Categoria: Instagram

Profumi Instagram: i migliori profili dedicati al profumo da annusare

Instagram profumi: Impara l’arte e mettila su Instagram  Nella seconda tappa del nostro viaggio su Instagram, lasciamoci trasportare dagli odori. Prosegue il nostro percorso alla scoperta dei profili culturalmente e…

Instagram profumi: Impara l’arte e mettila su Instagram 

Nella seconda tappa del nostro viaggio su Instagram, lasciamoci trasportare dagli odori.

Prosegue il nostro percorso alla scoperta dei profili culturalmente e artisticamente più interessanti: in questo secondo appuntamento l’attenzione è tutta rivolta ai profumi e agli odori.

Bentornati a questo nostro secondo appuntamento alla scoperta di Instagram e delle sue sorprese. Nel primo articolo vi ho proposto una serie di profili interessanti per gli amanti del colore, in una sinergia che attraversava cinema, arte visiva e pazienza artigianale; per la nostra seconda tappa, invece, l’attenzione sarà tutta rivolta al mondo ineffabile dell’olfatto.

Analogamente a quanto avveniva per l’articolo precedente, anche in questo caso l’elenco non vuole porsi come lista finita ed esaustiva ma come insieme di suggerimenti ed ipotesi di riflessione, pronto a crescere ed arricchirsi con i consigli di chiunque abbia voglia di comunicare il proprio parere.

profumi instagram

Non abbiamo parole per descrivere gli odori, ha scritto qualcuno. E in effetti parlare di profumo è pressoché impossibile: è solo la sensazione di un oggetto e in quanto tale non condivisibile. Nel corso della storia l’olfatto è sempre stato il senso più odiato e bistrattato, ricordo di quella fisicità bestiale che l’essere umano voleva disperatamente dimenticare.

Eppure, esso è il senso più fedele, perché non può essere ingannato; è il senso della memoria, in quanto i ricettori olfattivi sono collegati direttamente al cervello, e attraverso il profumo della persona che amiamo possiamo conoscere un’intimità più profonda di qualsiasi rapporto sessuale.

Se descrivere il profumo può risultare difficile a parole, appare pressoché impossibile con le immagini: come trasmettere l’odore dell’erba tagliata o della rosa attraverso un pennello o una matita? Ecco allora che raccontare il profumo attraverso il social che ha fatto delle immagini il suo punto nodale può risultare un’impresa impossibile.

In realtà, vedremo insieme profili ed utenti molto diversi tra loro, che attraverso riferimenti visivi, mentali, intellettuali, solleticano le nostre narici e la nostra fantasia.

Nessun commento su Profumi Instagram: i migliori profili dedicati al profumo da annusare

Instagram e-commerce lancia Checkout, la funzione che permette di acquistare e pagare direttamente dall’app

L’app più in voga del momento colpisce ancora e lo fa introducendo una nuova funzione: Checkout! In cosa consiste la novità di Instagram e-commerce ?     Mentre si scorrono…

L’app più in voga del momento colpisce ancora e lo fa introducendo una nuova funzione: Checkout!

In cosa consiste la novità di Instagram e-commerce ?

 

 

Mentre si scorrono le storie o il flusso di notizie sulla home e si individua qualcosa che ci piace potremo acquistarla e pagarla direttamente su Instagram.

Finora, invece, le aziende utilizzavano il tag “Shopping” all’interno di un post per contrassegnare gli articoli e, per acquistare, bisognava cliccare sull’articolo, scoprire il prezzo e cliccare nuovamente sull’articolo per visualizzarlo sul sito web.

Con la funzione Checkout per Instagram e-commerce  adesso si potrà procedere all’acquisto con un solo click, senza essere reindirizzati al sito e-commerce del brand e senza inserire ogni volta le informazioni di pagamento.

Come fare un acquisto su Instagram e-commerce ?

Vai sulla pagina del tuo brand preferito, ad esempio H&M. Clicca su un post contenente il tag dell’articolo che ti interessa e, dopo aver selezionato taglia e colore, apparirà il tasto “Checkout” al posto del tradizionale “View on Web Site”. Inserisci le informazioni di pagamento, che potranno essere anche salvate, concludi l’acquisto. Il pagamento potrà essere effettuato con carte Visa, Mastercard, American Express, Discover e con PayPal.

Il venditore riceverà solo le informazioni strettamente necessarie per completare l’ordine ossia nome e indirizzo di consegna, non quelle di pagamento.

Lo stato dell’ordine potrà essere verificato in una sezione dedicata del profilo chiamata “Ordini”. Qui puoi decidere di cancellare l’ordine, chiedere un reso o contattare il venditore. Quando il tuo pacco sarà spedito, riceverai una notifica da Instagram.

Questa funzione sarà in grado di rendere l’acquisto semplice, comodo e sicuro.

Quali aziende avranno da subito questa funzione  ?

Le aziende che sperimenteranno la funzione “Checkout with Instagram” sono 23:

Adidas @adidaswomen & @adidasoriginals

Anastasia Beverly Hills @anastasiabeverlyhills

Balmain @balmain

Burberry @burberry

ColourPop @colourpopcosmetics

Dior @dior

H&M @hm

 

Questo post verrà continuamente aggiornato in base alle novità in arrivo sull’APP di instagram

 

Morena Mango
Morena, di nome e di fatto! Lucana come l’amaro, ma soprattutto curiosa, vivace e desiderosa di migliorare, imparare, innovare e sperimentare come Matera.
Adoro scrivere della semplicità, ridere e far sorridere, i canali social come finestra sul mondo. Appassionata di luoghi autentici e assetata di conoscenza. Inseguo orizzonti, amo i tramonti e
il vento che mi scompiglia i capelli. Su Instagram sono morena_in_wonderland

Nessun commento su Instagram e-commerce lancia Checkout, la funzione che permette di acquistare e pagare direttamente dall’app

Instagram arte e colori: i profili da non perdere

Impara l’arte e mettila su Instagram   In questa prima tappa, esploriamo gli usi molteplici del colore. Un viaggio all’insegna dei profili più interessanti per gli appassionati d’arte e cultura e…

Impara l’arte e mettila su Instagram  

In questa prima tappa, esploriamo gli usi molteplici del colore.

Un viaggio all’insegna dei profili più interessanti per gli appassionati d’arte e cultura e colori . Per questo motivo ho pensato al titolo Instagram Arte e colori per meglio riassumere la bellezza visual del social che ha stregato milioni di persone nel mondo. 

I social sono oramai diventati la nostra principale finestra sul mondo. Facebook, Twitter e in particolare Instagram permettono a migliaia di persone di entrare in contatto tra di loro condividendo consigli di cucina, moda, viaggi e molto altro. Una vera e propria sorta di “piazza virtuale” in cui ognuno può trovare ispirazione e suggerimenti. Questo, però, genera al tempo stesso un’ondata di egocentrismo in cui tutti si sentono legittimati ad esprimere continuamente pareri in modo del tutto arbitrario.

È per questo motivo che con l’articolo di oggi daremo inizio a un breve viaggio alla scoperta di  alcuni account Instagram interessanti da seguire per chiunque sia appassionato di arte e cultura a 360°. L’intento di chi scrive è ben lontano dal voler creare una mappatura completa di tutti i profili che parlano di quadri, sculture o design, quanto piuttosto suggerire degli spunti di visione nella speranza di creare nuove riflessioni e modi di pensare. Questi pezzi, anzi, si pongono come degli enormi work in progress ai quali chiunque può sentirsi libero di contribuire, facendo pervenire le sue opinioni e i suoi suggerimenti per incrementare un elenco che può definirsi infinito e continuamente trasformabile. A farci da tema conduttore in questa prima tappa sarà il mondo del colore, un’immensa tavolozza dotata di mille sfumature.

Magia e artigianalità. La Maison du Pastel – Instagram Arte e colori

A pochi passi dal Centre Pompidou di Parigi, al numero 20 di Rue Rambuteau, segnalato da una piccola targa, si trova La Maison du Pastel, il più antico produttore di pastelli al mondo. La sua storia comincia nel ‘700, quando nasce come umile bottega capitanata da un brillante artigiano, Monsieur Macle. Intorno a metà ‘800 l’impresa di Macle si specializza nella produzione di pastelli, attirando l’attenzione di un certo Henri Roché, chimico e farmacista allievo di Pasteur. I due decidono di entrare in società. Successivamente, Roché rimane l’unico titolare dell’impresa, legando per sempre il suo nome alla Maison.

Sbirciare sul loro account Instagram ci permette di varcare la porta di un luogo cristallizzato nel tempo. Come nella bottega di un alchimista, scatole si aprono rivelando al loro interno colori meravigliosi; polveri impalpabili, dalle nascoste proprietà incantatrici, vengono modellate con cura e maestria per dare luogo a paste dense e vellutate, in cui viene quasi voglia di intingere il dito per saggiarne la consistenza.

Un profilo imperdibile per tutti gli amanti dei colori, delle produzioni artigianali, delle atmosfere retrò e vagamente parigine. Ça va sans dire.

Ibridazioni e contaminazioni. Il Quarto Stadio – Instagram Arte e colori 

Quante volte ci è capitato di vedere un’immagine di un film e di strizzare gli occhi dicendo “questo mi ricorda qualcosa?” Ecco, a forza di spremersi le meningi, qualcuno ha ben pensato di unire le sue passioni in un’unica galleria. Lei si chiama Giulia Vivi, disegnatrice e grafica dal carattere frizzante ed esplosivo. La trovate sul suo account personale kitty_sencula (che già denota l’aspetto ironico che la contraddistingue), ma quello su cui vorrei porre la vostra attenzione è il profilo dal nome Il Quarto Stadio, un meraviglioso esperimento in cui si fondono arte visiva e cultura cinematografica.

 

Le terzine che compongono la galleria di Instagram ospitano un colore Pantone, un frame tratto da un film e un’opera d’arte che, per richiami visivi, cromatici o concettuali, può essere collegata ai primi due. Così, per esempio, il ballo di John Travolta e Uma Thurman in Pulp Fiction viene associato al travolgente ballo di una coppia immortalato da Renoir nel quadro Ballo a Bougival, del 1883. A coronare il tutto, il Pantone Black C. Un’interessante pratica di diffusione artistica che sfrutta quei meccanismi di libere associazioni che si formano in modo spontaneo nella nostra mente.

Rivolto a chi piace il cinema, l’arte, o semplicemente a chi non si accontenta mai di guardare le cose in maniera convenzionale e cerca sempre di andare oltre, immaginando nuovi ponti, nuovi collegamenti, nuove storie.

Immagini, colori e parole – Instagram Arte e Colori

 

 

 

A concludere questa breve carrellata di account Instagram troviamo due profili che, seppur in maniera differente da quelli già mostrati, ne riprendono alcuni aspetti.
Il primo si intitola Bianco Critico. La descrizione in bio lo presenta così: una “libreria per immagini”. Sfruttando gli stessi meccanismi de Il Quarto Stadio, infatti, Bianco Critico associa delle immagini a dei brani di letteratura provenienti da romanzi, saggi, raccolte di poesie. Una traduzione visiva che non è sempre letterale ma, piuttosto, semantica, creando slittamenti di significato che ci portano a nuove interpretazioni di quel testo. Le immagini paiono, a parere di chi scrive, non un’attribuzione univoca ma, ancora una volta, dei suggerimenti, degli spunti che invitano il lettore/spettatore ad una riflessione più profonda.

 

Il secondo, invece, si prefigge uno scopo molto più diretto: Color Palette Cinema vuole raccogliere le palette cromatiche riscontrabili all’interno di una scena cinematografica. Come ben sappiamo, i colori influenzano la nostra percezione e stimolano sensazioni, impressioni e sentimenti diversi. In tal senso i registi adoperano le gradazioni e le sfumature in modo consapevole per generare tensione (attraverso il rosso, ad esempio) o richiamare atmosfere oniriche, sensuali, folli.

Consigliato a chi ama chiudere gli occhi lasciandosi trasportare dalla fantasia, risucchiato nel vortice d’emozioni che solo un film o una pagina stampata possono dare.

A breve continuerà la rubrica con Instagram arte e colori con i consigli di tanti altri profili da non perdere

 

Luca Barbieri

Sognatore dal 1994. Lettore instancabile, viaggiatore appassionato, ricercatore bellezza. Laureato all’accademia di belle arti di Bologna nella speranza di condividere la sua passione per l’arte con chiunque abbia voglia di ascoltarlo. IG Luca Barbieri

 

Nessun commento su Instagram arte e colori: i profili da non perdere

Winter4igers il tag dell’inverno su Instagram: Top 10 e il 4igersoftheweek

#Winter4igers: ecco la prima vincitrice del 2019. Carlottamaturi L’ #igersoftheweek1   #Winter4igers è finalmente tornato. E’ sempre giusto rinnovarsi. Inventare qualcosa che possa sempre creare interesse nel pubblico e sopratutto…

#Winter4igers: ecco la prima vincitrice del 2019.

Carlottamaturi L’ #igersoftheweek1

 

#Winter4igers è finalmente tornato.

E’ sempre giusto rinnovarsi. Inventare qualcosa che possa sempre creare interesse nel pubblico e sopratutto ispirazione.

Quando ho inventato i tag #Summer4igers #Winter4igers #Spring4igers e #autumn4igers e #Spring4igers volevo fare proprio questo.

Non voglio pensare al sotterfugio di instagram. A tutto quello che di negativo si continua a sottolineare. Quello che voglio fare nel mio piccola e lasciare ispirazione, condividere il bello e dare sempre idee nuove alle persone. Per questo motivo nella nuova versione di #Winter4igers ho deciso di ampliare la scelta non solo alla bellezza dello scatto ma anche all’intensità dello scritto.

Perché le parole arrivano dritte al cuore.

Un grazie speciale ai giudici per essere stati meravigliosi: @miprendoemiportovia @vologrogratis @marikalaurelli @marysol_life 

Ecco le parole di Carlotta che è stata scelta dai giudici di #Winter4igers come prima vincitrice del 4igersoftheweek

✨Walking in a winter wanderland❄️⛄❄️⛄
🎶In the meadow we can build a snowman
And pretend that he’s a circus clown
We’ll have lots of fun with mister snowman
Until the other kids knock him down
Sleigh bells ring, are you listening?
In the lane, snow is glistening
A beautiful sight
We’re happy tonight
Walking in a winter wonderland
Walking in a winter wonderland
We’re walking in a winter wonderland, wonderland🎶

In questo 2019 mi auguro di riuscire a mostrare più bellezze possibili alla mia bimba, farle scoprire posti e persone meravigliosi in giro per il mondo e soprattutto farla divertire il più possibile ❤️🎀❤️…  @carlottamaturi

 

 

 

Ecco gli altri 8 finalisti del #igersoftheweek1. Siete stati in tantissimi e scegliervi non è stato per niente facile.

Grazie mille e siete super carichi per la nuova turnata di giudici?

 

Nessun commento su Winter4igers il tag dell’inverno su Instagram: Top 10 e il 4igersoftheweek

Musica Instagram Stories: guida come inserire musica nelle tue Storie di Instagram

Musica Instagram Stories: Come si inserisce musica nelle Instagram Stories ? Questa è sicuramente una delle domande che maggiormente mi viene ripetuta dalle persone che seguono il mio account Instagram…

Musica Instagram Stories: Come si inserisce musica nelle Instagram Stories ?

Questa è sicuramente una delle domande che maggiormente mi viene ripetuta dalle persone che seguono il mio account Instagram @EzioMrLifestyle e nel gruppo di consigli Storie Digital: tips & Sectrets di Instagram.

Nelle mie storie c’è sempre la musica perché è impossibile pensare al racconto della nostra vita senza una colonna sonora. Per il racconto del quotidiano, per creare interesse con chi ci segue e per riuscire a rendere al massimo le emozioni che stiamo provando bisogna scegliere una giusta melodia da pubblicare nelle nostre storie.

Ma come facciamo a inserire Musica Instagram Stories: ecco una guida completa per capire come inserire la musica nelle storie di Instagram

 

 

  1. Tramite INSTAGRAM ; e’ possibile inserire la musica nelle Instagram Stories mentre si registra il video direttamente da APP interne al telefono. Come fare? Basta scegliere il brano da riprodurre tramite App esterne come Spotify, Apple Music … e iniziare a registrare il video delle proprie stories su Instagram. Questo è sicuramente il metodo più intuitivo, ma anche il più completo perché ci lascia la possibilità di scegliere quando registrare e che parte di musica vogliamo inserire nelle Instagram Stories. Non è possibile registrare un video in fotocamera con la musica da APP terze quindi provate a registrare direttamente dalla fotocamera di Instagram per le Storie.
  2. Hype Type: Quest’App vi permette di inserire una strofa musicale scegliendo direttamente dagli store digitali musicali. Molto utile per creare ritornelli con grafiche accattivanti. Cliccate l’icona sull’estrema destra a simbolo spartito. ADD MUSIC e digitate il nome dell’artista e del brano che cercate
Nessun commento su Musica Instagram Stories: guida come inserire musica nelle tue Storie di Instagram

#Summer4igers Estate 2018 – tag estate

Ciao Big Fam, come state? Eccoci tornati con il racconto di quest’estate 2018 su Instagram. Come ? Ovviamente con la scelta del tag #SUMMER4igers che raccoglie il meglio vissuto dagli igers…

Ciao Big Fam,

come state? Eccoci tornati con il racconto di quest’estate 2018 su Instagram.

Come ? Ovviamente con la scelta del tag #SUMMER4igers che raccoglie il meglio vissuto dagli igers durante i mesi estivi.

Ecco alcuni scatti scelti dai primi giudici di questa fase.

Cosa vi resta? Continuarere a taggare la vostra estate e invitare gli altri a taggare e raccontare al meglio le emozioni di un brindisi con gli amici, di risate e di relax a mare.

 

Ecco alcune foto scelte dai giudici: @bonoraf, @questoeilmassimo @the_globbers @voiago

 

 

 

 

 

 

Nessun commento su #Summer4igers Estate 2018 – tag estate

La copia può superare l’orginale? Snapchat VS Instagram

Questo è un post che parla di STORIE, di mondo digitale, passione e cambiamenti. STORIE. GRUPPO FACEBOOK: Storie Digital- Tips & Secrets Le storie da sempre accompagnano la nostra vita. I…

Questo è un post che parla di STORIE, di mondo digitale, passione e cambiamenti.

STORIE. GRUPPO FACEBOOK: Storie Digital- Tips & Secrets

Le storie da sempre accompagnano la nostra vita. I primi momenti di tenerezza che ricordiamo con i nostri genitori quando la sera chiedevamo insistentemente di avere un nuovo racconto da ascoltare mentre eravamo imbacuccati sotto le coperte sono storie. Con il tempo le storie sono diventate racconti d’amore con protagonisti le prime persone che ci hanno fatto battere il cuore fino poi ancora le immagini dei nonni che attorno al fuoco raccontano storie del passato ai propri nipoti parlando di un tempo che non hanno conosciuto e che riescono a rivivere solo tramite le loro parole.

Nell’utlimo anno le STORIE sono state sicuramente l’argomento più discusso tra gli appassionati di social media marketing. Snapchat ha sdoganato questa modalità di racconto fresco, simpatico e molto dinamico. Il successo è stato immediato e come tutte le cose che funzionano hanno portato un momento di rottura con il vecchio modo di comunicare creando interesse verso l’immediatezza e la novità.

 

PERCHE’  LE STORIE PIACCIONO? 

La risposta è molto semplice. Nell’era del siamo sempre aggiornati su tutto, guardiamo cosa sta facendo quello/a per sentirci parte della sua vita, non possiamo che essere incantati dalle STORIE  DIGITALI che hanno un taglio molto intimo e personale che non troviamo in nessun altro formato social. Gli aggiornamenti, la voglia di condividere attimi della propria vita in un lasso di tempo breve ( 24 ore) dove poter far vedere se stessi in un modo inedito ad un pubblico che è veramente interessato a noi e a quello che facciamo. Nelle Storie non puoi mentire, nelle storie apri una telecamera sulla tua vita , su quello che sei e quello che scegli di condividere con le persone che ti seguono. L’autenticità premia sempre quindi cercate di essere veri e di avere una storia da raccontare. Sempre.

 

SNAPCHAT VS INSTAGRAM

Chi mi conosce sa che sono stato tra i primi in Italia ad avere una grandissima passione per il Social Network Snapchat. Ho subito redatto una guida su Come funziona Snapchat  e messo su una bellissima community  #WeAreSnapchat che il 18 Giugno 2016 si è incontrata creando un il primo raduno di Snapchatter in Italia finito in Trending Topic su Twitter in Italia e nel mondo.  Snapchat ha stregato i millenials di tutto il mondo sfruttando l’appeal perso da Facebook e Twitter e per tutte le novità comunicative che apportava al mondo web :

  • per l’immediatezza e la freschezza di contenuti che all’utente risultano molto spontanei e diretti.
  •  per il backstage che incuriosisce e affeziona tantissimo i follower di una persona – brand.
  • per la creatività nella creazione di contenuti. Quello che piace è l’imperfezione.

 

Al massimo delle sue potenzialità però Snapchat subisce un duro colpo ( forse non previsto o forse mal gestito? ) e il 2 Agosto viene lanciato Instagram Stories che ricorda Snapchat in tutte le sue funzioni tanto che è  proprio  il CEO di Instagram a dare a Snapchat tutti i crediti per l’invenzione delle STORIES!

 

Utilizzando una domanda di Kevin Systrom ci fermiamo un attimo  ad analizzare la particolarità  tra SNAPCHAT e INSTAGRAM STORIE:

      “The question is what do you do with that format? ” 

 

Instagram Stories ha copiato quasi per intero il format di Snapchat, ma questo è il caso di dire LA COPIA supera l’originale: nonostante le tantissime critiche iniziale, Instagram ha creduto nel prodotto più del fantasmino giallo e si è mosso in maniera totalmente diversa da Snapchat aggiornando spessissimo l’APP con feauters che hanno fatto davvero la differenze. Oggi Instagram Stories  è riuscito ad affezionare un pubblico molto giovane che ormai sta abbandonando Facebook e i media più tradizionali.

LE EVOLUZIONI DI INSTAGRAM STORIES : cosa si può fare nell’APP di Instagram 

-Creare grafiche testuali da condividere nelle STORIE

-Fare una diretta con i propri follower e avere anche la possibilità di invitare gente a partecipare alla diretta

– Registrare video in formato Stories e aver modo di applicare dei filtri al materiale condiviso.

– Super Zoom, Tasto Rewind e possibilità di registrare senza dover tener premuto e il Passo a uno che crea sequenze rapide.

– Sono arrivati anche i filtri facciali in totale spirito Snapchat

– Ultimo e non meno rilevante i FONT che riescono a dare un tocco totalmente diverso alle storie grazie ai  caratteri : classico, moderno, neon, macchina da scrivere, grassetto.

 

 

QUALI OPPORTUNITA’ HA PERSO SNAPCHAT? 

Snapchat non è riuscito a creare quell’idea di Community che è alla base del mondo di Instagram e che, come dimostrano i dati, oggi ha fatto la differenza nell’utilizzo di un sistema che è quasi identico.

Tutte le innovazioni, i miglioramenti tecnico apportati all’APP, la superiorità nella realtà aumentata, la genialità della distribuzione degli Spectacles gli occhiali di Snapchat non sono riusciti a contrastare la tenacia di Instagram che passo dopo passo, aggiornamento dopo aggiornamento è riuscito oggi a rendere LA COPIA meglio dell’originale.

Ci sarà qualche evoluzione? Noi saremo qui pronti a raccontarvi e a non perdere opportunità nel testimoniare quanto le storie digitali siano importanti.

 

I VOSTRI MESSAGGI 

Ovviamente mantenendo parallelo l’interesse per Instagram con la community di @4_igers e essendo identico il CONCEPT STORIE mi sono appassionato a tutte le novità di Instagram Stories e cerco giorno dopo giorno di creare contenuti che siano sempre freschi, dinamici e innovativi. Come successo per Snapchat qualche anno fa anche oggi mi arrivano tantissimi messaggi di amici, followers e chi mi segue su: “Come faccio a fare video animati? Come riesco a mettere quelle scritte ? Come facciamo a inventare qualcosa di carino per rendere le nostre storie uniche?

 

Ecco alla fine mi son detto: Il contenitore c’è già. Il format è cambiato, ma l’idea alla base della condivisione delle storie è uguale quindi perché non unire il tutto in un unico mondo che possa parlare di STORIE digital, di segreti e piccoli tips scambiati tra amici. L’idea è quella di far rivivere la community che tanto ha fatto nel corso di questi anni con tantissime novità in tema di tutorial, topic dai più diversi e progetti. Noi ci siamo e siamo super carichi. VOI? Siete pronti a scoprire tutti i segreti del mondo delle storie?

A brevissimo tutti i dettagli nel gruppo.

WEAREBACK!

Ezio

 

 

Nessun commento su La copia può superare l’orginale? Snapchat VS Instagram

Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili. Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere!  Ci siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che…

Foto  Instagram? Ecco le migliori destinazioni Fall/Winter instagrammabili.

Foto Instagram: ecco tutte le info da non perdere! 

Destinazioni Fall/Winter instagrammabiliCi siamo, l’estate è ormai al termine, ma questo non vuol dire che si debba smettere di viaggiare e di condividere le miglior foto di paesaggi, di momenti di relax, di borghi ed altri posti belli da immortalare.

Quando Ezio mi ha chiesto di scrivere un post sulle tendenze dell’autunno e dell’inverno per un po’ ho cercato di pensare su cosa scrivere, su quale delle mie passioni provare ad anticipare le tendenze e alla fine è stato quasi facile. Ho unito le mie 2 passioni più grandi, viaggiare e instagram, voglio provare a suggerirvi alcune mete autunnali perfette anche da un punto di vista foto sharing.

Vediamo quindi di seguito quali sono i viaggi che potrebbero essere perfetti per l’autunno e l’inverno 2017/2018.

 

6 commenti su Foto Instagram: tutte le Destinazioni Fall / Winter da non perdere

Come fare storie su Whatsapp

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea…

Con il grandissimo successo delle Storie partendo da Snapchat fino a Instagram e Facebook, Mark Zuckerberg ha deciso di portare il nuovissimo linguaggio delle storie anche sull’applicazione di messaggistica istantanea più famosa in Europa. La scelta è dettata sicuramente dalla voglia di collegare i milioni di utenti che giornalmente utilizzano questa APP che ha cambiato il modo di comunicare tra i più giovani ed i meno giovani.

Come presentato dall’ultimo grafico di Gennaio 2017 da We are Social è possibile notare come Whatsapp sia al 3 posto tra le piattaforme di social media più utilizzate in Italia ed al primo posto tra le applicazioni di messaggistica prima di Facebook Messenger, Skype e Snapchat.

Sicuramente questi dati spiegano perché si è deciso di introddurre una novità che permetta alle persone di poter aggiornare gli status con delle semplici storie  Whatsapp.

I dati riportano 50 miliardi di messaggi  inviati quotidianamente in tutto il mondo con circa 3,3 miliardi di foto, 80 milioni di GIF e 800 milioni di video.

 

Storie  Whatsapp ios e android

Per creare delle storie Whatsapp è necessario aggiornare l’applicazione alla sua ultima versione disponibile infatti è possibile creare storie whatsapp  ios , ma anche android. Se si hanno problemi con storie whatsapp cercate di ricaricare l’App oppure provate a cancellare e a riscaricare l’applicazione. Siamo in una fase iniziale quindi è normale avere qualche problema di aggiornamento. In realtà Facebook Stories sta creando più problematiche rispetto a Instagram, Snapchat ed anche storie Whatsapp.

 

Come fare storie su Whatsapp

Creare storie Whatsapp è molto semplice. Come successo per Snapchat e per Instagram l’inizio vi lascerà un po’ disorientati, ma in questa guida analizzeremo passo dopo passo come fare storie su Whatsapp per rendere la vostra esperienza unica e sopratutto divertente.

 

N 1- Storie Whatsapp: 

Per creare le vostre prime storie  Whatsapp dovete cliccare su Stato in basso a sinistra. E’ l’ultima icona a forma di doppio cerchio. Dopo aver cliccato troverete IL MIO STATO dove troverete l’insieme dei vostri racconti fotografici e video. Oltre a “Il mio Stato” troverete AGGIORNAMENTI RECENTI con le ultimissime storie caricate ed infine AGGIORNAMENTI VISTI con tutto l’elenco delle Storie whatsapp presenti tra i vostri contatti.

N 2- Come caricare Storie Whatsapp 

Per caricare storie su whatsapp dovete Cliccare sull’icona in alto a destra che presenta un cerchio con un +. Una volta cliccata l’icona vi si aprirà la schermata della vostra telecamera.

storie su whatsapp di Spezio

 

Se volete scattare una foto o volete registrare un video dovete premere il bottone centrale. Se invece avete voglia di utilizzare una fotografia già presente nella vostra libreria dove cliccare sull’icona presente in basso a sinistra che raffigura una fotografia.

N3- Whatsapp Storie con emoticons

storie su whatsapp - Venezia

 

Ecco un esempio di foto caricata successivamente per creare Storie Whatsapp. Per aggiungere del testo sulle storie di Whatsapp dovete cliccare sulla T in altro a destra. Per poter disegnare, invece, dovete cliccare sull’ultima icona a destra che rappresenta una matita. Per creare storie whatsapp con emoticons, invece, dovete cliccare sull’icona dello smile e scegliere la vostra EMOJI preferita. Con le mani potete scegliere la grandezza dei media che avete inserito ed anche la posizione all’interno dell’immagine caricata.

COME CARICO STORIE WHATSAPP? 

Dopo aver decorato le vostre storie whatsapp al meglio rendendole fresche ed accattivanti per chi vi segue con Emoticons e testo per caricare storie Whatsapp dovete cliccare in basso a destra sulla freccia BLU che trovate sopra la scritta ” Il mio stato” .

 

Quanto durano le storie per  Whatsapp? 

Con le storie si è introdotto un nuovo linguaggio nel mondo web ossia la creazione di contenuti che durano solamente per 24 ore. Perché? Perché Snapchat ha colto la voglia del target giovane di fruire di contenuti veloci, dinamici totalmente diversi dai soliti aggiornamenti. Dopo 24 h il vostro contenuto non può essere più visualizzato perchè cancellato dalla vostra storia.

 

 

POSSO RISPONDERE STORIE WHATSAPP?

Per rispondere alle storie di Whatsapp bisogna semlicemente lasciare un commento sulla foto. Appena inviato il commento la persona riceverà il messaggio direttamente nella chat di Whatsapp che voi utilizzate solitamente per parlare con amici. e continuerete a parlare in chat come in una normalissa chiacchierata su Whatsapp.

 

 

 

Considerazione su storie whatsapp: 

Le storie su Whatsapp hanno un grandissimo potenziale. Questa applicazione di messagistica istantenea è tra le più usate e sicuramente tantissimi utenti inizieranno a condividere le proprie storie creando un racconto personale piacevole da guardare. Sicuramente Whatsapp non è ancora un social network e per questo i contenuti che pubblicherete verrano visualizzati da persone a voi vicine che hanno il vostro numero di telefono personale. Per numero di visualizzazioni tra Snapchat, Instagram e Facebook al momento alla prima condivisione di Storie Whatsapp ho ottenuto il minor numero di visite alle 24 ore. Perché?  Oggi ho sentito un mio amico ed ho chiesto ” Che ne pensi delle nuove Storie Whatsapp?” E lui: ” Ma io non so ancora niente”.

Sicuramente ci vorrà un po’ più di tempo per avere più utenti attivi, ma appena si sarà diffusa la notizia allora sarà un bel confronto.

 

Chi può vedere storie Whatsapp ? 

Quando pubblicate una storia potete scegliere il grado di privacy per le vostre storie. Potete far vedere il contenuto a tutti i contatti presenti su Whatsapp. In seconda ipotesi potete creare storie Whatsapp visibili a tutti tranne a qualche contatto, limitando cosi la visibilità del contenuto a qualcuno. L’ultima possibilità è quella di creare Storie Whatsapp da condividere con poche persone in modo più privato. Alla domanda ” Chi può vedere le storie whatsapp ” potete rispondere solo i contatti che avete salvato e che hanno salvato , a loro volta, il vostro numero. Questo è sicuramente un aspetto molto interessante delle storie.

 

 

Nessun commento su Come fare storie su Whatsapp

#Summer4igers : tag your summer

I’m in love with Summer. You know I’m a beach boy so into easy life: friends, cocktails and sunsets. This is what I have in my mind when I’m thinking…

I’m in love with Summer. You know I’m a beach boy so into easy life: friends, cocktails and sunsets. This is what I have in my mind when I’m thinking about Summer, but if u are following me on Instagram you will know me as: #Summer4igers Creator @EzioMrLifestyle

Now in my lovely Puglia, next: ICELAND

#Summer4igers Malta

 

 

What is #SUMMER4IGERS ? It’s an easy hashtag for Instagram, you can tag all your summer in an amazing gallery of 44.000 pictures uploaded in less than one year with 121 millions of impressions and 7 millions igers reached.

Every 15 days a team of top IGERS will select the best pictures for making an amazing gallery post.

The judges are Criss Jiménez    Gaston Oliva    Rayana Gasparotto     Ria Molde    Xuzzi

 

Crisss Summer4igers GastonOlive Rayanaa RIA_ MOLDE SUMMEr4IGERS xuzzi summer4igers

Crisss Summer4igers

Crisss Summer4igers

 

So Let’s Start this amazing Adventure: It’s #Summer4igers TIME.

Nessun commento su #Summer4igers : tag your summer

Salutiamo #Winter4igers per un petaloso #Spring4igers

Un’ultime da  #Winter4igers prima di lanciare #Spring4igers Le ultime settimane di Marzo sono sempre quelle più strane dell’anno… Quando non sai ancora  in che parte dell’anno sei ed impazzisci. Vuoi…

Un’ultime da  #Winter4igers prima di lanciare #Spring4igers

Le ultime settimane di Marzo sono sempre quelle più strane dell’anno… Quando non sai ancora  in che parte dell’anno sei ed impazzisci.

Vuoi il sole, il caldo, la primavera, ma non hai mai l’abbigliamento giusto quando esci. Troppo caldo e tu hai messo il cappotto imbottito e cappello di lana e ti ritrovi a doverti spogliare per strada perché non riesci a rimanere così infagottato. Il giorno dopo poi dici ” Eh no questa volta non mi freghi”, T-Shirt e cardigan e subito fuori di casa mentre arriva il freddo polare e tu sei tremante come un pulcino.

Ecco questo è il periodo che mi destabilizza più di tutti perché ho sentito la primavera per qualche giorno, per poi essere catapultato al polo.

Non riesco mai a capire se ho voglia di tè caldo o di un succo al mango fresco. Insomma è tutto incerto, ma oggi finalmente posso dire:

E’ #SPRING4IGERS… Il tempo dei colori, delle prime gite a mare con la radio a tutto volume in macchina.

 

@Winter4igers

@eziomrlifestyle Se avete voglia di vedere qualche foto su Instagram 

1 commento su Salutiamo #Winter4igers per un petaloso #Spring4igers

Digita la tua frase e clicca su INVIO per avviare la ricerca

css.php