Categoria: Instagram Stories

Musica Instagram Stories: guida come inserire musica nelle tue Storie di Instagram

Musica Instagram Stories: Come si inserisce musica nelle Instagram Stories ? Questa è sicuramente una delle domande che maggiormente mi viene ripetuta dalle persone che seguono il mio account Instagram…

Musica Instagram Stories: Come si inserisce musica nelle Instagram Stories ?

Questa è sicuramente una delle domande che maggiormente mi viene ripetuta dalle persone che seguono il mio account Instagram @EzioMrLifestyle e nel gruppo di consigli Storie Digital: tips & Sectrets di Instagram.

Nelle mie storie c’è sempre la musica perché è impossibile pensare al racconto della nostra vita senza una colonna sonora. Per il racconto del quotidiano, per creare interesse con chi ci segue e per riuscire a rendere al massimo le emozioni che stiamo provando bisogna scegliere una giusta melodia da pubblicare nelle nostre storie.

Ma come facciamo a inserire Musica Instagram Stories: ecco una guida completa per capire come inserire la musica nelle storie di Instagram

 

 

  1. Tramite INSTAGRAM ; e’ possibile inserire la musica nelle Instagram Stories mentre si registra il video direttamente da APP interne al telefono. Come fare? Basta scegliere il brano da riprodurre tramite App esterne come Spotify, Apple Music … e iniziare a registrare il video delle proprie stories su Instagram. Questo è sicuramente il metodo più intuitivo, ma anche il più completo perché ci lascia la possibilità di scegliere quando registrare e che parte di musica vogliamo inserire nelle Instagram Stories. Non è possibile registrare un video in fotocamera con la musica da APP terze quindi provate a registrare direttamente dalla fotocamera di Instagram per le Storie.
  2. Hype Type: Quest’App vi permette di inserire una strofa musicale scegliendo direttamente dagli store digitali musicali. Molto utile per creare ritornelli con grafiche accattivanti. Cliccate l’icona sull’estrema destra a simbolo spartito. ADD MUSIC e digitate il nome dell’artista e del brano che cercate
Nessun commento su Musica Instagram Stories: guida come inserire musica nelle tue Storie di Instagram

La copia può superare l’orginale? Snapchat VS Instagram

Questo è un post che parla di STORIE, di mondo digitale, passione e cambiamenti. STORIE. GRUPPO FACEBOOK: Storie Digital- Tips & Secrets Le storie da sempre accompagnano la nostra vita. I…

Questo è un post che parla di STORIE, di mondo digitale, passione e cambiamenti.

STORIE. GRUPPO FACEBOOK: Storie Digital- Tips & Secrets

Le storie da sempre accompagnano la nostra vita. I primi momenti di tenerezza che ricordiamo con i nostri genitori quando la sera chiedevamo insistentemente di avere un nuovo racconto da ascoltare mentre eravamo imbacuccati sotto le coperte sono storie. Con il tempo le storie sono diventate racconti d’amore con protagonisti le prime persone che ci hanno fatto battere il cuore fino poi ancora le immagini dei nonni che attorno al fuoco raccontano storie del passato ai propri nipoti parlando di un tempo che non hanno conosciuto e che riescono a rivivere solo tramite le loro parole.

Nell’utlimo anno le STORIE sono state sicuramente l’argomento più discusso tra gli appassionati di social media marketing. Snapchat ha sdoganato questa modalità di racconto fresco, simpatico e molto dinamico. Il successo è stato immediato e come tutte le cose che funzionano hanno portato un momento di rottura con il vecchio modo di comunicare creando interesse verso l’immediatezza e la novità.

 

PERCHE’  LE STORIE PIACCIONO? 

La risposta è molto semplice. Nell’era del siamo sempre aggiornati su tutto, guardiamo cosa sta facendo quello/a per sentirci parte della sua vita, non possiamo che essere incantati dalle STORIE  DIGITALI che hanno un taglio molto intimo e personale che non troviamo in nessun altro formato social. Gli aggiornamenti, la voglia di condividere attimi della propria vita in un lasso di tempo breve ( 24 ore) dove poter far vedere se stessi in un modo inedito ad un pubblico che è veramente interessato a noi e a quello che facciamo. Nelle Storie non puoi mentire, nelle storie apri una telecamera sulla tua vita , su quello che sei e quello che scegli di condividere con le persone che ti seguono. L’autenticità premia sempre quindi cercate di essere veri e di avere una storia da raccontare. Sempre.

 

SNAPCHAT VS INSTAGRAM

Chi mi conosce sa che sono stato tra i primi in Italia ad avere una grandissima passione per il Social Network Snapchat. Ho subito redatto una guida su Come funziona Snapchat  e messo su una bellissima community  #WeAreSnapchat che il 18 Giugno 2016 si è incontrata creando un il primo raduno di Snapchatter in Italia finito in Trending Topic su Twitter in Italia e nel mondo.  Snapchat ha stregato i millenials di tutto il mondo sfruttando l’appeal perso da Facebook e Twitter e per tutte le novità comunicative che apportava al mondo web :

  • per l’immediatezza e la freschezza di contenuti che all’utente risultano molto spontanei e diretti.
  •  per il backstage che incuriosisce e affeziona tantissimo i follower di una persona – brand.
  • per la creatività nella creazione di contenuti. Quello che piace è l’imperfezione.

 

Al massimo delle sue potenzialità però Snapchat subisce un duro colpo ( forse non previsto o forse mal gestito? ) e il 2 Agosto viene lanciato Instagram Stories che ricorda Snapchat in tutte le sue funzioni tanto che è  proprio  il CEO di Instagram a dare a Snapchat tutti i crediti per l’invenzione delle STORIES!

 

Utilizzando una domanda di Kevin Systrom ci fermiamo un attimo  ad analizzare la particolarità  tra SNAPCHAT e INSTAGRAM STORIE:

      “The question is what do you do with that format? ” 

 

Instagram Stories ha copiato quasi per intero il format di Snapchat, ma questo è il caso di dire LA COPIA supera l’originale: nonostante le tantissime critiche iniziale, Instagram ha creduto nel prodotto più del fantasmino giallo e si è mosso in maniera totalmente diversa da Snapchat aggiornando spessissimo l’APP con feauters che hanno fatto davvero la differenze. Oggi Instagram Stories  è riuscito ad affezionare un pubblico molto giovane che ormai sta abbandonando Facebook e i media più tradizionali.

LE EVOLUZIONI DI INSTAGRAM STORIES : cosa si può fare nell’APP di Instagram 

-Creare grafiche testuali da condividere nelle STORIE

-Fare una diretta con i propri follower e avere anche la possibilità di invitare gente a partecipare alla diretta

– Registrare video in formato Stories e aver modo di applicare dei filtri al materiale condiviso.

– Super Zoom, Tasto Rewind e possibilità di registrare senza dover tener premuto e il Passo a uno che crea sequenze rapide.

– Sono arrivati anche i filtri facciali in totale spirito Snapchat

– Ultimo e non meno rilevante i FONT che riescono a dare un tocco totalmente diverso alle storie grazie ai  caratteri : classico, moderno, neon, macchina da scrivere, grassetto.

 

 

QUALI OPPORTUNITA’ HA PERSO SNAPCHAT? 

Snapchat non è riuscito a creare quell’idea di Community che è alla base del mondo di Instagram e che, come dimostrano i dati, oggi ha fatto la differenza nell’utilizzo di un sistema che è quasi identico.

Tutte le innovazioni, i miglioramenti tecnico apportati all’APP, la superiorità nella realtà aumentata, la genialità della distribuzione degli Spectacles gli occhiali di Snapchat non sono riusciti a contrastare la tenacia di Instagram che passo dopo passo, aggiornamento dopo aggiornamento è riuscito oggi a rendere LA COPIA meglio dell’originale.

Ci sarà qualche evoluzione? Noi saremo qui pronti a raccontarvi e a non perdere opportunità nel testimoniare quanto le storie digitali siano importanti.

 

I VOSTRI MESSAGGI 

Ovviamente mantenendo parallelo l’interesse per Instagram con la community di @4_igers e essendo identico il CONCEPT STORIE mi sono appassionato a tutte le novità di Instagram Stories e cerco giorno dopo giorno di creare contenuti che siano sempre freschi, dinamici e innovativi. Come successo per Snapchat qualche anno fa anche oggi mi arrivano tantissimi messaggi di amici, followers e chi mi segue su: “Come faccio a fare video animati? Come riesco a mettere quelle scritte ? Come facciamo a inventare qualcosa di carino per rendere le nostre storie uniche?

 

Ecco alla fine mi son detto: Il contenitore c’è già. Il format è cambiato, ma l’idea alla base della condivisione delle storie è uguale quindi perché non unire il tutto in un unico mondo che possa parlare di STORIE digital, di segreti e piccoli tips scambiati tra amici. L’idea è quella di far rivivere la community che tanto ha fatto nel corso di questi anni con tantissime novità in tema di tutorial, topic dai più diversi e progetti. Noi ci siamo e siamo super carichi. VOI? Siete pronti a scoprire tutti i segreti del mondo delle storie?

A brevissimo tutti i dettagli nel gruppo.

WEAREBACK!

Ezio

 

 

Nessun commento su La copia può superare l’orginale? Snapchat VS Instagram

Come fare storie su Whatsapp

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea…

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea più famosa in Europa. La scelta è dettata sicuramente dalla voglia di collegare i milioni di utenti che giornalmente utilizzano questa APP che ha cambiato il modo di comunicare tra i più giovani ed i meno giovani.

Come presentato dall’ultimo grafico di Gennaio 2017 da We are Social è possibile notare come Whatsapp sia al 3 posto tra le piattaforme di social media più utilizzate in Italia ed al primo posto tra le applicazioni di messaggistica prima di Facebook Messenger, Skype e Snapchat.

Sicuramente questi dati spiegano perché si è deciso di introddurre una novità che permetta alle persone di poter aggiornare gli status con delle semplici storie  Whatsapp.

I dati riportano 50 miliardi di messaggi  inviati quotidianamente in tutto il mondo con circa 3,3 miliardi di foto, 80 milioni di GIF e 800 milioni di video.

 

Storie  Whatsapp ios e android

Per creare delle storie Whatsapp è necessario aggiornare l’applicazione alla sua ultima versione disponibile infatti è possibile creare storie whatsapp  ios , ma anche android. Se si hanno problemi con storie whatsapp cercate di ricaricare l’App oppure provate a cancellare e a riscaricare l’applicazione. Siamo in una fase iniziale quindi è normale avere qualche problema di aggiornamento. In realtà Facebook Stories sta creando più problematiche rispetto a Instagram, Snapchat ed anche storie Whatsapp.

 

Come fare storie su Whatsapp

Creare storie Whatsapp è molto semplice. Come successo per Snapchat e per Instagram l’inizio vi lascerà un po’ disorientati, ma in questa guida analizzeremo passo dopo passo come fare storie su Whatsapp per rendere la vostra esperienza unica e sopratutto divertente.

 

N 1- Storie Whatsapp: 

Per creare le vostre prime storie  Whatsapp dovete cliccare su Stato in basso a sinistra. E’ l’ultima icona a forma di doppio cerchio. Dopo aver cliccato troverete IL MIO STATO dove troverete l’insieme dei vostri racconti fotografici e video. Oltre a “Il mio Stato” troverete AGGIORNAMENTI RECENTI con le ultimissime storie caricate ed infine AGGIORNAMENTI VISTI con tutto l’elenco delle Storie whatsapp presenti tra i vostri contatti.

N 2- Come caricare Storie Whatsapp 

Per caricare storie su whatsapp dovete Cliccare sull’icona in alto a destra che presenta un cerchio con un +. Una volta cliccata l’icona vi si aprirà la schermata della vostra telecamera.

storie su whatsapp di Spezio

 

Se volete scattare una foto o volete registrare un video dovete premere il bottone centrale. Se invece avete voglia di utilizzare una fotografia già presente nella vostra libreria dove cliccare sull’icona presente in basso a sinistra che raffigura una fotografia.

N3- Whatsapp Storie con emoticons

storie su whatsapp - Venezia

 

Ecco un esempio di foto caricata successivamente per creare Storie Whatsapp. Per aggiungere del testo sulle storie di Whatsapp dovete cliccare sulla T in altro a destra. Per poter disegnare, invece, dovete cliccare sull’ultima icona a destra che rappresenta una matita. Per creare storie whatsapp con emoticons, invece, dovete cliccare sull’icona dello smile e scegliere la vostra EMOJI preferita. Con le mani potete scegliere la grandezza dei media che avete inserito ed anche la posizione all’interno dell’immagine caricata.

COME CARICO STORIE WHATSAPP? 

Dopo aver decorato le vostre storie whatsapp al meglio rendendole fresche ed accattivanti per chi vi segue con Emoticons e testo per caricare storie Whatsapp dovete cliccare in basso a destra sulla freccia BLU che trovate sopra la scritta ” Il mio stato” .

 

Quanto durano le storie per  Whatsapp? 

Con le storie si è introdotto un nuovo linguaggio nel mondo web ossia la creazione di contenuti che durano solamente per 24 ore. Perché? Perché Snapchat ha colto la voglia del target giovane di fruire di contenuti veloci, dinamici totalmente diversi dai soliti aggiornamenti. Dopo 24 h il vostro contenuto non può essere più visualizzato perchè cancellato dalla vostra storia.

 

 

POSSO RISPONDERE STORIE WHATSAPP?

Per rispondere alle storie di Whatsapp bisogna semlicemente lasciare un commento sulla foto. Appena inviato il commento la persona riceverà il messaggio direttamente nella chat di Whatsapp che voi utilizzate solitamente per parlare con amici. e continuerete a parlare in chat come in una normalissa chiacchierata su Whatsapp.

 

 

 

Considerazione su storie whatsapp: 

Le storie su Whatsapp hanno un grandissimo potenziale. Questa applicazione di messagistica istantenea è tra le più usate e sicuramente tantissimi utenti inizieranno a condividere le proprie storie creando un racconto personale piacevole da guardare. Sicuramente Whatsapp non è ancora un social network e per questo i contenuti che pubblicherete verrano visualizzati da persone a voi vicine che hanno il vostro numero di telefono personale. Per numero di visualizzazioni tra Snapchat, Instagram e Facebook al momento alla prima condivisione di Storie Whatsapp ho ottenuto il minor numero di visite alle 24 ore. Perché?  Oggi ho sentito un mio amico ed ho chiesto ” Che ne pensi delle nuove Storie Whatsapp?” E lui: ” Ma io non so ancora niente”.

Sicuramente ci vorrà un po’ più di tempo per avere più utenti attivi, ma appena si sarà diffusa la notizia allora sarà un bel confronto.

 

Chi può vedere storie Whatsapp ? 

Quando pubblicate una storia potete scegliere il grado di privacy per le vostre storie. Potete far vedere il contenuto a tutti i contatti presenti su Whatsapp. In seconda ipotesi potete creare storie Whatsapp visibili a tutti tranne a qualche contatto, limitando cosi la visibilità del contenuto a qualcuno. L’ultima possibilità è quella di creare Storie Whatsapp da condividere con poche persone in modo più privato. Alla domanda ” Chi può vedere le storie whatsapp ” potete rispondere solo i contatti che avete salvato e che hanno salvato , a loro volta, il vostro numero. Questo è sicuramente un aspetto molto interessante delle storie.

 

 

Nessun commento su Come fare storie su Whatsapp

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php