutte le bellezze dell’isola da un punto di vista paesaggistico e naturalistico. Da non perdere le decine di colline in fiore se visitate Ibiza da aprile fino a Maggio dove avrete la possibilità di vedere tramonti che colorano il cielo di tonalità calde e avvolgenti. Questi sicuramente alcuni nomi di spiagge e calette Must- see: Ses Salines conosciute per la sabbia bianca finissima e l’acqua di cristallo, Cala Tarida, Portinax, Cala Conta e Cala Bassa non devono assolutamente mancare nel vostro itinerario.

 

  • Cosa fare a Ibiza.  L’insolito tra Mangiare e dormire.

    Pochi conoscono Ibiza da un punto di vista culinario. Se pensiamo ad Ibiza ci viene in mente aperitivo in riva al mare al tramonto mentre sorseggiamo un drink e chiacchieriamo con gli amici. A Cala Comte ci sono tantissimi chioschetti o bar con terrazza dove potersi fermare per mangiare qualcosa e brindare. Da provare i “Pinchos” piatto della tradizione basca che possono accompagnare la vostra voglia di aperitivo un po’ per tutta l’isola. Se cercate qualcosa di più raffinato allora non perdete la casa dello chef Esposito che prepara piatti basandosi sulla ricerca della freschezza e della cucina mediterranea. Se siete alla ricerca di strutture che vi possono regalare relax con un bellissima vista ecco qualche suggerimento per Hotel a Ibiza.

 

Adesso non vi resta che prenotare e cercare la migliore soluzione per il vostro soggiorno. Fatemi sapere cosa prevedere il vostro itinerario e cosa avete aggiunto nella bellissima isola con cosa fare a Ibiza.

 

Nel POST sono presenti #ADV

1 commento su Cosa fare a Ibiza d’insolito: tutti i consigli sull’isola del divertimento

#Spring4igers is coming: la positività della primavera

#Spring4igers is coming: la positività della primavera.. Questo è stato sicuramente uno degli inverni più lunghi della storia… La Puglia é diventata la nuova Cortina. Tutto si é fermato per…

#Spring4igers is coming: la positività della primavera..

Questo è stato sicuramente uno degli inverni più lunghi della storia… La Puglia é diventata la nuova Cortina. Tutto si é fermato per qualche giorno. Si sono riscoperti i momenti belli del vivere insieme. Delle chiacchiere in famiglia vicino al fuoco. La neve si é sciolta e con lei un po’ del freddo di questo inverno.

Cosa mette più positività dell’inizio della primavera e di #Spring4igers?

#Spring4igers

( PH @mery_didonna)

Nessun commento su #Spring4igers is coming: la positività della primavera

Iron First Telefilm: l’ultimo dei Defenders in arrivo.

AAA. Telefilm Addicted Cercasi: Iron First Telefilm Eccomi qui a scrivere il mio primo post sul blog di Ezio proprio alla vigilia dell’uscita dell’ennesima serie che non vedo l’ora di…

AAA. Telefilm Addicted Cercasi: Iron First Telefilm

Eccomi qui a scrivere il mio primo post sul blog di Ezio proprio alla vigilia dell’uscita dell’ennesima serie che non vedo l’ora di divorare su Netflix. Parlo Ovviamente di Iron Fist.
Ma cominciamo dall’inizio. Mi chiamo Cristina, sono una 32enne di Latina , gipsy nell’anima ( ho vissuto in Australia e USA e girato quasi in tutto il mondo da quando ho 17 anni )  e divoratrice professionista di serie tv. E in questo sono sicura ormai non sono più’ sola.
Lontani sono i tempi quando dovevi rimanere incollato il giorno della settimana alla tv per vedere la puntata successiva della tua serie preferita ( alzi la mano chi si ricorda The OC il mercoledì’ sera su italia1 ) . Facendo due conti , grazie all’aiuto della mia app preferita , TVSHOW TIME che e’ un toccasana per noi tutti addicted , ho passato ben 2 mesi 19 giorni e 20 ore a vedere fantastiche serie TV! ma non e’ bellissimo ?? ahah ! E voi ci avete mai pensato quanto tempo della vostra vita avete “sprecato” per serie televisive?
Comunque… bando alle ciance, parliamo di Iron Fist.

                                                                                                                                                                                                                   IRON FIRST TELEFILM

Iron first Telefim:l’ultimo dei Defenders in arrivo.

Cosa sono i Defenders? Oltre ad essere una delle future serie prodotte da Marvel e Netflix , e’ praticamente il Dream Team Di supereroi che si unirà’ per difendere dal crimine la città’ di New York . E qui nasce il loop infinito perché’ si , se volete guardarvi Iron First e capire qualcosa di alcuni personaggi che cicciano qua e la dovete vedervi anche Daredevil , Jessica Jones e Luke Cage !!

In Particolare la storia di Iron Fist e’ la storia di Danny Rand, solito figlio di miliardari che in seguito ad un incidente aereo che uccide la sua famiglia, viene dato per morto per anni. Invece lui da buon supereroe in the making se ne stava quatto quatto in Tibet, dove rimane non per 7 , ma per ben 15 anni  ad allenarsi nel kung fu . Cosi una volta tornato alla civiltà’ e alla sua vita che ormai non e’ più’ la stessa dovrà’ ricominciare tutto da capo ( Arrow who?)
Le serie Marvel , non deludono mai, forse a volte sono un po lente ma la produzione , la fotografia ,le scenografie sono sempre epiche.
Non ci resta ch aspettare domani, Venerdì 17 sotto una bella scala magari accompagnati da un gatto nero, mentre ci specchiamo in uno specchio rotto ,  per goderci questa nuova avventura e soprattutto vedere dove hanno piazzato Stan Lee questa volta
A Presto !!!!
Cristina
*** Mi trovate come @justcristinatv su tutti i social , let’s be friends! 😀
Nessun commento su Iron First Telefilm: l’ultimo dei Defenders in arrivo.

Fayland House: la casa più bella del mondo

Fayland House: perché non andare ad abitare nella casa più bella del mondo? David Chipperfield è uno degli architetti contemporanei più apprezzati e prolifici e, a riconoscimento di questo, arriva il…

Fayland House: perché non andare ad abitare nella casa più bella del mondo?

David Chipperfield è uno degli architetti contemporanei più apprezzati e prolifici e, a riconoscimento di questo, arriva il premio AR House Award 2015, assegnato al magazine ArchitecturalReview per il progetto di Fayland House, decretata la casa più bella del mondo degli ultimi cinque anni.

Fayland House

Nessun commento su Fayland House: la casa più bella del mondo

Come fare storie su Whatsapp

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea…

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea più famosa in Europa. La scelta è dettata sicuramente dalla voglia di collegare i milioni di utenti che giornalmente utilizzano questa APP che ha cambiato il modo di comunicare tra i più giovani ed i meno giovani.

Come presentato dall’ultimo grafico di Gennaio 2017 da We are Social è possibile notare come Whatsapp sia al 3 posto tra le piattaforme di social media più utilizzate in Italia ed al primo posto tra le applicazioni di messaggistica prima di Facebook Messenger, Skype e Snapchat.

Sicuramente questi dati spiegano perché si è deciso di introddurre una novità che permetta alle persone di poter aggiornare gli status con delle semplici storie  Whatsapp.

I dati riportano 50 miliardi di messaggi  inviati quotidianamente in tutto il mondo con circa 3,3 miliardi di foto, 80 milioni di GIF e 800 milioni di video.

 

Storie  Whatsapp ios e android

Per creare delle storie Whatsapp è necessario aggiornare l’applicazione alla sua ultima versione disponibile infatti è possibile creare storie whatsapp  ios , ma anche android. Se si hanno problemi con storie whatsapp cercate di ricaricare l’App oppure provate a cancellare e a riscaricare l’applicazione. Siamo in una fase iniziale quindi è normale avere qualche problema di aggiornamento. In realtà Facebook Stories sta creando più problematiche rispetto a Instagram, Snapchat ed anche storie Whatsapp.

 

Come fare storie su Whatsapp

Creare storie Whatsapp è molto semplice. Come successo per Snapchat e per Instagram l’inizio vi lascerà un po’ disorientati, ma in questa guida analizzeremo passo dopo passo come fare storie su Whatsapp per rendere la vostra esperienza unica e sopratutto divertente.

 

N 1- Storie Whatsapp: 

Per creare le vostre prime storie  Whatsapp dovete cliccare su Stato in basso a sinistra. E’ l’ultima icona a forma di doppio cerchio. Dopo aver cliccato troverete IL MIO STATO dove troverete l’insieme dei vostri racconti fotografici e video. Oltre a “Il mio Stato” troverete AGGIORNAMENTI RECENTI con le ultimissime storie caricate ed infine AGGIORNAMENTI VISTI con tutto l’elenco delle Storie whatsapp presenti tra i vostri contatti.

N 2- Come caricare Storie Whatsapp 

Per caricare storie su whatsapp dovete Cliccare sull’icona in alto a destra che presenta un cerchio con un +. Una volta cliccata l’icona vi si aprirà la schermata della vostra telecamera.

storie su whatsapp di Spezio

 

Se volete scattare una foto o volete registrare un video dovete premere il bottone centrale. Se invece avete voglia di utilizzare una fotografia già presente nella vostra libreria dove cliccare sull’icona presente in basso a sinistra che raffigura una fotografia.

N3- Whatsapp Storie con emoticons

storie su whatsapp - Venezia

 

Ecco un esempio di foto caricata successivamente per creare Storie Whatsapp. Per aggiungere del testo sulle storie di Whatsapp dovete cliccare sulla T in altro a destra. Per poter disegnare, invece, dovete cliccare sull’ultima icona a destra che rappresenta una matita. Per creare storie whatsapp con emoticons, invece, dovete cliccare sull’icona dello smile e scegliere la vostra EMOJI preferita. Con le mani potete scegliere la grandezza dei media che avete inserito ed anche la posizione all’interno dell’immagine caricata.

COME CARICO STORIE WHATSAPP? 

Dopo aver decorato le vostre storie whatsapp al meglio rendendole fresche ed accattivanti per chi vi segue con Emoticons e testo per caricare storie Whatsapp dovete cliccare in basso a destra sulla freccia BLU che trovate sopra la scritta ” Il mio stato” .

 

Quanto durano le storie per  Whatsapp? 

Con le storie si è introdotto un nuovo linguaggio nel mondo web ossia la creazione di contenuti che durano solamente per 24 ore. Perché? Perché Snapchat ha colto la voglia del target giovane di fruire di contenuti veloci, dinamici totalmente diversi dai soliti aggiornamenti. Dopo 24 h il vostro contenuto non può essere più visualizzato perchè cancellato dalla vostra storia.

 

 

POSSO RISPONDERE STORIE WHATSAPP?

Per rispondere alle storie di Whatsapp bisogna semlicemente lasciare un commento sulla foto. Appena inviato il commento la persona riceverà il messaggio direttamente nella chat di Whatsapp che voi utilizzate solitamente per parlare con amici. e continuerete a parlare in chat come in una normalissa chiacchierata su Whatsapp.

 

 

 

Considerazione su storie whatsapp: 

Le storie su Whatsapp hanno un grandissimo potenziale. Questa applicazione di messagistica istantenea è tra le più usate e sicuramente tantissimi utenti inizieranno a condividere le proprie storie creando un racconto personale piacevole da guardare. Sicuramente Whatsapp non è ancora un social network e per questo i contenuti che pubblicherete verrano visualizzati da persone a voi vicine che hanno il vostro numero di telefono personale. Per numero di visualizzazioni tra Snapchat, Instagram e Facebook al momento alla prima condivisione di Storie Whatsapp ho ottenuto il minor numero di visite alle 24 ore. Perché?  Oggi ho sentito un mio amico ed ho chiesto ” Che ne pensi delle nuove Storie Whatsapp?” E lui: ” Ma io non so ancora niente”.

Sicuramente ci vorrà un po’ più di tempo per avere più utenti attivi, ma appena si sarà diffusa la notizia allora sarà un bel confronto.

 

Chi può vedere storie Whatsapp ? 

Quando pubblicate una storia potete scegliere il grado di privacy per le vostre storie. Potete far vedere il contenuto a tutti i contatti presenti su Whatsapp. In seconda ipotesi potete creare storie Whatsapp visibili a tutti tranne a qualche contatto, limitando cosi la visibilità del contenuto a qualcuno. L’ultima possibilità è quella di creare Storie Whatsapp da condividere con poche persone in modo più privato. Alla domanda ” Chi può vedere le storie whatsapp ” potete rispondere solo i contatti che avete salvato e che hanno salvato , a loro volta, il vostro numero. Questo è sicuramente un aspetto molto interessante delle storie.

 

 

Nessun commento su Come fare storie su Whatsapp

Top 10 Musica on the road

Musica on the road è  da sempre amica di viaggio. E’ l’unica che riesce a rendere le nostre giornate uniche e indimenticabili. Voi che tipi siete? Io sono uno di…

Musica on the road è  da sempre amica di viaggio. E’ l’unica che riesce a rendere le nostre giornate uniche e indimenticabili. Voi che tipi siete?

Io sono uno di quelle persone che prima di partire si ferma e scrive un messaggio su Whatsapp ad un amico dicendo: ” Ma ci pensi tu alla   musica on the road?”

Io quando sono in viaggio ho voglia di tutto. Di musica che mi faccia pensare, di musica che mi faccia ridere, di musica che mi faccia improvvisare un karaoke urlante. Per questo motivo non mi pongo limiti. E voi invece cosa cercate quando siete in macchina? Lasciate un commento con qualche traccia della vostra playlist.

Tutti sapete che io sono un grande appassionato di viaggi on the road e per questo ho chiesto ad un amico di creare una playlist con le TOP 10 da avere in playlist come musica on the road .

 

Ecco qui cosa ci dice il nostro amico Fabrizio appassionato di musica.

 

” La musica, che dono meraviglio è per l’essere umano?!

La musica composta dai suoni della natura, la musica di una risata, la musica vera e proprio che ogni giorno ci accompagna grazie a grandi compositori, a cantautori che riescono a raccontare la tua vita o a musicisti che riescono con il solo suono di uno o più strumenti a cambiare il tuo umore.

Io senza musica non potrei assolutamente vivere e ogni momento della mia vita è collegata a una canzone o a un genere musicale.

Da oggi vorrei raccontarvi questo mi rapporto speciale con la musica e raccontarvi ogni volta una classifica diversa un po’ curiosa e un po’ personalizzabile per ognuno di noi.

Cominciamo con una must della mia vita,   musica on the road

  E in questa strada quale sarebbe la vostra musica on the road

Nessun commento su Top 10 Musica on the road

Oroscopo astra: tutto quello che i segni hanno da dirti

Fortuna, Amore e Viaggi nell’Oroscopo 2017 OROSCOPO ASTRA  Questo è il momento dell’anno in cui tutti iniziamo a farci domande sul futuro. Cosa ci riserva questo 2017? Soldi, Viaggi, Amore…

Fortuna, Amore e Viaggi nell’Oroscopo 2017

OROSCOPO ASTRA 

Questo è il momento dell’anno in cui tutti iniziamo a farci domande sul futuro. Cosa ci riserva questo 2017? Soldi, Viaggi, Amore o Sesso?

Quale modo migliore allora di scoprire il nuovissimo oroscopo per quest’anno?

Abbiamo pensato a voi, abbiamo interrogato le stelle e abbiamo studiato il cielo per darvi le risposte che stavate cercando grazie a Claus Lanzius il nostro esperto di astri volta celeste con l’oroscopo astra.

 

Oroscopo Astra  ARIETE (21 marzo – 20 aprile) ANNO STIMOLANTE

FORTUNA L’anno non si apre in maniera poi così positiva, dovrete aspettare l’autunno perché Giove ritorni a darvi soddisfazioni e successi soprattutto in ambito lavorativo. Gli ostacoli che incontrerete vi forniranno però sempre nuovi stimoli per andare avanti.

AMORE Approfittate di Venere nel vostro segno da febbraio a giugno, magari farete nuove conoscenze o qualche vecchia fiamma dal passato non ancora spenta tornerà a risplendere. Il sesso migliore sarà concentrato nella prima parte dell’anno quindi non esitate siate liberi e felici.

VIAGGI Aspettate ottobre per rinfrancarvi, la calda Spagna potrebbe fare al caso vostro.

 

Oroscopo Astra  TORO (21 aprile – 20 maggio) ANNO DI CONQUISTE

FORTUNA Mercurio trigono dal Capricorno vi porterà le notizie positive che attendevate da un po’ di tempo e Giove nel settore che governa il lavoro e gli impegni quotidiani vi farà risplendere e ottenere tanti successi.

AMORE Venere e Marte in sestile dai Pesci ravviveranno le passioni. Se siete in cerca della vostra anima gemella non perdete nessuna occasione, non aspettatevi che però questa sia la prima persona che incontrate. Il Sesso occasionale sarà la migliore risposta a tutte le vostre domande. Dopo tanto cercare finalmente però troverete la persona giusta

VIAGGI Prediligete le mete esotiche. Perché non vi godete le spiagge dorate della Thailandia?

 

Oroscopo Astra  Gemelli (21 maggio – 21 giugno) ANNO PIACEVOLE

FORTUNA Giove che transita nella vostra V casa solare vi renderà creativi e vi darà mille occasioni per divertirvi. Non mancherà la fortuna in ogni ambito. Attenti a Marte negativo nei mesi autunnali: potrebbe togliervi un po’ di energia.

AMORE  Ottobre sarà per voi il mese d’oro: coltivate le passioni, sfruttate ogni occasione e l’amore vi sorriderà. Se state cercando di avere figli, beh, questo è il momento migliore. Scatenatevi con il miglior sesso nella prima parte dell’anno perché poi avrete 9 mesi molto solitari.

VIAGGI I contrasti, l’energia e il divertimento degli Stati Uniti vi aspettano: è il momento di partire!

 

Oroscopo Astra  Cancro (22 giugno – 22 luglio) ANNO DIESEL

FORTUNA Ci metterete un po’ a carburare quest’anno e dovrete attendere l’autunno perché le situazioni migliorino. Non perdete mai la carica anche se intorno vedete tutto nero, pazientate e sarete ricompensati.

AMORE Se avete già l’amore Nettuno favorevole nell’ultima parte dell’anno lo rafforzerà, se invece non lo avete lo troverete e questa volta sarà l’amore per sempre. Il sesso per voi è straordinario solo se accompagnato dalla passione travolgente.

CANCRO Concedetevi un viaggio in solitudine per riflettere: India consigliatissima.

 

Oroscopo Astra  Leone (23 luglio – 23 agosto) ANNO DEI SUCCESSI

FORTUNA Giove in sestile dalla Bilancia, Saturno e Urano in trigono dal Sagittario e dall’Ariete. Che volete di più? Aspettatevi un anno di successi, ma non dimenticate di conservare un po’ di gioia per l’autunno.

AMORE Venere e Mercurio stazionari vi regaleranno nella prima parte dell’anno diverse esperienze fantastiche. Siate OPEN MIND nel SESSO L’inizio dell’estate potrebbe regalarvi piacevoli sorprese!

VIAGGI Fate le valigie: bisogna festeggiare. Sabbia bianca e cocktail in mano, che ne dite dei Caraibi?

 

Oroscopo Astra  Vergine (24 agosto – 22 settembre)  ANNO IMPEGNATIVO

FORTUNA Saturno in quadratura e Nettuno in opposizione non vi renderanno la vita semplice. Un fugace Mercurio da fine luglio a settembre vi regalerà qualche buona notizia. Plutone in Capricorno vi renderà molto riflessivi.

AMORE Non sarà l’anno del grande amore, ma nemmeno quello degli amori fugaci. Dovrete aspettare la fine dell’anno per qualche buona notizia. Attenti alle piccole incomprensioni di coppia: potrebbero esplodere in liti furibonde. Lasciatevi andare, togliete i freni e solo cosi  il SESSO vi sorriderà tutto l’anno.

VIAGGI Rilassatevi e coccolatevi il più possibile se gli astri non vi sostengono: è ora di andare a Dubai!

 

Oroscopo Astra Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) ANNO RISOLUTIVO

FORTUNA Plutone, Urano e Giove formeranno un quadrato a T che si ripeterà in modo difforme ad agosto e settembre. Questo vi renderà particolarmente brillanti, creativi e fortunati, nonostante Marte in opposizione.

AMORE Da febbraio a giugno non cercate l’amore e se lo avete state molto attenti, perché Venere è in opposizione. Non tradite e rinunciate al SESSO occasionale per divertimento.  Ritroverete successivamente il sorriso e risolverete tante situazioni rimaste in sospeso.

VIAGGI Non partite a marzo e ad aprile. Quest’anno concedetevi una vacanza easy, magari in Grecia.

 

Oroscopo Astra  Scorpione (23 ottobre – 21 novembre) ANNO INTROSPETTIVO

FORTUNA Giove in Bilancia vi aiuterà a fare un esame sulla vostra vita passata e sui vostri errori. Sarà questo l’anno della riflessione, non aspettatevi grandi novità, ma i progetti che farete vi aiuteranno nel 2018.

AMORE Venere e Marte in trigono dai Pesci in cui è Nettuno vi faranno fare nuove conquiste.  Non mancherà la passione, ma importanti saranno i progetti di coppia che andrete a definire. Rafforzate la vostra intesa di coppia con giochi e fantasie che renderanno il vostro SESSO unico

VIAGGI E’ ora di ritemprarvi, di effettuare un cammino mistico tra fuoco e ghiaccio in Islanda.

 

Oroscopo Astra  Sagittario (22 novembre – 21 dicembre) ANNO DELLE BUONE NOTIZIE

FORTUNA Marte in trigono fino a marzo con Urano amico vicino vi darà tanta energia. Giove in sestile dalla Bilancia sarà sinonimo di fortuna e Mercurio tra marzo e aprile vi porterà tante buone notizie, alcune inaspettate.

AMORE Tra febbraio e giugno avrete fascino da vendere. Sfruttatelo nelle relazioni già esistenti per rafforzare i vostri legami, ma non esitate ad usarlo con arma vincente per crearne di nuovi. Amici di letto? Ecco la soluzione a tanti problemi e sicuramente qualche gioco di ruolo ravviverà il SESSO 

VIAGGI I suoni, gli odori e i colori del Marocco vi daranno una luce nuova da sfruttare in ogni occasione.

 

Oroscopo Astra  Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio) ANNO INTERESSANTE

FORTUNA Sarà l’anno dei contrasti, ma anche per questo sarà molto interessante. I primi sei mesi dell’anno non saranno facili, evitate dunque gli investimenti, ma gli ultimi sei mesi saranno ricchi di soddisfazioni.

AMORE Mercurio, Venere e Marte dissocianti dall’Ariete vi faranno vivere un periodo di forti turbolenze e contrasti, ma la passione profonda sboccerà tra settembre e ottobre con Venere e Marte nel segno. Non siate troppo passionali. Frenate un attimo i bollori. Il SESSO è anche dolcezza e tenerezza.

VIAGGI Anno interessante, meta di viaggio interessante: avete già preso il vostro biglietto per il Brasile?

 

Oroscopo Astra  Acquario (21 gennaio – 19 febbraio) ANNO FAVOREVOLE

FORTUNA Dal 13 marzo al 3 maggio il veloce Mercurio vi darà delle piccole grandi soddisfazioni, Giove in trigono fino a dicembre vi renderà fortunati. Cavalcate l’onda e non dimenticate di giocare le vostre carte vincenti.

AMORE Venere nel segno in diversi periodi dell’anno e Urano favorevole tutto il 2017 vi renderanno i più fortunati in amore. Fate mille progetti, non dimenticate di sognare, perché tutti i vostri sogni si realizzeranno. Lasciatevi andare e mettete in pratica tutte le fantasie che avete nel cassetto. Questo è il vostro anno ed il SESSO sarà solo la  ciliegina

VIAGGI Con tutte le vincite che avrete fatto, concedetevi gli Emirati Arabi, per una vacanza da nababbi.

 

Oroscopo Astra Pesci (20 febbraio – 20 marzo) ANNO DI TRANSIZIONE

FORTUNA Non sarà un anno fortunato, ma nemmeno tanto negativo. Non vivrete più la negatività dell’anno passato, ma per raggiungere la vera fortuna dovrete prepararvi e attendere il 2018. Non scoraggiatevi mai!

AMORE All’inizio dell’anno avrete Marte ne segno che vi renderà energici e vitali. Seguiranno Mercurio e Venere che vi faranno iniziare storie davvero interessanti e sicuramente da coltivare. Attenti alla fine dell’anno! Siete dolci e travolgenti, ma ricordate di riaccendere la vostra passione con giochi pensati per il vostro partner. Sesso e cibo ottima unione.

VIAGGI Non allontanatevi troppo, aspettate il 2018 per i grandi viaggi, una capitale europea può bastare, ma anche un bellissimo on the road è quello che vi serve.

 

Adesso tocca solo a voi.. Ricordate che siete sempre voi i protagonisti del vostro destino. Quindi sbagliate, amate, viaggiate e imparate perché solamente così potrete costruire il vostro miglior anno.

 

 

1 commento su Oroscopo astra: tutto quello che i segni hanno da dirti

REGALI PERSONALIZZATI : 5 Idee per una festa in casa

Avete mai pensato a cosa regalare quando siete invitati ad una festa in casa? #Tbnet  L’estate ormai è arrivata al capolinea. Salutate le feste in piscina e i party ai…

Avete mai pensato a cosa regalare quando siete invitati ad una festa in casa? #Tbnet 

L’estate ormai è arrivata al capolinea. Salutate le feste in piscina e i party ai chiringuiti in riva al mare e date spazio al freddo e all’inverno. Ovviamente non bisogna mai disperare perché il mantra per non soffrire il passaggio è “ Essere sempre organizzati e COOL”. Troviamo i lati positivi di questo nuovo periodo. La cioccolata calda, le tisane in infusione vicino al camino, ma anche le feste in casa.

Navigando sul nuovissimo sito Troppotogo ho iniziato a sbirciare e creare una mia wishlist di oggetti che voglio avere per questo inverno in casa perdendomi con occhi a cuore nelle mille categorie proposte per romantici, amanti di cinema, giramondo … Ne sono usciti tantissimi regali personalizzati da fare ad amici, ma anche MUST HAVE in casa per organizzare delle serate invernali. Perché queste 5 scelte? Perché sono cose che potete usare in compagnia con il giusto tocco di stravaganza mentre fuori piove e voi siete totalmente nel mood depresso.

Sushi Bazooka:

Regali PersonalizzatiQuanto è buono il sushi? Ecco immaginate il figurone che farete alla prossima festa in casa quando esibirete piatti pieni di buonissimo sushi per tutti. Con pochissimi gesti sarete in grado di prendere per la gola partner e amici con il solo ingegno e l’attrezzo giusto. Cosa vi resta? Imparare a far bene la spesa per capire quale pesce scegliere.

Cappello Musicale.

Regali Personalizzati

Chi mi conosce sa che ho una grandissima passione per i berretti. In inverno mi piace sia usare i cappelli di lana preparati a maglia con i miei colori preferiti che comprare le ultimissime novità. Guardate cosa ho trovato. Cappello musicale che non solo ti lascia al caldo ma ti risolvere il problema delle ingombranti cuffie. Insomma il mio MUST HAVE per l’inverno.

Tuta Unicorno/Superoe

tuta-unicorno- Regali personalizzati

Per creare l’atmosfera giusta ed essere caldi sul divano ditemi che non avete sognato un tutone di felpa a tema. Così se sentite l’esigenza di indossarlo, ma non volete essere gli unici a sembrare strani potete pensare a questi come regali personalizzati per partner o amici. Per questo ho scelto l’unicorno per chi si sente una creatura magica o un supereoe per non farci mancar proprio nulla.

Proiettore di Cartone per Smartphone :

proiettore-di-cartone-per-smartphone-460

Questo è un po’ per i nostalgici come me dei film proiettati sul muro mentre si è in compagnia, magari su una coperta ed un prato. Ecco wake up! Sta iniziando il freddo quindi non è più possibile restare all’aria aperta e per questo motivo quale scelta migliore di un proiettore per Smartphone? Dimenticate i piccoli schermi e sognate in grande trasformando la vostra casa in un set cinematografico.

Cuscino Musicale. Last but not Least. Dopo questa bellissima serata tra buon cibo, proiezioni ed outfit perfetti il clima giusto si è creato. Io ho fatto una scelta di regali personalizzati , voi fate il resto. Se casualmente la serata dovesse concludersi a letto.. Beh allora scelgo io la PLAYLIST con un cuscino musicale. Al resto pensateci voi 😀

Adesso non ci resta che prenotare i nostri regali personalizzati ed entrare nel mood per una festa invernale in casa da paura. Ah, se volete invitatemi!

Nessun commento su REGALI PERSONALIZZATI : 5 Idee per una festa in casa

Ultimo Libro di Harry Potter “La maledizione dell’erede”:generazione Potter

Ultimo Libro di Harry Potter: racconto di una generazione.   Giratempo: 1998.  Questa è la sensazione che ho provato quando ho aperto l’ultimo libro di Harry Potter. Io sono un…

Ultimo Libro di Harry Potter: racconto di una generazione.

 

Giratempo: 1998. 

Questa è la sensazione che ho provato quando ho aperto l’ultimo libro di Harry Potter. Io sono un grandissimo fan della saga. Non uno di quelli che ha iniziato a scoprire le storie del maghetto dopo l’uscita dei film. No, io per caso nel 1998 ho ricevuto in regalo il secondo volume di Harry Potter da una zia : ” Harry Potter e la camera dei segreti” Come tutti i bambini, nonostante la grandissima passione per la lettura, non volevo leggere un libro che mi sembrava così grande per me.

Fortunatamente mia madre mi ha ” costretto” a provare la lettura e allora, pagina dopo pagina, ho provato il piacere di essere trasportato in un mondo fantastico e unico che da quell’anno non mi ha piu’ lasciato. Libro dopo libro, film dopo film, attesa dopo attesa, ieri mi sono ritrovato dopo 19 anni dal primo libro ad avere tra le mani l’ultimo libro di Harry Potter in versione teatrale.
Devo dire che avere 10 anni in piu’ rispetto ai 16 enni in coda nelle librerie venerdì mi ha permesso di scegliere il giorno seguente una libreria meno affollata ed avere, con facilita’, la mia copia dell’ultimo libro di Harry Potter. 

 

Ultimo libro di Harry Potter

Ero indeciso. Non sapevo quando iniziare la lettura perché da quando lavoro non è semplice mettersi fermi con un libro in mano e staccare totalmente la spina. Ieri, complici gli amici che non volevano far niente, mi son detto: questa è la giornata per me e per l’amarcord!

Giratempo. Dietro di 15 anni. Come un bambino che non vedeva l’ora di avere tra le mani l’ultima copia del romanzo della Rowling ho deciso di perdermi totalmente.
L’attitudine era la stessa che avevo quando accendevo di notte la lampada per cercare di gustarmi tutte le pagine voracemente. Ieri ero io sul divano e le storie di un Harry che è diventato piu’ grande di me e con figli adolescenti e problematici. Il maghetto che cresceva anno dopo anno con la nostra generazione ora si ritrova a dover affrontare nuove sfide diverse da quelle del passato: aver a che fare con un figlio, Albus Sevurus, duro e fuori dagli schemi ordinari.

Come sempre i romanzi di Harry Potter riescono a toccare tantissime tematiche attuali miste al mondo magico in modo da rendere la lettura molto avvincente e coinvolgente per un pubblico che ormai è piu’ maturo e forse più esigente. Il conflitto generazionale, il rapporto padre e figlio ed il peso delle aspettative che qualche volta i genitori ripongono nei propri figli sono la perfetta spiegazione che anche nella fantasia i rapporti umani non sono semplici da gestire, neanche per il grande Harry Potter che non ha paura di niente se non del non essere un buon genitore.

Nessun commento su Ultimo Libro di Harry Potter “La maledizione dell’erede”:generazione Potter

Pechino Express Hot: i momenti migliori della seconda puntata

Pechino Express Hot: La Top 5  della seconda puntata.   Pechino Express HOT? Non parliamo di contenuti a luci rosse, ma dei momenti topici della seconda puntata di Pechino Express….

Pechino Express HOT

Pechino Express Hot: La Top 5  della seconda puntata.

 

Pechino Express HOT? Non parliamo di contenuti a luci rosse, ma dei momenti topici della seconda puntata di Pechino Express. Sicuramente un format collaudato che vede i viaggiatori, ogni puntata, sempre più presenti all’interno del gioco. Scenari unici, siparietti fantastici che riescono a tenere incollati milioni di telespettatori tra appassionati di viaggio, tv trash e del game senza telefoto ed opinionisti. Si perché i veri opinionisti siamo tutti noi che online commentiamo le bellezze di questo programma.

Ormai quella del divano a commentare Pechino Express è diventata una costante per me e per tutti quelli che mi seguono e per questo motivo ho deciso di stilare una personalissima classifica : Pechino Express HOT: i migliori momenti.

 

  1. Tina. Non possiamo aggiungere altro. Incontenibile vamp odiata ed amata dal pubblico in questa puntata ha nuovamente stregato il pubblico con la sua “Vivacità”. Ok forse con vivacità uso un eufemismo, ma io questa sua frase voglio scolpirla nella pietra:     “Mi STATE SUL CAZZO TUTTI“. Amen.

 

TINA PECHINO EXPRESS HOT

 

2. La magnifica Lory del Santo, invece, ha dovuto superare una prova: far spaventare i concorrenti e dopo consegnare loro un pigiama orribile. Ecco il momento più bello per me è quello con Cristina Bugatty sorpresa. 😀

Bugatty Pechino Express 3. Questo è sicuramente il vero momento Pechino Express Hot. I socialisti vengono accolti in modo unico da una famiglia del posto e quando arrivano a casa riescono a far colpo su un componente della famiglia che sogna un ménage à trois. Momento esilarante tra le lacrime di tutta la famiglia al momento dell’ADDIO.

 

 

The Show Pechino Express

4. La ricordiamo come concorrente dell’Isola dei Famosi prima, poi come grandissima regista del film di successo ” The Lady”, qui però troviamo Lory del Santo in una veste unica e super adatta per Pechino Express HOT. Pigiamone a forma di Panda in compagnia del suo Toy Boy e Costa.

 

 

Pechino Express HOT

 

5. La vendetta è un piatto da servire freddo. Ecco cari Innamorati grazie ai socialisti la cara Lory è stata vendicata.

Però possiamo dire che Clizia avrà fatto qualche sortilegio? Non c’è stata eliminazione. A noi non resta che aspettare uno scontro tra titani tra le due donne.

Pechino Express The Show- Hot

Nessun commento su Pechino Express Hot: i momenti migliori della seconda puntata

Pechino Express 2016 : prima puntata alla scoperta dei viaggiatori

Pechino Express 2016. Il format per gli amanti del viaggio e della tv diversa.   Pechino Express è sicuramente il programma che più di tanti altri riesce a mettermi adrenalina….

Pechino Express 2016. Il format per gli amanti del viaggio e della tv diversa.

 

Pechino Express è sicuramente il programma che più di tanti altri riesce a mettermi adrenalina.

Da appassionato di viaggi non riesco a non  sognare mentre guardo il format tv meglio riuscito degli ultimi anni. Perché?

Dove trovare il racconto di una destinazione di viaggio così nudo e crudo? Si perché il cast riesce ad integrarsi perfettamente con la popolazione locale riuscendo a strappati una riflessione tra sorrisi e nuove scoperte.

 

Logo Pechino Express

 

Al timone di questo programma c’è lui: Costantino Della Gherardesca. Padrone di casa pungente e sempre attento a far uscire il peggio dei concorrenti in modo educato e mai eccessivo.

Chi sono i concorrenti  di Pechino Express 2016?

Le coppie che partecipano al cast di Pechino Express 2016 sono:

Cristina Bugatty e Diego Passino, Pechino Express #icontribuenti

Benedetta Mazza e Raffaella Modugno, #lenaturali

Francesco Sarcina e Clizia #iconiugi

Tina Cipollari e Simone gli #Spostati

Alessio e Alessandro ( i The Show) i #socialisti

Xu e Carlos gli #emiliani

Silvia ( l’avete vista ad Undressed) e Marco gli #estranei

Lory Del Santo e Marco (chi?) gli #innamorati

 

Nella prima puntata sono emersi i caratteri dominanti dell’edizione di Pechino Express 2016 e sicuramente Tina Cipollari è la regina indiscussa della serata. Anche Lory del Santo è riuscita però a regale dei momenti unici grazie all’esperienza maturata nella creazione del capolavoro The Lady che forse adesso avrà delle ambientazioni sud americane. Cristina Bugatty ( parecchi si sono posti la domanda – Chi è Cristina Bugatty) con poche battute ha mostrato un suo lato ironico e tagliente quasi  ricordando la sua amica e nostra amata Angelina!

Ma adesso passiamo ai momenti TOP  della serata.

 

TINA: una di noi. Ha iniziato la puntata prima ordinando una pizza, poi disorientata dalla vista di una pasticceria fino ad auto-invitarsi in un BAR a bere una birra. Non abbiamo un posto dove dormire, chissene… Almeno abbiamo dove mangiare.  

 

Tina Pechino Express 2016

 

 

La frase Epica di Lory del Santo: La GIF che racchiude perfettamente il passaggio a concorrente della mente di The LADY. Ma io non lascio qui il mio abito da 10.000 dollari 😀

 

14285345_10210386728293940_1761740756_o

 

 

TINA ALLA RICERCA DI UNA SISTEMAZIONE DI VIAGGIO! MAH CHI ME L’HA FATTO FARE. STAVO TANTO BENE NELLA CORTE DI MARIA. Ecco la faccia EMOJI

 

Tina Pechino Express 2016

 

LORY REGINA INDISCUSSA. IN QUESTA PUNTATA RIVELA CHE NON SOLO NON HAI MAI VISTO UNA GALLINA PRIMA DI PECHINO EXPRESS 2016, MA NON HA NEANCHE PRESO UN BUS.

Lory Del Santo Pechino Express

 

I The Show hanno un rapporto particolare con le suore in questa puntata. La frase che deve essere scolpita nella pietra è:

Non credo nell’esistenza di Dio, ma credo all’esistenza delle suore. Voglio dire le ho viste. ”

The Show Pechino Express

Questi sono solo alcuni dei momenti topici di questa puntata. Bisogna doverosamente citare Cristina Bugatty che mangia il fritto con tantissima eleganza, Silvia Farina che intona un Santo Santo è il signore creatore del mondo. Lui è un MITO.

 

La puntata termina con l’eliminazione di Lory Del Santo assieme al suo TOY BOY. Il perfido Cantante delle Vibrazioni pensa di essersi liberato della The Lady, ma in realtà è solamente diventata una COPPIA DORMIENTE. Per maggiori info dobbiamo aspettare il prossimo lunedì.

 

Per vedere gli ultimi video o GIF non perdete l’account twitter di Pechino Express

2 commenti su Pechino Express 2016 : prima puntata alla scoperta dei viaggiatori

Occhiali da sole 2016: ultime tendenze

Occhiali da sole 2016: cosa scelgo per l’estate?  Una chiacchierata con l’#otticodelweb  Con l’arrivo dell’estate si è sempre alla ricerca degli ultimi occhiali da sole 2016 più  di tendenza per…

Occhiali da sole 2016: cosa scelgo per l’estate?  Una chiacchierata con l’#otticodelweb 

Con l’arrivo dell’estate si è sempre alla ricerca degli ultimi occhiali da sole 2016 più  di tendenza per essere sempre  pronti e COOL per le nostre vacanze. Io sono il tipo super indeciso che potrebbe passare mille ore in un ottico per trovare l’occhiale perfetto. Per questo mi è venuto in mente di chiedere consiglio  a Nico Caradonna conosciuto online come #Otticodelweb su tendenze estive, come proteggere i propri occhi e come trovare la montatura perfetta.

Adesso non vi resta che leggere questa bellissima chiacchierata prima di scegliere gli occhiali da sole 2016.

 

L’estate è arrivata, ma non tutti sono ancora  in vacanza. Che occhiali posso indossare per essere cool e unico? Quali sono le tendenze dell’estate 2016?

Sì ci sono dei must per l’estate 2016 tipo occhiali con lenti piatte e il ritorno delle mascherine. Continua il trend delle lenti specchiate che continuano ad esser proposte da molti brand e si predilige tanto la forma tonda e over size. Però, chi mi conosce sa che appartengo al “partito” dell’unicità. Secondo me ognuno deve scegliere il modello più adatto alla propria personalità, al proprio gusto e a quello che desidera comunicare di se stesso. Le mode, a mio avviso, tracciano una tendenza, ma sono belle solo se interpretate con un pizzico di personalizzazione. Quello che faccio come ottico è proprio questo: scegliere delle collezioni che seguano i trend del momento, ma che non facciano dei miei clienti solo personaggi in serie, motivo per il quale propongo spesso dei pezzi unici

Occhiali da sole 2016

Non tutti hanno la fortuna di avere ottici pronti a consigliare con onesta. Come facciamo a capire quali occhiali sono giusti per il nostro volto e quali non dovremmo considerare?

Con molta sincerità posso affermare che i clienti di oggi sono ben informati e bravi nel capire certe cose. Si accorgono sempre se l’ottico li sta convincendo a fare un acquisto o se al contrario li sta consigliando per il meglio. Il segreto sta nel “sentire le proprie emozioni”. Per me quello che conta è la soddisfazione della persona. Ogni cliente deve vederci e vedersi bene con quel determinato modello, per poi arrivare ad una scelta consapevole. E’ così che si fa una scelta giusta. Il mio dovere di ottico è quello di non farli sbagliare, non di convincerli. In questo modo negli anni sono riuscito a costruire una clientela che non è alla ricerca dell’occhiale alla moda, ma di un modello che racconti una storia, che sia costruito secondo certi valori.

Doverosa é la parentesi sulle lenti ed i materiali. Iniziarei dai materiali. Negli ultimi anni sono sempre di più usati materiali ricercati e pregiati. Quali sono i più stravaganti e quali quelli davvero di tendenza adesso?

Negli ultimi mesi si è tanto parlato del marmo che secondo me è qualcosa di veramente straordinario. Immaginare di avere sul viso un occhiale in marmo comodissimo è semplicemente fantastico. Parallelamente c’è la progressiva richiesta di occhiali realizzati con stampa 3D, sempre più confortevoli e personalizzabili. Un discorso a parte è da fare per il corno che è un materiale naturale ricavato senza l’abbattimento di animali e che rappresenta una vera esclusività.

Occhiali da sole 2016

 

 Le lenti sono la parte fondamentale per tutelare i nostri occhi. Potresti illuminarci su cosa dobbiamo chidere al nostro ottico per essere sicuri? E per i piu’ piccoli! Un must have degli occchiali baby!

L’ottico ha l’obbligo di garantire e fornire un certificato di qualità delle lenti. Non dimentichiamo che gli occhi sono uno degli organi più importanti e come tali devono essere trattati.

Questo tipo di servizio di qualità è l’elemento che fa la differenza tra gli ottici, che sempre più tendono a differenziarsi naturalmente perchè ci sono quelli che lavorano sulla quantità e quelli che invece propongono servizi più di qualità.
Per quanto riguarda i bambini posso affermare che è notevole l’attenzione che i genitori mostrano nell’acquistare gli occhiali per i loro figli. Oggi siamo fortunati, perché anche per i più piccoli ci sono delle bellissime montature, quindi è più facile abbinare l’aspetto estetico a quello tecnico.Un must per i più piccoli? Lenti specchiate e colorate!

Ottica e web. Tu da esperto nel settore come reputi questo connubio? Che consiglio daresti a chi non ha previsto una presenza online?

Ad oggi per me sono un connubio indissolubile, perchè in rete mi conoscono ormai come l’#Otticodelweb. Negli ultimi anni ho lavorato molto sul personal branding ed ho cercato semplicemente di trasmettere, tramite il digitale, la mia passione per il mondo del web e per l’eyewear. Vivendo gli spazi della rete ho imparato a comunicare attraverso i social network e sono cresciuto grazie agli spunti che tutti i giorni questi canali mi offrono. Il nostro è un lavoro che costruisce immagine, quindi è necessario imparare a comunicare con un linguaggio moderno, utilizzando i diversi mezzi digitali per raggiungere più efficacemente il pubblico. Un consiglio per chi non ha ancora investito sulla propria presenza online? Darsi da fare! Questa fase di cambiamento non durerà ancora molto quindi a breve si considererà normale esser presenti in maniera sinergica nell’ambito online ed offline. A quel punto chi ci sarà si salverà, tutti gli altri saluteranno il mondo dell’ottica per dedicarsi ad altro.

Grazie mille a Nico Caradonna per aver prestato la sua professionalità per questa chiacchierata estiva.

Ezio Totorizzo e Nico Caradonna

Segui aggiornamenti su Instagram @EzioMrLifestyle e Snapchat @EzioMrLifestyle.

Trovi anche su Instagram @NicoCaradonna .

Nessun commento su Occhiali da sole 2016: ultime tendenze

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php